Connettere la rete domestica a Internet

Per connettere la rete domestica a Internet sono necessari un provider di servizi Internet (ISP) e alcuni dispositivi hardware:

  • ISP: un ISP è una società che consente l'accesso a Internet. La procedura di abbonamento a un ISP è simile a quella per gli abbonamenti telefonici o ad altri servizi. Gli ISP sono solitamente società telefoniche (per le connessioni DSL o a fibre ottiche), o provider di servizi TV (per le connessioni via cavo o satellitari).

  • Hardware:se vuoi configurare una connessione a banda larga, ad esempio DSL, a fibre ottiche o via cavo, devi procurarti un modem a banda larga. Potresti riceverlo insieme all'hardware iniziale fornito dall'ISP quando stipuli un abbonamento per un account a banda larga oppure potrebbe essere necessario acquistarlo separatamente. Se prevedi di condividere l'accesso a Internet con più PC attraverso una rete domestica, ti servirà anche un router. Talvolta modem e router sono presenti insieme in un unico dispositivo.

Configurare l'hardware per una connessione a banda larga (DSL, a fibre ottiche, via cavo o satellitare)

La procedura può variare a seconda dei dispositivi utilizzati.

Mostra tutto

Per collegare un dispositivo (un modem e un router combinati)

Illustrazione di un modem e un router combinati collegati
Modem e router combinati collegati correttamente
  1. Inserisci il cavo di alimentazione del dispositivo in una presa elettrica.

  2. Collegare un'estremità di un cavo telefonico alla porta WAN (Wide Area Network) del dispositivo e quindi inserire l'altra estremità nella presa a muro (utenti DSL: non utilizzare un filtro DSL nella linea telefonica).

  3. Collegare un'estremità di un cavo di rete (Ethernet) alla porta LAN del dispositivo e quindi collegare l'altra estremità alla porta di rete del PC. Se si desidera stabilire una connessione wireless, ignorare questo passaggio.

  4. Avviare o riavviare il PC.

Per collegare due dispositivi (un modem e un router separati)

Illustrazione di un modem e un router collegati
Modem e router collegati correttamente
  1. Inserisci il cavo di alimentazione del modem in una presa elettrica.

  2. Collegare un'estremità di un cavo telefonico al modem e inserire l'altra estremità nella presa a muro (utenti DSL: non utilizzare un filtro DSL nella linea telefonica).

  3. Collegare un'estremità di un cavo di rete (Ethernet) al modem e l'altra estremità alla porta WAN (Wide Area Network) del router.

  4. Collegare il router a una presa elettrica.

  5. Collegare un'estremità di un cavo di rete (Ethernet) alla porta LAN del router e quindi collegare l'altra estremità alla porta di rete del PC che si desidera connettere a Internet. Se si desidera stabilire una connessione wireless, ignorare questo passaggio.

  6. Avviare o riavviare il PC.

Ti serve altro aiuto?