Per eseguire questa procedura, è necessario essere connessi al computer come amministratore.

Sì. In questa versione di Windows è possibile partizionare il disco rigido utilizzando la funzionalità di riduzione disponibile in Gestione disco. È possibile ridurre una partizione o un volume esistente per creare spazio su disco non allocato da cui è possibile creare un nuovo volume o partizione. I termini partizione e volume vengono spesso utilizzati in modo equivalente.

  1. Per aprire Gestione computer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Sistema e manutenzione, Strumenti di amministrazione e quindi fare doppio clic su Gestione computer. Autorizzazioni di amministratore necessarie Se viene chiesto di specificare una password di amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.

  2. Nel riquadro di spostamento fare clic su Gestione disco in Archiviazione.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul volume da ridurre e quindi scegliere Comprimi volume.

  4. Seguire le istruzioni visualizzate.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di riduzione di un volume, aprire Gestione disco. Sulla barra dei menu scegliere Guida dal menu ?, fare clic sulla scheda Sommario, su Gestione disco: introduzione, su Gestire volumi di base e quindi su Ridurre un volume di base.

Note

  • Se sul disco rigido sono presenti più partizioni, è possibile eliminarne alcune e creare nuove partizioni sullo spazio non allocato risultante. Quando si elimina una partizione, tutti i dati presenti sulla partizione stessa verranno cancellati.

  • Per partizionare i dischi rigidi, è inoltre possibile utilizzare un programma di partizionamento di terze parti. Numerosi programmi di produttori di terze party consentono di partizionare il disco rigido senza cancellare i dati.