Modificare le impostazioni per la condivisione di file multimediali in Windows Media Player

È possibile personalizzare le modalità di condivisione dei file multimediali. Per informazioni su come impostare la condivisione di file multimediali, vedere Condividere file multimediali in Windows Media Player con altre persone o dispositivi.

Mostra tutto

Per scegliere l'autorizzazione manuale o automatica dei dispositivi

Gli altri computer e dispositivi nella rete non possono riprodurre elementi sul computer di un utente finché non vengono autorizzati ad accedere al Catalogo multimediale di Windows Media Player di tale utente. L'accesso al Catalogo multimediale può essere concesso manualmente a computer e dispositivi specifici o automaticamente a tutti i computer e dispositivi nella rete.

  • Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per consentire manualmente a computer e dispositivi specifici di accedere al Catalogo multimediale, fare clic sulla freccia sotto la scheda Catalogo multimediale e quindi su Condivisione file multimediali. Fare clic su Impostazioni e quindi deselezionare la casella di controllo Autorizza automaticamente nuovi dispositivi e computer (scelta non consigliata).

      Se la condivisione di file multimediali non è attivata, il pulsante Impostazioni non è presente nella finestra di dialogo Condivisione file multimediali. Per informazioni su come attivare la condivisione di file multimediali, vedere Condividere file multimediali in Windows Media Player con altre persone o dispositivi.

      Se la casella di controllo Autorizza automaticamente nuovi dispositivi e computer (scelta non consigliata) è deselezionata e viene rilevato un nuovo computer o dispositivo nella rete a cui non è stato concesso l'accesso al Catalogo multimediale di Windows Media Player, verrà richiesto di configurare manualmente l'accesso al Catalogo multimediale per tale computer o dispositivo. Per informazioni su come configurare computer o dispositivi per l'accesso al Catalogo multimediale, vedere la sezione relativa alla personalizzazione dei dispositivi con accesso al Catalogo multimediale in questo argomento.

    • Per consentire automaticamente a tutti i computer e dispositivi nella rete privata di accedere al Catalogo multimediale di Windows Media Player, fare clic sulla freccia sotto la scheda Catalogo multimediale e quindi su Condivisione file multimediali. Fare clic su Impostazioni e quindi selezionare la casella di controllo Autorizza automaticamente nuovi dispositivi e computer (scelta non consigliata).

      Se la condivisione di file multimediali non è attivata, il pulsante Impostazioni non è presente nella finestra di dialogo Condivisione file multimediali. Per informazioni su come attivare la condivisione di file multimediali, vedere Condividere file multimediali in Windows Media Player con altre persone o dispositivi.

      Se la casella di controllo Autorizza automaticamente nuovi dispositivi e computer (scelta non consigliata) è selezionata e viene rilevato un nuovo computer o dispositivo nella rete a cui non è stato concesso l'accesso al Catalogo multimediale, a tale computer o dispositivo verrà automaticamente concesso l'accesso al Catalogo multimediale. Si noti che la selezione di questa casella di controllo non ha priorità sulle eventuali modifiche apportate nella finestra di dialogo Condivisione file multimediali - Personalizza. Se ad esempio si fa clic sul pulsante Personalizza e quindi si nega l'accesso al Catalogo multimediale a un dispositivo specifico, tale dispositivo non potrà accedere anche se si seleziona la casella di controllo Autorizza automaticamente nuovi dispositivi e computer (scelta non consigliata).

      Avviso

      • Se si seleziona la casella di controllo Autorizza automaticamente nuovi dispositivi e computer (scelta non consigliata) potenzialmente tutti i dispositivi nella rete potranno visualizzare e riprodurre tutti gli elementi nel Catalogo multimediale di Windows Media Player. Se ad esempio si utilizza un computer portatile fuori casa, ad esempio al lavoro o in un luogo con accesso pubblico a Internet, si potrebbero condividere inavvertitamente i propri file multimediali con altri computer o dispositivi presenti in tale luogo. Per questo motivo si consiglia di selezionare questa casella di controllo solo se si è connessi a una rete sicura, ad esempio una rete domestica protetta da password, e tutti i dispositivi in tale rete sono considerati attendibili. Per ulteriori informazioni, vedere Considerazioni sulla privacy e sulla protezione per la condivisione di file multimediali in Windows Media Player.

Per determinare in modo personalizzato quali dispositivi possono accedere al Catalogo multimediale di Windows Media Player

Indipendentemente dal tipo di autorizzazione dei dispositivi selezionata, manuale o automatica, è possibile consentire o negare l'accesso al Catalogo multimediale a qualsiasi dispositivo in modo specifico.

  1. Fare clic sulla freccia sotto la scheda Catalogo multimediale e quindi su Condivisione file multimediali.

  2. Nella casella Condividi file multimediali del computer in uso per fare clic su un dispositivo.

    Se la condivisione di file multimediali non è attivata, la casella Condividi file multimediali del computer in uso per non è disponibile nella finestra di dialogo Condivisione file multimediali. Per informazioni su come attivare la condivisione di file multimediali, vedere Condividere file multimediali in Windows Media Player con altre persone o dispositivi.

    Per ottenere informazioni di identificazione sul dispositivo, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso e quindi scegliere Proprietà. È possibile distinguere dispositivi con lo stesso nome verificando il rispettivo indirizzo MAC (Media Access Control).

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per consentire al dispositivo di accedere al proprio Catalogo multimediale di Windows Media Player, fare clic su Consenti.

    • Per impedire al dispositivo di accedere al proprio Catalogo multimediale di Windows Media Player, fare clic su Nega.

    • Per impedire al dispositivo di accedere a tutti i cataloghi multimediali di Windows Media Player sul computer, fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e quindi scegliere Nega a tutti gli utenti.

    • Per rimuovere il dispositivo dall'elenco dei dispositivi disponibili, disconnettere il dispositivo dalla rete. Nella casella Condividi file multimediali del computer in uso per fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e quindi scegliere Rimuovi da elenco.

Per determinare in modo personalizzato quali file multimediali condividere con tutti i dispositivi per impostazione predefinita

Per impostazione predefinita, Windows Media Player condivide automaticamente i file musicali, video e di immagini nel Catalogo multimediale con tutti i computer e dispositivi autorizzati. È inoltre possibile scegliere di condividere solo alcuni di questi tipi di file multimediali per impostazione predefinita. È inoltre possibile scegliere di condividere solo file multimediali con determinate classificazioni a stelle o per minori.

  1. Fare clic sulla freccia sotto la scheda Catalogo multimediale e quindi su Condivisione file multimediali.

  2. Fare clic su Impostazioni.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Condivisione file multimediali - Impostazioni predefinite.

    Se la condivisione di file multimediali non è attivata, il pulsante Impostazioni non è presente nella finestra di dialogo Condivisione file multimediali. Per informazioni su come attivare la condivisione di file multimediali, vedere Condividere file multimediali in Windows Media Player con altre persone o dispositivi.

  3. Nell'area Tipi di dati multimediali selezionare le caselle di controllo accanto ai tipi di file multimediali che si desidera condividere, ad esempio scegliere di condividere solo Musica e Immagini.

  4. Nell'area Classificazione a stelle selezionare le opzioni e le caselle di controllo accanto alle classificazioni che si desidera condividere, ad esempio scegliere di condividere solo contenuto Con classificazione 4 o più stelle.

  5. Nell'area Classificazione per minori selezionare le opzioni e le caselle di controllo accanto alla classificazione per minori che si desidera condividere, ad esempio scegliere di condividere solo video con una determinata classificazione. Le classificazioni riportate nell'elenco dipendono dalle informazioni multimediali nei file audio e video. È possibile modificare la classificazione per minori dei file modificando l'attributo Classificazione per minori nel Catalogo multimediale. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiungere o modificare informazioni multimediali in Windows Media Player.

    Si noti che se si consente a un altro computer di accedere al Catalogo multimediale di Windows Media Player, tutti gli utenti di tale computer che selezionano l'opzione Trova i file multimediali condivisi dagli altri utenti avranno accesso al contenuto condiviso. Non è possibile condividere i file multimediali solo con un utente specifico di un computer.

    Si noti inoltre che è possibile che Windows Media Player non sia in grado di condividere tutti i file nel Catalogo multimediale. Per potere essere condiviso, il file originale deve essere memorizzato in una delle cartelle monitorate e deve essere di un tipo supportato. Per ulteriori informazioni sui file che è possibile condividere, vedere Condividere file multimediali in rete utilizzando Windows Media Player.

Per determinare in modo personalizzato quali file multimediali condividere con dispositivi specifici

È possibile scegliere di condividere gli stessi tipi di file multimediali con tutti i dispositivi o determinare in modo personalizzato il tipo di file multimediale da condividere con ogni dispositivo. È ad esempio possibile condividere video con un solo dispositivo nella rete e con nessun altro dispositivo.

  1. Fare clic sulla freccia sotto la scheda Catalogo multimediale e quindi su Condivisione file multimediali.

  2. Nella casella Condividi file multimediali del computer in uso per selezionare un dispositivo a cui è stato consentito di accedere al Catalogo multimediale e quindi fare clic su Personlizza.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Condivisione file multimediali - Personalizza.

    Se la condivisione di file multimediali non è attivata, la casella Condividi file multimediali del computer in uso per non è disponibile nella finestra di dialogo Condivisione file multimediali. Per informazioni su come attivare la condivisione di file multimediali, vedere Condividere file multimediali in Windows Media Player con altre persone o dispositivi.

  3. Deselezionare la casella di controllo Usa impostazioni predefinite.

  4. Nell'area Tipi di dati multimediali selezionare le caselle di controllo accanto ai tipi di file multimediali che si desidera condividere, ad esempio scegliere di condividere solo Musica e Immagini.

  5. Nell'area Classificazione a stelle selezionare le opzioni e le caselle di controllo accanto alle classificazioni che si desidera condividere, ad esempio scegliere di condividere solo contenuto Con classificazione 4 o più stelle.

  6. Nell'area Classificazione per minori selezionare le opzioni e le caselle di controllo accanto alla classificazione per minori che si desidera condividere, ad esempio scegliere di condividere solo video con classificazione PG o G.

  7. (Facoltativo) Ripetere i passaggi da 2 a 6 per altri computer o dispositivi presenti nella casella Condividi file multimediali del computer in uso per.

    Si noti che se si consente a un altro computer di accedere al Catalogo multimediale, tutti gli utenti di tale computer che selezionano l'opzione Trova i file multimediali condivisi dagli altri utenti avranno accesso al contenuto condiviso. Non è possibile condividere i file multimediali solo con un utente specifico di un computer.

    Si noti inoltre che è possibile che Windows Media Player non sia in grado di condividere tutti i file nel Catalogo multimediale. Per potere essere condiviso, il file originale deve essere memorizzato in una delle cartelle monitorate e deve essere di un tipo supportato. Per ulteriori informazioni sui file che è possibile condividere, vedere Condividere file multimediali in rete utilizzando Windows Media Player.

Per modificare il nome del Catalogo multimediale

Quando si condividono file multimediali con altri dispositivi e computer, tali file vengono identificati sugli altri dispositivi e computer mediante il nome del Catalogo multimediale. Il nome del Catalogo multimediale corrisponde in genere al nome dell'account Windows dell'utente. È tuttavia possibile modificare il nome del Catalogo multimediale.

  1. Fare clic sulla freccia sotto la scheda Catalogo multimediale e quindi su Condivisione file multimediali.

  2. Fare clic su Impostazioni.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Condivisione file multimediali - Impostazioni predefinite.

    Se la condivisione di file multimediali non è attivata, il pulsante Impostazioni non è presente nella finestra di dialogo Condivisione file multimediali. Per informazioni su come attivare la condivisione di file multimediali, vedere Condividere file multimediali in Windows Media Player con altre persone o dispositivi.

  3. Nella casella Condividi file multimediali come digitare il nuovo nome del Catalogo multimediale.

Per disattivare la condivisione di file multimediali per l'utente attuale o per tutti gli utenti del computer

È possibile disattivare la condivisione di file multimediali per l'utente attuale o per tutti gli utenti del computer.

  1. Fare clic sulla freccia sotto la scheda Catalogo multimediale e quindi su Condivisione file multimediali.

  2. Deselezionare le caselle di controllo Trova i file multimediali condivisi dagli altri utenti e Condividi file multimediali del computer in uso per e quindi fare clic su OK.

    Scegliendo OK si conferma che si desidera disattivare la condivisione per l'utente attuale. Verrà inoltre richiesto se si desidera disattivare la condivisione per tutti gli utenti del computer. Si noti che se si lascia una di queste due caselle di controllo selezionata è possibile che alcuni servizi di condivisione rimangano in esecuzione in background.

  3. Quando viene richiesto di disattivare la condivisione per tutti gli utenti del computer, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per applicare le modifiche a tutti gli utenti, compreso quello attuale, fare clic su .

    • Per applicare le modifiche solo all'utente attuale, fare clic su No.

Per modificare le impostazioni di rete per la condivisione di file multimediali

Per potere condividere i propri file multimediali o riprodurre file multimediali condivisi da altri utenti, il computer deve essere connesso a una rete privata e le opzioni di rete di Windows devono essere configurate in modo appropriato.

Windows Media Player consente di accedere rapidamente agli strumenti di gestione della rete di Windows, che è possibile utilizzare per passare manualmente a una rete privata, se necessario.

Il passaggio manuale da una rete pubblica a una rete privata comporta potenziali rischi in termini di privacy e protezione. Per ulteriori informazioni, vedere Considerazioni sulla privacy e sulla protezione per la condivisione di file multimediali.

  1. Fare clic sulla freccia sotto la scheda Catalogo multimediale e quindi su Condivisione file multimediali.

  2. Fare clic su Rete.

    Verrà visualizzata la pagina Centro connessioni di rete e condivisione nel Pannello di controllo. Per informazioni su come utilizzare Centro connessioni di rete e condivisione, vedere Guida e supporto tecnico di Windows.

    Per ulteriori informazioni sui requisiti specifici di rete e firewall per la condivisione di file multimediali, vedere Condividere file multimediali in rete utilizzando Windows Media Player.