Modificare i tipi di file riprodotti in Windows Media Player

È possibile impostare Windows Media Player come programma predefinito per un tipo di file (formato) specifico oppure per tutti i file multimediali, nonché utilizzare la funzionalità AutoPlay per impostare Windows Media Player come programma predefinito da utilizzare quando vengono inseriti CD o DVD nel computer. Per informazioni sull'impostazione di Windows Media Player come lettore predefinito per un tipo di file specifico, vedere Cambiare il lettore di musica o video predefinito. Per informazioni sull'impostazione di Windows Media Player come programma predefinito per tutti i file multimediali e sulla funzionalità AutoPlay, vedere Modificare i programmi utilizzati per impostazione predefinita da Windows.

Per modificare i tipi di file riprodotti per impostazione predefinita da Windows Media Player è necessario eseguire l'accesso come amministratore o membro del gruppo Administrators.

Note

  • È possibile che Windows Media Player non sia in grado di riprodurre un file nonostante ne sia stato selezionato il tipo. Ciò può verificarsi se il file utilizza un codec non installato sul computer. Per informazioni sui codec e sul relativo download, vedere Domande frequenti sui codec.

  • Windows Media Player può riprodurre altri tipi di file per i quali non può tuttavia essere impostato come lettore predefinito. Per ulteriori informazioni su tutti i tipi di file supportati da Windows Media Player, vedere l'articolo relativo ai formati di file multimediali in Windows Media Player.