Esplorazione di Internet

Queste informazioni valgono per Windows Internet Explorer 7 e Windows Internet Explorer 8.

Internet è una rete che collega milioni di computer in tutto il mondo. Fino a non molto tempo fa erano in pochi a conoscerlo, ma oggi Internet ha rivoluzionato l'utilizzo del computer. Molte persone lo utilizzano ogni giorno per comunicare con altri utenti e ottenere le informazioni di cui hanno bisogno. Non è necessario collegare il computer a Internet, ma appena si inizia a utilizzarlo diventa impossibile farne a meno.

Che cos'è il Web?

L'area di Internet conosciuta dalla maggior parte degli utenti è il World Wide Web, meglio noto come Web. Il Web è così famoso che spesso i termini Internet e Web vengono utilizzati indifferentemente. Internet include tuttavia altri servizi, ad esempio la posta elettronica, i newsgroup e servizi per la condivisione di file. È possibile inviare un messaggio di posta elettronica o accedere a un newsgroup senza utilizzare il Web.

Sul Web le informazioni vengono visualizzate in un formato a colori dall'impatto visivo accattivante. Titoli, testo e figure possono essere combinati in un'unica pagina Web (a volte chiamata semplicemente pagina) in modo analogo alle pagine di una rivista, ma con l'aggiunta di suoni e contenuti animati. Si definisce sito Web (o semplicemente sito) una raccolta di pagine Web collegate tra loro. Il Web contiene milioni di siti Web e miliardi di pagine Web.

Pagina Web di Microsoft Game Studios
Esempio di una pagina Web (Microsoft Game Studios)

Le pagine Web sono collegate tra loro mediante collegamenti ipertestuali, in genere denominati semplicemente collegamenti, rappresentati da testo o immagini. Facendo clic su un collegamento in una pagina, si accede automaticamente a una pagina diversa. Lo spostamento tra le varie pagine mediante i collegamenti viene talvolta definito esplorazione del Web.

Operazioni che è possibile eseguire in Internet

Trovare informazioni. Sul Web è disponibile una quantità di informazioni di gran lunga superiore persino a quella disponibile nelle più grandi biblioteche del mondo. Ad esempio, è possibile leggere le ultime notizie e recensioni cinematografiche, controllare l'orario dei voli, consultare cartine stradali, conoscere le previsioni del tempo o eseguire ricerche su un certo tipo di malattia. Sono inoltre disponibili numerosi materiali di riferimento, quali dizionari ed enciclopedie, documenti storici e opere di letteratura classica.

La maggior parte di aziende, enti statali, organizzazioni no profit, musei e biblioteche dispone di un proprio sito Web che riporta informazioni su prodotti, servizi o collezioni. Molti utenti privati pubblicano siti Web in cui mettono a disposizione diari personali, chiamati blog (abbreviazione di Web log), sui propri hobby e interessi.

Nota

  • Sebbene il Web sia un prezioso strumento di ricerca, non tutte le informazioni disponibili sono attendibili. Alcuni siti Web possono riportare informazioni imprecise, obsolete o incomplete. Prima di stabilire se un'informazione è corretta, è opportuno verificarne la fonte e controllarne la veridicità presso fonti diverse.

Comunicare. La posta elettronica rappresenta uno degli utilizzi più diffusi di Internet. È possibile inviare messaggi di posta elettronica a chiunque disponga di un indirizzo di posta elettronica. Il messaggio verrà recapitato in tempi quasi immediati nella cartella di posta in arrivo del destinatario, indipendentemente da dove si trovi. Per ulteriori informazioni, vedere Guida introduttiva alla posta elettronica.

Le soluzioni di messaggistica immediata consentono di conversare in tempo reale con uno o più utenti. Dopo averli digitati e inviati, i messaggi vengono immediatamente visualizzati da tutti i partecipanti alla conversazione. A differenza di quanto succede con la posta elettronica, è necessario che tutti i partecipanti si trovino contemporaneamente online (cioè connessi a Internet) e davanti al loro computer.

I newsgroup e i forum basati sul Web permettono di partecipare a discussioni basate su messaggi di testo con una community di utenti che hanno interessi comuni. Se, ad esempio, si riscontrano problemi nell'utilizzo di un programma, è possibile inserire una domanda in un gruppo di discussione dedicato agli utenti del programma in questione.

Condividere. È possibile caricare (copiare) immagini da una fotocamera digitale per condividerle in un sito Web, al quale possono accedere gli amici e i familiari autorizzati.

Fare acquisti. Il Web è il centro commerciale più grande del mondo, in cui possibile acquistare prodotti (libri, CD, giocattoli, vestiti, prodotti elettronici e altro ancora) direttamente dai siti Web dei principali commercianti. A tale scopo, in genere è necessario disporre di una carta di credito. È inoltre possibile acquistare e vendere merce usata attraverso i siti di aste online.

Giocare. I giocatori di tutto il mondo possono sfidarsi in partite di tutti i tipi, indipendentemente da dove si trovano. Molti giochi sono disponibili gratuitamente, mentre altri possono essere scaricati a pagamento. È inoltre possibile ascoltare la radio attraverso stazioni Internet, guardare filmati e scaricare o acquistare brani musicali, video e persino programmi TV.

Connessione del computer a Internet

Per connettere il computer a Internet, è necessario sottoscrivere un abbonamento con un provider di servizi Internet (ISP, Internet Service Provider). Gli ISP offrono l'accesso a Internet, in genere a una tariffa fissa mensile. La procedura di abbonamento a un ISP è simile a quella per gli abbonamenti telefonici o ad altri servizi. Per trovare l'ISP più vicino alla propria zona di residenza, provare a consultare gli elenchi telefonici di aziende e professionisti alla voce "Provider di servizi Internet".

Il tipo e la velocità di connessione variano a seconda dell'ISP. Esistono due tipi di connessione di base:

Banda larga. Per connessione a banda larga si intende una connessione Internet ad alta velocità. Con la connessione a banda larga, la connessione a Internet è sempre attiva ed è possibile visualizzare le pagine Web e scaricare file molto rapidamente. Le due tecnologie di connessione a banda larga più diffuse sono la DSL (Digital Subscriber Line) e la connessione via cavo, che richiedono un modem DSL o via cavo, spesso fornito direttamente dall'ISP.

Connessione remota. La connessione remota consente di connettere il computer a Internet utilizzando un modem collegato a una linea telefonica standard. Molti computer vengono venduti con un modem di questo tipo già installato. Rispetto alla connessione a banda larga, la connessione remota è più lenta e prevede che venga stabilita una nuova connessione ogni volta che si desidera utilizzare Internet. Tuttavia, la connessione remota è meno costosa di quella a banda larga e in alcune zone potrebbe essere l'unica opzione disponibile per accedere a Internet.

Quando si dispone di un modem e di abbonamento con un ISP, si è pronti per connettersi a Internet seguendo la Connessione guidata a Internet.

  • Per aprire la Connessione guidata a Internet, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Rete e Internet, Centro connessioni di rete e condivisioni, fare clic su Configura connessione o rete e quindi fare clic su Connessione a Internet.

Accesso al Web

Dopo aver stabilito la connessione a Internet, è possibile accedere al Web tramite Internet Explorer, il browser incluso in Windows, oppure utilizzando altri browser eventualmente installati nel computer.

Per avviare Internet Explorer

  • Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Starte quindi scegliere Internet Explorer.

All'avvio di Internet Explorer, viene aperta la pagina Web impostata come pagina iniziale. Per impostazione predefinita, la pagina iniziale è impostata su MSN.it, un sito Web Microsoft che include collegamenti a una varietà di servizi e informazioni. È tuttavia possibile che il produttore del computer abbia impostato una pagina iniziale diversa. L'utente potrà comunque impostare come pagina iniziale una pagina qualsiasi oppure una pagina vuota. Per ulteriori informazioni, vedere Modifica della pagina iniziale di Internet Explorer.

Suggerimento

  • Per tornare alla pagina iniziale in qualsiasi momento, fare clic sul pulsante Pagina inizialePulsante Pagina iniziale in Internet Explorer.

Immissione di un indirizzo Web

Proprio come a ogni abitazione è associato un indirizzo esclusivo, ogni pagina Web è contraddistinta da un indirizzo Web univoco, chiamato URL (Uniform Resource Locator). L'URL del sito Web Microsoft, ad esempio, è http://www.microsoft.com.

Se si conosce già l'URL di una pagina, è possibile digitarlo direttamente in Internet Explorer:

  1. In Indirizzo, digitare l'URL.

  2. Fare clic sul pulsante Vai o premere INVIO per accedere al sito Web.

Casella Indirizzo in Internet Explorer
Utilizzo della casella Indirizzo per digitare l'URL

Suggerimenti

  • Non è necessario digitare http://. Ad esempio, è sufficiente digitare www.microsoft.com perché l'indirizzo venga completato automaticamente.

  • Per immettere rapidamente un URL che termina con ".com", digitare la parte compresa tra "www." e ".com" e quindi premere CTRL+INVIO.

Informazioni di base per l'esplorazione del Web

Utilizzare i collegamenti. La maggior parte delle pagine Web contiene decine o addirittura centinaia di collegamenti, che consentono di passare da una pagina all'altra. Individuare i collegamenti all'interno di una pagina, tuttavia, non è sempre semplice. I collegamenti possono essere costituiti da testo, immagini o una combinazione di entrambi. I collegamenti testuali sono spesso colorati e sottolineati, ma con uno stile diverso a seconda dei siti Web.

Per verificare se un elemento è un collegamento, è sufficiente posizionare il puntatore del mouse su di esso. Se si tratta di un collegamento:

  • L'aspetto del puntatore del mouse viene modificato in una mano con l'indice puntato.

  • Sulla barra di stato del browser viene visualizzato un URL che indica il sito accessibile tramite il collegamento.

Puntatore del mouse su un collegamento e visualizzazione dell'URL della pagina Web sulla barra di stato
Posizionando il puntatore del mouse su un collegamento, il puntatore si trasforma in una mano con l'indice puntato e sulla barra di stato compare l'URL della pagina Web

Utilizzare i pulsanti Avanti e Indietro. Man mano che ci si sposta da una pagina all'altra, Internet Explorer tiene traccia delle pagine visitate. Per tornare alla pagina precedente, fare clic sul pulsante Indietro. Fare clic ripetutamente sul pulsante Indietro per tornare indietro di più pagine. Dopo aver fatto clic sul pulsante Indietro, è possibile utilizzare il pulsante Avanti per visitare nuovamente le pagine successive.

Pulsanti Avanti e Indietro in Internet Explorer
Pulsante Indietro (a sinistra); Pulsante Avanti (a destra)

Utilizzare il menu Pagine recenti. Se si desidera tornare a una pagina visitata nella sessione corrente senza fare clic ripetutamente sui pulsanti Avanti o Indietro, è possibile utilizzare il menu Pagine recenti. Fare clic sulla freccia accanto al pulsante Avanti e quindi selezionare una pagina nell'elenco visualizzato.

Menu Pagine recenti in Internet Explorer
Menu Pagine recenti

Ricerche sul Web

Se fosse necessario esplorare una per una tutti i miliardi di pagine pubblicate nel Web, sarebbe impossibile trovare le informazioni desiderate. Fortunatamente, è possibile utilizzare un motore di ricerca per trovare le pagine contenenti le parole o frasi specificate.

Tra i principali motori di ricerca ci sono Google, Yahoo! Search, MSN Search, AOL Search e Ask.com, ognuno dei quali può essere utilizzato per eseguire ricerche direttamente sul Web. In alternativa, se si desidera evitare di visitare il sito del motore di ricerca, è possibile utilizzare la casella di ricerca di Internet Explorer, mostrata di seguito:

Casella di ricerca in Internet Explorer
Casella di ricerca

Prima di utilizzare la casella di ricerca per la prima volta, è necessario impostare un provider di ricerca predefinito, ovvero il motore di ricerca che verrà utilizzato automaticamente per tutte le ricerche di informazioni. Se non si specifica alcun provider di ricerca, verrà utilizzato Live Search. È tuttavia possibile che il produttore del computer abbia impostato un provider di ricerca predefinito diverso. Per ulteriori informazioni, vedere Modifica o scelta di un provider di ricerca in Internet Explorer.

Per eseguire ricerche nel Web utilizzando la casella di ricerca

  1. Nella casella di ricerca digitare alcune parole o un'intera frase sull'argomento desiderato, ad esempio "ricetta per torta al cioccolato". È consigliabile essere il più precisi possibile.

  2. Premere INVIO o fare clic sul pulsante CercaPulsante Cerca in Internet Explorer.

    Verrà visualizzata una pagina con i risultati della ricerca. Fare clic su uno dei risultati per accedere al sito Web corrispondente. Se i risultati elencati non contengono le informazioni desiderate, fare clic su Avanti in fondo alla pagina per visualizzare ulteriori risultati o eseguire una nuova ricerca.

Nota

  • Tenere presente che tra i risultati della ricerca possono figurare spazi pubblicitari, generalmente segnalati come siti o collegamenti sponsorizzati.

Salvataggio delle pagine Web preferite

Se si desidera visitare regolarmente un determinato sito Web, è possibile salvarlo tra i siti preferiti in Internet Explorer. In tal modo, quando si desidera tornare al sito, sarà sufficiente fare clic sul relativo collegamento nell'elenco Preferiti, senza che sia necessario digitarne l'indirizzo Web.

Per salvare una pagina Web come preferita in Internet Explorer 8

  1. In Internet Explorer 8, accedere alla pagina Web che si desidera salvare nell'elenco Preferiti.

  2. Fare clic sul pulsante Preferiti e poi su Aggiungi a Preferiti.

  3. Nella casella Nome digitare il nome che si desidera assegnare alla pagina Web e quindi fare clic su Aggiungi.

Per salvare una pagina Web come preferita in Internet Explorer 7

  1. In Internet Explorer 7, accedere alla pagina Web che si desidera salvare nell'elenco Preferiti.

  2. Fare clic sul pulsante Aggiungi a PreferitiPulsante Aggiungi a Preferiti e poi su Aggiungi a Preferiti.
  3. Nella casella Nome digitare il nome che si desidera assegnare alla pagina Web e quindi fare clic su Aggiungi.

Per aprire una pagina Web preferita in Internet Explorer 8

  1. In Internet Explorer 8, fare clic sul pulsante Preferiti.

  2. Fare clic sulla scheda Preferiti, se non è già selezionata.

  3. Nell'elenco Preferiti, fare clic sulla pagina Web che si desidera aprire.

Per aprire una pagina Web preferita in Internet Explorer 7

  1. In Internet Explorer 7, fare clic sul pulsante Centro PreferitiPulsante Centro Preferiti.
  2. Fare clic sul pulsante Preferiti, se non è già selezionato.

  3. Nell'elenco Preferiti, fare clic sulla pagina Web che si desidera aprire.

Se si dispone di numerosi siti preferiti, è possibile organizzarli in cartelle. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione dei Preferiti di Internet Explorer.

Utilizzo dell'elenco Cronologia in Internet Explorer 8

Per visualizzare le pagine Web visitate negli ultimi 20 giorni, è possibile utilizzare l'elenco Cronologia:

  1. In Internet Explorer 8, fare clic sul pulsante Preferiti.

  2. Fare clic sulla scheda Cronologia, se non è già selezionata.

  3. Nell'elenco Cronologia, fare clic su un giorno o una settimana e quindi sul nome del sito Web desiderato. L'elenco si espande in modo da visualizzare le singole pagine Web visitate in quel sito.

  4. Fare clic sulla pagina che si desidera aprire.

Elenco Cronologia in Internet Explorer 8
Elenco Cronologia in Internet Explorer 8

Utilizzo dell'elenco Cronologia in Internet Explorer 7

Per visualizzare le pagine Web visitate negli ultimi 20 giorni, è possibile utilizzare l'elenco Cronologia:

  1. In Internet Explorer 7, fare clic sul pulsante Centro Preferiti.

  2. Fare clic sul pulsante Cronologia, se non è già selezionato.

  3. Nell'elenco Cronologia, fare clic su un giorno o una settimana e quindi sul nome del sito Web desiderato. L'elenco si espande in modo da visualizzare le singole pagine Web visitate in quel sito.

  4. Fare clic sulla pagina che si desidera aprire.

Per ulteriori informazioni sull'elenco Cronologia, vedere Eliminazione della cronologia dei siti Web visitati e Modifica del numero di giorni in cui le pagine Web vengono mantenute nella cronologia delle esplorazioni.

Apertura di più pagine Web contemporaneamente

Può capitare che si desideri aprire una seconda (e poi una terza e una quarta) pagina Web senza voler chiudere la prima. Per soddisfare questa esigenza, Internet Explorer consente di creare una scheda per ogni nuova pagina da aprire. Le schede possono essere utilizzate per passare rapidamente da una pagina all'altra e consentono persino di visualizzare tutte le pagine contemporaneamente.

Per aprire una nuova scheda, fare clic sul pulsante Nuova scheda:

Pulsante Nuova scheda in Internet Explorer
Pulsante Nuova scheda

Dopo aver fatto clic sul pulsante, verrà aperta una pagina vuota in una nuova scheda.

Nuova scheda con una pagina vuota in Internet Explorer
Pagina vuota su una nuova scheda

A questo punto, è possibile aprire la pagina Web desiderata immettendone l'URL, cercandola tramite la casella di ricerca o selezionandola nell'elenco Preferiti o Cronologia. Quando ci sono più pagine aperte contemporaneamente, è sufficiente fare clic sulle schede per passare da una pagina all'altra.

Per visualizzare tutte le pagine Web aperte contemporaneamente, fare clic sul pulsante Selezione rapida schedePulsante Selezione rapida schede. Verrà visualizzata una versione in miniatura di ogni pagina. Per visitare una pagina, è sufficiente fare clic sulla sua versione in miniatura.
Anteprima delle pagine aperte di Selezione rapida schede
Utilizzo di Selezione rapida schede per visualizzare tutte le pagine Web aperte
Per chiudere una scheda, fare clic sul pulsante ChiudiPulsante per la chiusura della scheda in Internet Explorer sul lato destro della scheda.

Per ulteriori informazioni sull'uso delle schede, vedere Esplorazione a schede: domande frequenti.