Ricerca di un file scaricato

Quando si utilizza Internet Explorer per scaricare un file da Internet, viene richiesto dove archiviarlo. Se non si specifica dove si vuole archiviare il file, generalmente Internet Explorer tenta di metterlo nella cartella più adatta. Ad esempio, normalmente i documenti e le pagine Web vengono salvati nella cartella Documenti, i file musicali nella cartella Musica e le foto e le immagini nella cartella Immagini. In Internet Explorer 7, i file che potrebbero rappresentare un rischio (ad esempio, gli eseguibili) vengono inizialmente salvati in una cartella dei file temporanei Internet e solo successivamente copiati nella cartella specificata dall'utente. Programmi e file vari a volte vengono salvati nella cartella Download. Ecco alcuni suggerimenti per trovare i file scaricati.

Se mentre si sta scaricando un file viene visualizzata la finestra di dialogo per il salvataggio, è consigliabile specificare in che cartella si desidera salvare il file in questione. In questo modo si risparmierà tempo dopo. Se si devono salvare più file in una stessa cartella, generalmente non è necessario specificarla più volte perché Windows si ricorda l'ultima cartella in cui è stato eseguito il salvataggio.

Per trovare un file scaricato

  1. Aprire la cartella personale facendo clic sul pulsante StartPulsante Start e poi sul proprio nome utente nella parte superiore del riquadro destro del menu Start.
  2. Fare doppio clic su una delle cartelle seguenti:

    • Download

    • Documenti

    • Immagini

    • Video

    • Musica

Se il file cercato non è presente, ma se ne conosce il nome, è possibile cercarlo facendo quanto segue:

Per cercare un file scaricato

  1. Fare clic sul pulsante StartPulsante Start.
  2. Digitare il nome completo o parziale del file nella casella di ricerca. Il file cercato dovrebbe comparire nell'elenco dei risultati. Se così non fosse, vedere Risoluzione dei problemi relativi alla ricerca.