Reimpostazione di Internet Explorer

Il ripristino delle impostazioni consente di riportare Internet Explorer allo stato in cui si trovava quando è stato installato per la prima volta nel computer. Tale ripristino è utile per risolvere i problemi che potrebbero essere causati da impostazioni modificate in seguito all'installazione. Quando si ripristinano le impostazioni predefinite di Internet Explorer, è possibile che alcune pagine Web basate su cookie, dati di moduli o password archiviati in precedenza oppure su componenti aggiuntivi del browser installati in precedenza non funzionino correttamente. Il ripristino delle impostazioni predefinite di Internet Explorer non implica l'eliminazione dei Preferiti, dei feed e di alcune altre impostazioni personalizzate. Per un elenco completo di tutte le impostazioni e per sapere se vengono ripristinate o mantenute, vedere la tabella seguente.

La reimpostazione di Internet Explorer non è un'azione reversibile. Dopo un ripristino, tutte le impostazioni precedenti sono perdute e non è possibile recuperarle. Invece di reimpostare tutto, può essere opportuno reimpostare impostazioni specifiche o eliminare la cronologia delle pagine Web. Per ulteriori informazioni, vedere i collegamenti in fondo all'argomento.

Se il computer è stato acquistato con Windows preinstallato, verranno riapplicate tutte le impostazioni specificate dal produttore. Queste impostazioni possono includere una pagina iniziale o un provider di ricerca specifico.

Impostazioni di Internet Explorer interessate da un ripristino

Nella tabella seguente viene descritto l'effetto del ripristino di Internet Explorer su diverse impostazioni.

Categorie di impostazioni
Elementi interessati

Impostazioni eliminate

  • Cronologia del browser, file temporanei Internet, cookie, dati di moduli e password archiviate

  • Informazioni sugli URL digitati, pagine Web offline, estensioni menu

  • Siti Web aggiunti a aree Intranet, attendibili o con restrizioni

  • Siti Web aggiunti per una gestione speciale dei cookie nella scheda Privacy

  • Siti Web per i quali è stato consentito l'utilizzo di popup nelle impostazioni di Blocco popup

  • Elenco degli ultimi file utilizzati in Internet Explorer

Impostazioni reimpostate in base ai valori predefiniti di Windows o del produttore

  • Pagina iniziale. Per informazioni sul backup delle schede della pagina iniziale, vedere Backup della pagina iniziale o delle relative schede

  • Impostazioni relative a provider di ricerca ed esplorazione a schede

  • Impostazioni relative a colori, lingue, tipi di carattere e accessibilità (scheda Generale)

  • Impostazioni di protezione per tutte le aree (scheda Protezione)

  • Impostazioni della scheda Avanzate

  • Impostazioni della scheda Privacy

  • Impostazioni di Blocco popup, Completamento automatico, Filtro anti-phishing e Zoom

  • Impostazioni relative a Imposta pagina, alle barre degli strumenti e alle dimensioni del testo

  • Impostazioni relative ai feed (sincronizzazione e notifica, non propriamente i feed)

  • Controlli ActiveX non inclusi nell'elenco preapprovato (reimpostato sullo stato di consenso esplicito)

  • Barre degli strumenti, oggetti browser helper ed estensioni del browser vengono disattivati

Impostazioni ed elementi mantenuti

  • Preferiti

  • Feed

  • Impostazioni di Contenuto verificato

  • Controlli ActiveX preapprovati

  • Impostazioni relative al percorso dei file temporanei Internet (cache)

  • Informazioni sui certificati

  • Programmi Internet (programmi di posta elettronica, messaggistica immediata e altri programmi associati all'utilizzo di Internet)

  • Impostazioni relative alla connessione Internet, al proxy e alla VPN

  • Impostazione relativa al browser predefinito

  • Le barre degli strumenti non vengono ripristinate

Per ripristinare Internet Explorer

  1. Chiudere tutte le finestre aperte in Internet Explorer o Esplora risorse.

  2. Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Starte quindi scegliere Internet Explorer.

  3. Fare clic sul pulsante Strumenti e selezionare Opzioni Internet.

  4. Fare clic sulla scheda Avanzate e selezionare Reimposta.

  5. Nella finestra di dialogo Reimposta Internet Explorer fare clic su Reimposta.

  6. Dopo il ripristino delle impostazioni, fare clic su Chiudi, OK e poi di nuovo OK.

  7. Chiudere Internet Explorer.

    Le modifiche diventeranno effettive alla successiva apertura di Internet Explorer.

Note

  • Se si chiudono tutte le finestre visibili, ma quando si tenta di eseguire il ripristino continua a venire visualizzato un messaggio di errore, è possibile che siano in esecuzione programmi non visibili. Riavviare Windows, aprire Internet Explorer e provare a eseguire nuovamente il ripristino.

  • Per eseguire il backup della pagina iniziale o dell'insieme di pagine iniziali prima di ripristinare i valori predefiniti di Internet Explorer, vedere Backup della pagina iniziale o delle relative schede.

  • Il mancato ripristino di una delle categorie può dipendere dall'impossibilità di accedere a un file o a un'impostazione del Registro di sistema. Il problema può essere causato da privilegi di protezione insufficienti, da file o impostazioni utilizzati in un altro programma, da memoria insufficiente o da un elevato utilizzo della CPU. È possibile continuare a utilizzare Internet Explorer senza ripristinare queste impostazioni oppure riavviare il computer e provare ad eseguire nuovamente il ripristino.

  • Se si utilizza Internet Explorer in un server ed è stata disattivata la protezione avanzata (impostazioni di protezione avanzate, utilizzate nei server), il ripristino attiverà la protezione a livello di client. Per usufruire di un livello di protezione maggiore, sarà quindi necessario reinstallare la protezione avanzata.

  • Per riattivare i componenti aggiuntivi, vedere Componenti aggiuntivi di Internet Explorer: domande frequenti.