Filtro SmartScreen: Informazioni per gli amministratori e i proprietari di siti Web

Informazioni applicabili a Windows Internet Explorer 8.

Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande frequenti sul filtro SmartScreen.

Mostra tutto

Come impedire che il filtro SmartScreen segnali falsi avvisi o blocchi erroneamente i siti Web?

Per ridurre al minimo eventuali false segnalazioni di avviso o il blocco erroneo dei siti, il filtro SmartScreen blocca solo i siti che sono stati riconosciuti ufficialmente come siti dediti al phishing o siti contenenti software dannoso. Il filtro SmartScreen offre anche un sistema di commento su Web che consente a clienti e proprietari di siti Web di notificare eventuali errori. Questi report vengono verificati da revisori e i falsi avvisi rapidamente corretti.

Come può un rappresentante o proprietario di un sito Web correggere una segnalazione di avviso o il blocco del sito?

È possibile inoltrare subito una richiesta di correzione. Il filtro SmartScreen offre un sistema di commento su Web che consente a clienti e proprietari di siti Web di notificare eventuali false segnalazioni di avviso o blocchi nel modo più rapido possibile. Da un avviso rosso, fare clic su Segnalare che questo sito non contiene minacce. Viene visualizzata una pagina di commento in cui è possibile indicare di essere proprietario di un sito o rappresentante di un proprietario di un sito. Seguire le istruzioni e fornire le informazioni per sottoporre il sito Web alla revisione.

Come è possibile ridurre le probabilità che il sito Web venga segnalato come sospetto dal filtro SmartScreen?

Per ridurre le probabilità che il sito Web venga segnalato come sospetto, è possibile seguire alcuni suggerimenti utili. Di seguito vengono descritti alcuni consigli pratici da tenere presenti nella fase di progettazione del sito Web:

  • Se si richiedono informazioni personali agli utenti, utilizzare la certificazione Secure Sockets Layer (SSL) con un certificato del server rilasciato da un'autorità di certificazione affidabile.

  • Verificare che la pagina Web non sia vulnerabile ad attacchi tramite script da altri siti (XSS). Proteggere il sito utilizzando funzioni per la prevenzione di attacchi tramite script da altri siti come quelle fornite da Microsoft Anti-Cross Site Scripting Library. Per il download oppure per ottenere maggiori informazioni, vedere Microsoft Anti-Cross Site Scripting Library online.

  • Utilizzare il nome di dominio completo. Tutti i domini dovrebbero essere identificati da nomi reali, non da indirizzi IP numerici. Ad esempio, un URL dovrebbe essere riconoscibile come "microsoft.com" e non come "207.46.19.30".

  • Evitare l'uso del simbolo @ prima del nome di dominio completo nell'indirizzo URL. Il simbolo @ è utilizzato spesso per creare URL ingannevoli e viene pertanto rilevato come sospetto dal filtro SmartScreen.

  • Non codificare o effettuare il tunneling degli URL senza motivo. Se non si conosce il significato di quanto sopra, è probabile che non venga fatto.

  • Se si inserisce del contenuto esterno oppure ospitato da terze parti, verificare sia sicuro e che provenga da una fonte attendibile.

Il filtro SmartScreen è configurabile con Criteri di gruppo?

Sì, la funzionalità filtro SmartScreen è totalmente controllabile tramite Criteri di gruppo. Se non si utilizza Criteri di gruppo, non è possibile controllare i siti tramite le aree di protezione di Internet Explorer.

Il filtro SmartScreen interrompe l'esplorazione e il download da siti che ospitano contenuto dannoso. Gli utenti possono scegliere di ignorare gli avvisi del filtro SmartScreen e continuare comunque l'esplorazione. È possibile utilizzare Criteri di gruppo per impedire agli utenti di ignorare gli avvisi del filtro SmartScreen.

È possibile inoltre configurare il filtro SmartScreen in modo che non esegua il controllo dei siti compresi nell'area siti attendibili. Per impostazione predefinita, il filtro SmartScreen esegue il controllo di questi siti, ma è possibile disattivarlo per quest'area. È possibile quindi aggiungere un elenco personalizzato di siti all'area siti attendibili, compresi anche quei siti che l'azienda ritiene "sicuri" o "attendibili". Tali siti sono considerati attendibili localmente dal filtro SmartScreen e non vengono mai controllati automaticamente.

È possibile personalizzare un elenco di siti attendibili per il filtro SmartScreen in Internet Explorer 8?

È possibile configurare il filtro SmartScreen in modo che non esegua il controllo dei siti Web compresi nell'area siti attendibili. Per impostazione predefinita, il filtro SmartScreen esegue il controllo di questi siti, ma è possibile disattivarlo per quest'area, facendo quanto segue:

  1. Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Starte quindi scegliere Internet Explorer.

  2. Fare clic sul pulsante Strumenti e quindi scegliere Opzioni Internet.

  3. Fare clic sulla scheda Protezione.

  4. Fare clic sull'icona Siti attendibili e quindi su Livello personalizzato.

  5. Nella finestra di dialogo Impostazioni di protezione, scorrere fino a Usa filtro SmartScreen, quindi fare clic su Disabilita.

  6. Fare clic su OK e quindi di nuovo su OK.

I siti Web aggiunti all'area siti attendibili non verranno controllati automaticamente dal filtro SmartScreen. Per ulteriori informazioni sull'aggiunta dei siti Web all'area siti attendibili, vedere Aree di protezione: aggiunta o rimozione di siti Web.