Informazioni applicabili a Windows Internet Explorer 8.

Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande frequenti sul filtro SmartScreen di Internet Explorer‌.

Mostra tutto

Che cos'è il phishing?

Il phishing (pronunciato fiscin) online è un modo per indurre gli utenti a rivelare con l'inganno informazioni personali o finanziarie attraverso un messaggio di posta elettronica o un sito Web. Una comune frode tramite il phishing online si basa su un messaggio di posta elettronica simile a un avviso ufficiale inviato da una fonte attendibile, ad esempio una banca, una società emittente di carte di credito o un commerciante su Internet di specchiata reputazione. I destinatari del messaggio di posta elettronica vengono indirizzati a un sito Web fraudolento, in cui viene richiesto di specificare informazioni personali, ad esempio un numero di conto o una password. Queste informazioni vengono quindi utilizzate per appropriarsi dell'identità altrui.

Che cos'è il software dannoso?

I termini software dannoso e malware si riferiscono a programmi che comportano un rischio per la sicurezza o la privacy mettendo in atto un comportamento illegale, fraudolento, nocivo o un attacco di diffusione di virus. Ad esempio, virus, worm e trojan horse rientrano nella categoria del software dannoso.

Che cos'è il filtro SmartScreen e che tipo di protezione offre?

Il filtro SmartScreen è una funzionalità di Internet Explorer che consente di rilevare i siti Web di phishing. Il filtro SmartScreen può inoltre proteggere dall'installazione di software dannoso o malware, ossia da programmi che mettono in atto un comportamento illegale, fraudolento, nocivo o un attacco di diffusione di virus.

Il filtro SmartScreen offre tre tipi di protezione:

  • Opera in secondo piano durante l'esplorazione del Web, analizzando le pagine Web e verificando se presentano caratteristiche sospette. Se rileva pagine Web sospette, SmartScreen visualizza un messaggio che offre la possibilità di interagire e che consiglia di procedere con cautela.

  • Il filtro SmartScreen controlla i siti visitati sulla base di un elenco dinamico e aggiornatissimo dei siti malware e dediti al phishing segnalati. Se il nome del sito controllato viene riscontrato nell'elenco, il filtro SmartScreen visualizza un avviso rosso che informa che il sito è stato bloccato per motivi di sicurezza.

  • Il filtro SmartScreen controlla anche i file scaricati dal Web sempre sulla base dello stesso elenco dinamico di siti dannosi segnalati. Se il nome del sito controllato viene riscontrato nell'elenco, il filtro SmartScreen visualizza un avviso rosso che informa che il download è stato bloccato per motivi di sicurezza.

L'utilizzo del filtro SmartScreen è regolato dal Contratto di Servizi Microsoft. Per ulteriori informazioni, leggere il Microsoft Contratto di Servizi online.

Che cosa vuol dire quando appare il seguente messaggio: "Si sta cercando di visitare questo sito Web?"

Internet Explorer visualizza questo messaggio quando un sito Web sospetto presenta alcune delle caratteristiche tipiche di un sito Web non sicuro, ma non è presente nell'elenco dei siti segnalati come non sicuri. Potrebbe trattarsi di un sito Web legittimo, ma è consigliabile usare prudenza quando si immettono informazioni personali o finanziarie se l'affidabilità non è certa. È possibile offrire un contribuito alla valutazione di Microsoft di questo sito Web fornendo dei commenti utilizzando i collegamenti presenti nel messaggio.

Quali informazioni vengono inviate a Microsoft tramite il filtro SmartScreen?

Il filtro SmartScreen invia a Microsoft gli indirizzi dei siti Web utilizzando la connessione Web SSL (Secure Socket Layer). Per ulteriori informazioni sui dati inviati e su come vengono utilizzati, vedere l'Informativa sulla privacy di Internet Explorer online.

Come è possibile controllare un sito Web manualmente?

È possibile controllare i siti Web da Internet Explorer facendo quanto segue:

  1. Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Starte quindi scegliere Internet Explorer.

  2. Accedere al sito Web da controllare.

  3. Fare clic sul pulsante Sicurezza, scegliere Filtro SmartScreen e quindi fare clic su Controlla il sito Web.

Che cosa significa quando un sito Web è bloccato ed evidenziato in rosso come sito Web segnalato come non sicuro?

Un sito Web segnalato come non sicuro è un sito che è stato riconosciuto da fonti attendibili come fraudolento o collegato a software dannoso ed è stato per questo motivo segnalato a Microsoft. Microsoft raccomanda di non fornire informazioni a tali siti Web.

Il filtro SmartScreen segnala erroneamente un sito come sito Web non sicuro. Come si può risolvere il problema?

Dall'avviso, è possibile scegliere di segnalare il sito come sito sicuro. Fare clic sul collegamento Segnalare che questo sito non contiene minacce per accedere al sito Web Microsoft dei commenti e seguire le istruzioni.

Come è possibile segnalare un sito Web di phishing?

Eseguire la procedura seguente per segnalare un sito Web di phishing:

  1. Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Starte quindi scegliere Internet Explorer.

  2. Accedere al sito Web di phishing.

  3. Fare clic sul pulsante Sicurezza, scegliere Filtro SmartScreen e quindi fare clic su Segnala sito Web come non sicuro.

  4. Utilizzare la pagina Web visualizzata per segnalare il sito Web.

È opportuno ritenere affidabile un sito che suggerisca di ignorare l'avviso del filtro SmartScreen?

No. Il filtro SmartScreen utilizza informazioni attendibili per avvisare della presenza di siti di phishing e fraudolenti. I proprietari di siti Web possono inoltre contattare Microsoft se i loro siti vengono erroneamente segnalati come siti di phishing. Se un sito Web suggerisce di ignorare un avviso del filtro SmartScreen, non seguire tale indicazione e non immettere informazioni personali o finanziarie.

Come impedire che il filtro SmartScreen identifichi erroneamente i siti Web come siti non sicuri?

Il filtro SmartScreen blocca solo i siti che sono stati riconosciuti ufficialmente come siti non sicuri dai revisori di Microsoft o dal personale di altri provider di dati. Il filtro SmartScreen offre anche un sistema di commento su Web che consente a utenti e proprietari di siti Web di notificare eventuali errori il più rapidamente possibile. Tali segnalazioni vengono quindi verificate e gli errori corretti.

È possibile creare un elenco personalizzato di siti attendibili per il filtro SmartScreen?

Sì, gli amministratori di reti aziendali e gli utenti privati possono aggiungere siti Web a un elenco personalizzato di siti attendibili e quindi disattivare il filtro SmartScreen per tutti i siti Web che fanno parte dell'area di sicurezza dei siti attendibili.

Per aggiungere un sito Web all'elenco di siti attendibili e disattivare il controllo del filtro SmartScreen su quel sito

  1. Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Starte quindi scegliere Internet Explorer.

  2. Passare al sito Web che si desidera aggiungere all'elenco dei siti attendibili.

  3. Fare clic sul pulsante Strumenti e quindi su Opzioni Internet.

  4. Fare clic sulla scheda Protezione e quindi su Siti attendibili.

  5. Fare clic sul pulsante Siti.

    L'indirizzo del sito Web dovrebbe apparire nella casella Aggiungi il sito Web all'area.

  6. Se il sito non è protetto (HTTPS), deselezionare la casella di controllo Richiedi verifica server (https:) per tutti i siti dell'area.

  7. Fare clic su Aggiungi e quindi su Chiudi.

  8. Nella scheda Protezione fare clic su Livello personalizzato.

  9. Nella finestra di dialogo Impostazioni sicurezza, scorrere fino a Usa filtro SmartScreen e quindi fare clic su Disabilita.

  10. Fare clic su OK e quindi di nuovo su OK.

Perché in Internet Explorer viene visualizzato un messaggio che informa che il servizio del filtro SmartScreen non è disponibile?

Quando il filtro SmartScreen non è disponibile, i siti Web visitati non possono essere controllati sulla base dell'elenco di siti Web online segnalati a Microsoft. Il servizio non è disponibile se la connessione Internet del computer è interrotta. Verificare di essere connessi a Internet e riprovare. Se la connessione Internet è attiva, ma Internet Explorer non è stato aggiornato di recente, è possibile che sia installata una versione più vecchia non più supportata dal servizio del filtro SmartScreen. Per controllare la disponibilità di aggiornamenti, fare clic sul pulsante Sicurezza e quindi su Windows Update oppure scaricare la versione più recente dalla pagina Web di Internet Explorer 8.

Come si disattiva il filtro SmartScreen?

Per disattivare il filtro SmartScreen, fare quanto segue:

  1. Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Starte quindi scegliere Internet Explorer.

  2. Fare clic sul pulsante Sicurezza, scegliere Filtro SmartScreen e quindi fare clic su Disattiva filtro SmartScreen.

  3. Nella finestra di dialogo Filtro Microsoft‌ SmartScreen, fare clic su OK.

Come si riattiva il filtro SmartScreen?

Per attivare il filtro SmartScreen, fare quanto segue:

  1. Per aprire Internet Explorer, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Starte quindi scegliere Internet Explorer.

  2. Fare clic sul pulsante Sicurezza, scegliere Filtro SmartScreen e quindi fare clic su Attiva filtro SmartScreen.

  3. Nella finestra di dialogo Filtro Microsoft‌ SmartScreen, fare clic su OK.

Come è possibile proteggersi dal phishing in linea?

Di seguito vengono riportati alcuni suggerimenti rapidi su come proteggersi dal phishing in linea:

  • Proteggere i dati personali.

  • Accedere ai siti Web attendibili digitandone l'indirizzo direttamente nella barra degli indirizzi.

  • Non fornire mai informazioni personali nei messaggi di posta elettronica, nei messaggi immediati o nelle finestre popup.

  • Non fare clic sui collegamenti nei messaggi di posta elettronica e nei messaggi immediati provenienti da utenti sconosciuti né sui collegamenti che sembrano sospetti. Poiché anche i messaggi di familiari e amici possono essere falsificati, eseguire un controllo con il mittente per assicurarsi che abbia effettivamente inviato il messaggio.

  • Utilizzare solo siti Web che forniscono informative sulla privacy o informazioni sulla modalità di trattamento dei dati personali.

  • Esaminare periodicamente i rendiconti finanziari e la cronologia dei crediti e segnalare eventuali attività sospette.

  • Mantenere aggiornati Windows e Internet Explorer. Per ulteriori informazioni, vedere Ottenere aggiornamenti per la sicurezza per Windows‍‍.

Come è possibile proteggersi dal software dannoso?

  • Attivare il filtro SmartScreen.

  • Tenere sempre aggiornato il software del computer. Il sistema operativo e il programma antivirus devono essere aggiornati periodicamente.

  • Scaricare aggiornamenti software solo da fonti attendibili. Per i sistemi operativi Windows, utilizzare Windows Update. Per altro software, utilizzare sempre i siti Web legittimi del produttore.

  • Riflettere sempre prima di installare un programma, considerare rischi e vantaggi e leggere attentamente anche il testo scritto con caratteri molto piccoli. Un contratto di licenza particolarmente lungo che non si vuole leggere potrebbe nascondere un avviso che si sta per installare software dannoso.

  • Installare e utilizzare un firewall. È possibile utilizzare Windows Firewall nel Pannello di controllo oppure installare un programma di sicurezza Internet contenente un firewall.

Cosa fare se si ritiene di aver immesso informazioni personali o finanziarie in un sito Web di phishing?

Potrebbe risultare utile effettuare immediatamente le operazioni seguenti:

  • Modificare le password o i PIN di tutti i propri account online.

  • Inserire un avviso di frode nei rapporti di credito. Per informazioni, contattare la banca o il consulente finanziario.

  • Contattare direttamente la banca o il commerciante online. Non fare clic sul collegamento nel messaggio di posta elettronica fraudolento.

  • Se si è a conoscenza di eventuali attività fraudolente di accesso o apertura di account, chiudere tali account.

  • Per ulteriori informazioni su come proteggersi online, visitare il sito Web Microsoft Sicurezza a casa.

Cosa fare se si scopre di essere vittime di frodi?

Potrebbe risultare utile effettuare immediatamente le operazioni seguenti:

  • Presentare una denuncia presso le forze di pubblica sicurezza di zona.

  • Inserire un avviso di frode nei rapporti di credito. Per informazioni, contattare la banca o il consulente finanziario.

  • Modificare le password o i PIN di tutti i propri account online.

  • Contattare direttamente la banca o il commerciante online. Non fare clic sul collegamento nel messaggio di posta elettronica fraudolento.

  • Se si è a conoscenza di eventuali attività fraudolente di accesso o apertura di account, chiudere tali account.

  • Per ulteriori informazioni su come proteggersi online, visitare il sito Web Microsoft Sicurezza a casa.

Qual è la procedura da seguire se si sospetta la presenza di software dannoso indesiderato sul computer?

È possibile scaricare Microsoft‌ Safety Scanner dal sito Web Microsoft. Questo strumento consente di analizzare il computer per rilevare la presenza di software dannoso e quindi rimuoverlo.