Suggerimenti per l'organizzazione delle immagini

In genere, le fotografie stampate su carta non sono mai state organizzate in modo razionale. Oggi, grazie alla diffusione delle immagini digitali, è possibile archiviare le fotografie nei computer e organizzarle in modo che siano sempre facilmente individuabili e visualizzabili.

Possibilità di utilizzare nomi di file significativi

Nonostante offrano avanzate funzionalità, le macchine digitali non sono in grado di assegnare alle immagini nomi di file significativi per l'utente. Ciò significa che, quando vengono importate nel computer, le immagini hanno nomi quali DSC00234.JPG e P0000234.JPG. Rinominare ogni immagine sul computer è un'operazione lunga e noiosa. Se si desidera eliminare tutti i nomi di file assegnati dalla fotocamera, esiste una soluzione più rapida.

Nominare più immagini contemporaneamente

È possibile rinominare contemporaneamente un intero gruppo di immagini utilizzando la stessa parola o frase. A tale scopo, eseguire la procedura seguente:

  1. Per aprire Raccolta foto di Windows, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Windows - Raccolta foto.

  2. Tenere premuto CTRL e quindi fare clic sulle immagini che si desidera rinominare.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulle immagini e quindi scegliere Rinomina.

  4. Nel riquadro informazioni digitare il nuovo nome per il gruppo di immagini nella casella del nome.

    A ogni immagine verrà assegnato un nuovo nome, seguito da un diverso numero sequenziale, ad esempio:

    Vacanze estive 2005 (1), Vacanze estive 2005 (2), Vacanze estive 2005 (3) e così via.

Aggiungere tag alle immagini

Sebbene il metodo tradizionale di organizzazione delle immagini consista nell'assegnazione di nomi significativi, in genere non si individua una foto in base al nome, ma piuttosto in base al soggetto ritratto, all'occasione in cui è stata scattata o all'azione che si stava svolgendo. È ora possibile associare tag alle immagini per tenere traccia di questo tipo di informazioni. I tag sono informazioni descrittive delle immagini. Sebbene sia possibile creare tag e aggiungerli alle immagini in qualsiasi momento, è consigliabile eseguire queste operazioni subito dopo l'importazione delle immagini dalla fotocamera nel computer. In questo modo si evita che le immagini rimangano prive di tag ed è possibile indicare informazioni più accurate, poiché è trascorso poco tempo dal momento in cui le foto sono state scattate.

Aggiungere un tag durante l'importazione

È possibile aggiungere il primo tag alle immagini quando vengono copiate nel computer tramite la finestra di dialogo Importazione di immagini e video. Ad esempio, se si importano le immagini delle vacanze estive, è possibile aggiungere il tag "Vacanze 2006". In questo modo, quando verranno visualizzate in Raccolta foto, tutte le immagini includeranno questo tag. È comunque possibile aggiungere altri tag in un secondo momento.

Immagine della finestra di dialogo Importazione di immagini e video
Aggiunta di tag alle immagini tramite la finestra di dialogo Importazione di immagini e video

Aggiungere ulteriori tag in un secondo momento

È possibile aggiungere altri tag alle immagini in qualsiasi momento si decida di organizzarle.

  1. Per aprire Raccolta foto di Windows, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Windows - Raccolta foto.

  2. Fare clic sull'immagine a cui si desidera aggiungere un tag.

  3. Nel riquadro informazioni fare clic su Aggiungi tag.

  4. Digitare il nuovo tag e quindi premere INVIO.

Riutilizzare i tag tramite trascinamento

Quando si aggiungono nuove foto, non è necessario digitare ogni volta gli stessi tag. Per applicare un tag esistente a un'immagine, fare clic su tale immagine e quindi trascinarla sul tag nel riquadro di spostamento.

Oltre a evitare ulteriori operazioni di digitazione, visualizzare tutti i tag nel riquadro di spostamento consente di ricordarne facilmente i nomi e di evitare così l'aggiunta di tag leggermente diversi ad alcune immagini. Se per errore vengono creati tre tag simili per lo stesso tipo di immagine (ad esempio "fiore", "fiori" e "piante"), risulterà più complesso visualizzare tutte le immagini correlate tramite un'unica ricerca.

Trovare le immagini tramite i tag

Dopo aver aggiunto i tag alle immagini, è possibile trovarli tramite la casella Cerca. Se ad esempio si desidera trovare una foto scattata due anni fa in occasione di un compleanno e a queste immagini sono stati assegnati i tag "Compleanno" e "Festa", digitare Compleanno nella casella Cerca. Verranno quindi visualizzate tutte le immagini che includono la parola "Compleanno" nel nome di file o in un tag. In alternativa, fare clic sul tag Compleanno nel riquadro di spostamento per visualizzare solo i file a cui è stato assegnato questo tag.

Se dopo aver fatto clic sul tag Compleanno viene visualizzato un numero ancora troppo elevato di immagini, un ulteriore suggerimento consiste nel digitare Festa nella casella Cerca. In questo modo è possibile ridurre il numero di immagini, poiché verranno visualizzate solo quelle relative a compleanni a cui è stato associato anche il tag Festa.

Nota

  • I tag non rappresentano l'unico metodo per associare informazioni alle immagini. È inoltre possibile aggiungere didascalie utilizzando la casella Aggiungere didascalia nella parte inferiore del riquadro informazioni. Quando si cercano le immagini tramite la casella Cerca, è possibile individuarle tramite il testo delle didascalie così come si cercano le immagini utilizzando nomi e tag.