Si supponga che sia necessario accedere a file importanti archiviati in una cartella condivisa sulla rete e non sia possibile farlo perché la connessione di rete non è disponibile. È chiaro che disporre di file non in linea è estremamente importante. Se si utilizzano file non in linea, è possibile accedere a file archiviati in cartelle di rete condivise anche quando le cartelle di rete non sono disponibili. Quando si scelgono i file di rete che si desidera rendere disponibili non in linea, sul computer viene automaticamente creata una copia di tali file. Le copie di file di rete archiviate nel computer dell'utente sono denominate file non in linea. Windows e vengono automaticamente sincronizzate con i file non in linea e aperte ogni volta che le versioni di rete non sono disponibili.

Per istruzioni su come utilizzare i file non in linea, vedere Utilizzare file di rete in modalità non in linea.

Immagine che mostra come accedere a file di rete quando è possibile connettersi al computer in cui tali file sono archiviati
È possibile accedere ai file di rete quando ci si connette al computer in cui tali file sono archiviati.
Immagine che mostra come accedere a copie locali di file di rete quando non è possibile connettersi al computer in cui tali file sono archiviati
È possibile accedere alle copie locali dei file di rete quando ci si connette al computer in cui tali file sono archiviati.

Vantaggi dell'utilizzo dei file non in linea

I file non in linea offrono diversi vantaggi a tutti gli utenti che utilizzano file archiviati in cartelle di rete condivise. Utilizzando file non in linea è possibile:

  • Proteggersi da interruzioni della connessione di rete. Quando si utilizzano file non in linea, è possibile continuare a lavorare anche se la connessione di rete viene interrotta o se la cartella di rete a cui si sta accedendo non è più disponibile. In entrambi i casi, Windows inizierà automaticamente ad accedere alle copie non in linea dei file archiviati sul computer dell'utente invece che ai file nella cartella di rete e sarà possibile continuare a lavorare senza interruzioni.

  • Utilizzare i file quando si lavora lontano dalla rete. Quando ci si disconnette dalla rete, in genere non è possibile accedere ai file archiviati in rete. Se si utilizzano i file non in linea tuttavia è possibile disconnettersi dalla rete e utilizzare comunque le copie di tutti i file di rete che sono stati resi disponibili non in linea. Questo risulta particolarmente utile se si utilizza un PC portatile in viaggio.

  • Sincronizzare rapidamente i file non in linea con i file di rete. Utilizzando i file non in linea è possibile sincronizzare i file con la versione più aggiornata di una cartella di rete in qualsiasi momenti con un semplice clic del mouse.

  • Ottimizzare l'efficienza quando la connessione è lenta. Quando la connessione di rete è lenta, utilizzare i file di una cartella di rete può essere lento e inefficiente. Con i file non in linea è possibile evitare questo problema e utilizzare le copie non in linea dei file di rete in qualsiasi momento.

Mantenere sincronizzati i file non in linea

Quando si seleziona una cartella o un file di rete per renderlo disponibile non in linea in Windows, viene automaticamente creata una copia di tale cartella o file sul computer. Alla successiva connessione a quella cartella di rete, Windows sincronizzerà i file tra il computer e la cartella di rete. È anche possibile sincronizzarli manualmente in qualsiasi momento.

Queste informazioni sono sufficienti per mantenere sincronizzati i file non in linea. Le informazioni seguenti sono informazioni aggiuntive:

  • Se si lavora non in linea e si apportano modifiche ai file non in linea da una cartella di rete, Windows sincronizzerà automaticamente tutte le modifiche apportate ai file alla successiva connessione a tale cartella di rete.

  • Se si lavora non in linea e un altro utente modifica i file di una cartella di rete condivisa, Windows sincronizzerà le modifiche con i file non in linea nel computer in uso alla successiva connessione a tale cartella di rete. Se si sono apportate personalmente modifiche ai file dopo l'ultima connessione alla cartella di rete, si verificherà un conflitto di sincronizzazione e Windows chiederà quale versione si desidera mantenere.

    Per risolvere questo e altri conflitti di sincronizzazione, è possibile utilizzare Centro sincronizzazione. Per ulteriori informazioni, vedere Risolvere i conflitti di sincronizzazione: domande frequenti.

  • Se Windows rileva un problema durante la sincronizzazione dei file non in linea tra il computer e una cartella di rete, ad esempio se la cartella di rete con cui si desidera eseguire la sincronizzazione non è disponibile, si verificherà un errore di sincronizzazione. Per ulteriori informazioni, vedere Informazioni sugli errori e gli avvisi di sincronizzazione.