Informativa sulla privacy relativa al software Microsoft originale

Ultimo aggiornamento: giugno 2013

Microsoft garantisce la tutela della privacy e assiste i suoi clienti e i partner perché possano proteggersi da software contraffatto. Una copia originale del software Microsoft, corredato di opportuna licenza, ti consente di accedere alle ultime funzionalità e agli aggiornamenti di Microsoft.

Gli strumenti del software Microsoft originale (denominati "Windows Genuine Advantage" in Windows XP e "Windows Activation Technologies" in Windows Vista e Windows 7) includono quanto indicato di seguito:

  • Convalida: stabilisce se la copia del software Microsoft eseguita nel PC dispone di opportuna licenza. Lo strumento di convalida consente di rilevare e, possibilmente, di disabilitare gli "activation exploit", ovvero i programmi che eludono o aggirano il meccanismo di attivazione dei prodotti, la convalida o i componenti delle licenze di Microsoft. La presenza di activation exploit indica che il fornitore di software o hardware può avere manomesso il software Microsoft originale per favorire la vendita di software contraffatto. Gli activation exploit possono interferire con il normale funzionamento del software.

  • Notifiche: mostrano promemoria periodici, ad esempio se esiste un problema con i componenti della licenza di Windows o se è disponibile un Service Pack più recente per il software Windows. Attualmente il componente Notifiche è disponibile in Windows XP, Windows Vista e Windows 7, mentre in alcuni paesi è disponibile anche in Office XP, Office 2003 e Office 2007.

  • Aggiornamento per il rilevamento degli activation exploit di Windows per Windows Vista e aggiornamento per Activation Technologies per Windows 7, che consentono di verificare se nel computer sono presenti activation exploit noti e di inviare una notifica in caso di rilevamento.

Per incoraggiare gli utenti a utilizzare software munito di opportuna licenza, questi strumenti sono stati sviluppati per integrarsi in modo permanente nel software Microsoft.

Quali dati vengono raccolti?

Per aiutarti a convalidare i programmi, gli strumenti del software Microsoft originale devono raccogliere dal tuo computer un certo numero di informazioni relative alla configurazione e allo stato del PC. Gli strumenti non raccolgono nome, indirizzo o indirizzo di posta elettronica dell'utente.

Di seguito vengono indicate le informazioni raccolte dagli strumenti.

  • Marca e modello del computer

  • Informazioni standard sul computer, ad esempio indirizzo IP, versione del sistema operativo, del software e del browser in uso nonché impostazioni internazionali e della lingua

  • Numero univoco assegnato dagli strumenti al tuo computer (Globally Unique Identifier o GUID)

  • Codice Product Key (con hash) e ID prodotto

  • Nome BIOS, numero revisione e data revisione

  • Numero di serie volume disco rigido (con hash)

  • Stato di completamento dell'installazione (nel caso in cui ne sia stata eseguita una)

  • Risultato del controllo della convalida, inclusi i codici di errore e le informazioni su eventuali activation exploit e su qualsiasi programma dannoso correlato o non autorizzato che sia stato rilevato o disabilitato, tra cui:

    • Identificatore dell'activation exploit

    • Stato attuale dell'activation exploit, ad esempio pulito o in quarantena

    • Identificazione originale del produttore del dispositivo

    • Nome di file dell'activation exploit e l'hash del file, oltre all'hash dei componenti software correlati che possono segnalare la presenza di un activation exploit

  • Nome e hash del contenuto del file di istruzioni di avvio del computer (noto come file di avvio), che consente a Microsoft di scoprire gli activation exploit che modificano tale file

Quando vengono raccolti i dati?

Gli strumenti del software Microsoft originale raccolgono i dati descritti in precedenza nei seguenti intervalli:

  • Per computer che eseguono Windows Vista SP1 e Service Pack successivi, i dati vengono raccolti dopo l'installazione dell'aggiornamento per il rilevamento degli activation exploit di Windows per Windows Vista. I dati inoltre sono raccolti e inviati a Microsoft ogni 30 giorni, anche in assenza di rilevamento di activation exploit e nessun dato è inviato da Windows Vista.

  • Per i computer che eseguono Windows 7, i dati vengono raccolti dopo che è stato installato l'aggiornamento di Windows Activation Technologies per Windows 7. I dati inoltre vengono raccolti e inviati a Microsoft ogni 90 giorni anche in assenza di rilevamento di activation exploit. Tuttavia, se l'aggiornamento a Windows Activation Technologies per Windows 7 rileva che i file fondamentali di Windows sono stati manomessi, i dati raccolti da quel computer verranno inviati ogni 7 giorni finché Windows diventa originale.

Nota: puoi trovare i dettagli sui dati raccolti durante l'attivazione del software Microsoft nell'Informativa sulla privacy relativa al prodotto.

In che modo vengono utilizzati i dati?

Utilizziamo le informazioni per:

  • Evitare un utilizzo improprio delle licenze software.

  • Migliorare i software e i servizi.

  • Sviluppare statistiche aggregate.

Possiamo anche condividere i dati aggregati con terzi, ad esempio con i fornitori di soluzioni hardware e software e con i licenziatari di contratti multilicenza per aiutarli a proteggere i rispettivi codici. Microsoft non utilizza né condivide tali informazioni per identificare o contattare l'utente, ma può utilizzarle per impedire o contrastare l'uso del prodotto privo di licenza.

Quali sono i controlli disponibili?

Gli utenti hanno la possibilità di personalizzare alcuni aspetti del componente Notifiche in Windows XP. Se il componente è installato, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Notifiche nella barra delle applicazioni per ulteriori informazioni sui controlli disponibili.

Modifiche all'Informativa sulla privacy

A nostra discrezione, possiamo aggiornare saltuariamente l'Informativa sulla privacy. Quando aggiorniamo il documento, modifichiamo anche la data relativa all'ultimo aggiornamento, riportata nella parte superiore dell'Informativa sulla privacy. È consigliabile verificare periodicamente l'Informativa sulla privacy per mantenersi aggiornati sulle misure adottate da Microsoft per la protezione delle informazioni personali raccolte.

Ulteriori informazioni

Per domande sulla presente Informativa o se ritieni che l'Informativa non sia stata rispettata da Microsoft, contatta Microsoft tramite il modulo Web. In alternativa, puoi scrivere all'indirizzo:

Microsoft Privacy
Microsoft Corporation
One Microsoft Way
Redmond, Washington 98052