È possibile aggiungere funzionalità a Windows Media Player tramite plug-in, ad esempio effetti audio e video, effetti grafici o codec che supportano nuovi formati di file. In Windows Media Player sono inclusi diversi plug-in di effetti grafici, tuttavia è possibile scaricare plug-in aggiuntivi da Internet. Per aggiungere un plug-in, è necessario aver effettuato l'accesso come amministratore.

Nella tabella seguente sono elencati i tipi di plug-in supportati da Windows Media Player:

Tipo di plug-in Funzione
Tipo di plug-in

Effetto grafico

Funzione

Consente di visualizzare macchie di colore e forme geometriche che variano in base alle battute dell'audio riprodotto.

Tipo di plug-in

In esecuzione

Funzione

Aggiunge nuove funzionalità alla modalità In esecuzione.

Tipo di plug-in

Finestra

Funzione

Consente di aggiungere nuove funzionalità in una finestra diversa da quella di Windows Media Player.

Tipo di plug-in

Sfondo

Funzione

Consente di aggiungere nuove funzionalità non visibili. Non include un'interfaccia utente.

Tipo di plug-in

DSP video

Funzione

Consente di eseguire un effetto video, ad esempio modificando la saturazione dei colori. Il metodo dell'elaborazione del segnale digitale (DSP, Digital Signal Processing) consente di analizzare i segnali, ad esempio audio o video, e modificarli per ottenere un effetto desiderato.

Tipo di plug-in

DSP audio

Funzione

Consente di eseguire un effetto audio, ad esempio modificando il livello di output audio.

Tipo di plug-in

Altri DSP

Funzione

Consente di eseguire un effetto diverso da un effetto video o audio tradizionale.

Tipo di plug-in

Renderer

Funzione

Consente di riprodurre un formato di contenuto non nativo di Windows Media Player.

Mostra tutto

Per visualizzare informazioni sui plug-in nel computer

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi fare clic su Windows Media Player.
    Se Media Player è aperto e ci si trova nella modalità In esecuzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialeImmagine del pulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo superiore destro di Media Player.
  2. Nel Catalogo multimediale di Windows Media Player fare clic su Organizza, scegliere Opzioni e quindi fare clic sulla scheda Plug-in.

  3. Nell'elenco Categoria fare clic su una categoria.

  4. Per visualizzare o modificare le impostazioni relative a un plug-in, clic su un plug-in nell'elenco e quindi su Proprietà. Alcuni plug-in non includono impostazioni modificabili in Windows Media Player.

    È possibile ottenere alcune informazioni su un plug-in anche nel sito Web da cui è stato eseguito il download del plug-in. Per ulteriori informazioni sul Catalogo multimediale di Windows Media Player, vedere Guida introduttiva a Windows Media Player.

Per scaricare un plug-in da Internet

È possibile aggiungere plug-in a Media Player scaricandoli da Internet. A tale scopo, eseguire la procedura seguente:

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e fare clic su Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è già aperto nella modalità di riproduzione in corso, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialeImmagine del pulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo superiore destro di Windows Media Player.
  2. Nella barra dei menu del Catalogo di Windows Media Player fare clic su Strumenti, scegliere Scarica e quindi fare clic su Plug-in.

    Se la barra dei menu è nascosta, fare clic su Organizza, scegliere Layout e quindi selezionare Mostra barra dei menu.

    Per ulteriori informazioni sulla barra dei menu, vedere Visualizzare o nascondere la barra dei menu in Windows Media Player. Per ulteriori informazioni sul Catalogo multimediale di Windows Media Player, vedere Guida introduttiva a Windows Media Player.

Nota

  • Se Media Player è aperto quando si scarica un plug-in, potrebbe essere necessario chiudere e riavviare Media Player per rendere disponibile il plug-in.

Per abilitare o disabilitare un plug-in

Alcuni plug-in possono essere abilitati o disabilitati in modo da attivare o disattivare un effetto. Questa funzionalità risulta utile per la risoluzione dei problemi di un plug-in non Microsoft che non funziona come previsto. Alcuni plug-in, come gli effetti grafici e i renderer, vengono attivati automaticamente al momento dell'aggiunta e resteranno tali finché rimarranno installati nel computer.

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e fare clic su Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è già aperto nella modalità di riproduzione in corso, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialeImmagine del pulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo superiore destro di Windows Media Player.
  2. Nel Catalogo multimediale di Windows Media Player fare clic su Organizza, scegliere Opzioni e quindi fare clic sulla scheda Plug-in.

  3. Nell'elenco Categoria, fare clic su una categoria.

  4. Nell'elenco dei plug-in eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per disabilitare un plug-in, deselezionare la casella di controllo corrispondente.

      Se la casella di controllo non è visualizzata, il plug-in non può essere disabilitato.

    • Per abilitare un plug-in, selezionare la casella di controllo corrispondente.

    Per ulteriori informazioni sul Catalogo multimediale di Windows Media Player, vedere Guida introduttiva a Windows Media Player.