Modificare opzioni di indicizzazione avanzate

Windows utilizza l'indice per eseguire ricerche estremamente rapide nel computer. Di seguito vengono indicate alcune impostazioni di indicizzazione avanzate che è possibile modificare. Per informazioni sulle opzioni di base di indicizzazione, vedere Migliorare le ricerche di Windows utilizzando l'indice: domande frequenti.

Mostra tutto

Per aggiungere un tipo di file all'indice

Se si utilizza un tipo di file particolare che non viene attualmente riconosciuto dall'indice, è possibile aggiungerlo all'indice in modo da poter eseguire ricerche in Windows in base a tale tipo.

  1. Per aprire Opzioni di indicizzazione, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start e scegliere Pannello di controllo. Nella casella di ricerca digitare opzioni di indicizzazione e quindi fare clic su Opzioni di indicizzazione.

  2. Fare clic su Avanzate. Autorizzazioni di amministratore necessarieQualora venisse richiesto, fornire una password amministratore o una conferma.

  3. Nella finestra di dialogo Opzioni avanzate fare clic sulla scheda Tipi di file.

  4. Nella casella Aggiungi nuova estensione all'elenco digitare l'estensione di file (ad esempio, "txt") e quindi fare clic su Aggiungi.

  5. Fare clic su Indicizza solo le proprietà o su Indicizza le proprietà e il contenuto del file e quindi fare clic su OK.

Per rigenerare l'indice

L'indice non richiede pressoché alcuna manutenzione. Se tuttavia non è in grado di trovare un file sicuramente esistente in un percorso indicizzato, potrebbe essere necessario rigenerare l'indice. Tale operazione può richiedere diverse ore ed è possibile che le ricerche risultino incomplete fino a quando l'indice non è stato completamente rigenerato.

  1. Per aprire Opzioni di indicizzazione, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start e scegliere Pannello di controllo. Nella casella di ricerca digitare opzioni di indicizzazione e quindi fare clic su Opzioni di indicizzazione.

  2. Fare clic su Avanzate. Autorizzazioni di amministratore necessarieQualora venisse richiesto, fornire una password amministratore o una conferma.

  3. Nella finestra di dialogo Opzioni avanzate fare clic sulla scheda Impostazioni indice e quindi su Ricrea. Autorizzazioni di amministratore necessarieQualora venisse richiesto, fornire una password amministratore o una conferma.

indicizzare file crittografati

Prima di aggiungere file crittografati all'indice, è consigliabile abilitare Windows BitLocker o un programma di crittografia non Microsoft nell'unità di sistema in cui è installato Windows.

Nota

  • BitLocker di Windows è incluso solo in Windows 7 Enterprise e in Windows 7 Ultimate.

Si noti che l'indice verrà rigenerato automaticamente a ogni modifica apportata a questa impostazione. L'operazione può richiedere diverso tempo e le ricerche potrebbero risultare incomplete fino al termine del processo.

  1. Per aprire Opzioni di indicizzazione, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start e scegliere Pannello di controllo. Nella casella di ricerca digitare opzioni di indicizzazione e quindi fare clic su Opzioni di indicizzazione.

  2. Fare clic su Avanzate. Autorizzazioni di amministratore necessarieQualora venisse richiesto, fornire una password amministratore o una conferma.

  3. Nella finestra di dialogo Opzioni avanzate fare clic sulla scheda Impostazioni indice, selezionare la casella di controllo File di indice crittografati e quindi fare clic su OK. Autorizzazioni di amministratore necessarieQualora venisse richiesto, fornire una password amministratore o una conferma.

Note

  • Sebbene sia possibile utilizzare un programma non Microsoft per crittografare l'unità di sistema, i programmi di crittografia file non Microsoft non sono supportati. Windows supporta solo i file crittografati tramite Crittografia file system (EFS). Per ulteriori informazioni, vedere Che cos'è Crittografia file system?

  • EFS è incluso solo in Windows 7 Enterprise, in Windows 7 Professional e in Windows 7 Ultimate.

  • Se si aggiungono file crittografati all'indice e non viene utilizzata la crittografia dell'intero volume per il percorso dell'indice, a quest'ultimo verranno aggiunti i dati crittografati contenuti nei file, ad esempio il testo di un documento di Microsoft Word. L'indice viene oscurato in modo che non sia facilmente leggibile se un utente tenta di aprire i file di indice senza la crittografia dei dati avanzata. Se un utente non autorizzato riesce ad accedere al computer, potrebbe estrarre i dati dall'indice. È pertanto consigliabile crittografare anche il percorso dell'indice in modo da proteggere i dati indicizzati.

Per indicizzare le parole con e senza segni diacritici come parole diverse

Se si utilizzano comunemente i segni diacritici (piccoli segni aggiunti alle lettere per modificare la pronuncia delle parole) nei nomi di file e cartelle, è possibile configurare l'indice in modo che riconosca le parole con i segni diacritici come parole diverse. Per impostazione predefinita Windows riconosce i segni diacritici in base alla versione localizzata in uso. Se si modifica questa impostazione, verranno riconosciuti tutti i segni diacritici.

L'indice verrà rigenerato automaticamente a ogni modifica apportata a questa impostazione. L'operazione può richiedere diverso tempo e le ricerche potrebbero risultare incomplete fino al termine del processo.

  1. Per aprire Opzioni di indicizzazione, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start e scegliere Pannello di controllo. Nella casella di ricerca digitare opzioni di indicizzazione e quindi fare clic su Opzioni di indicizzazione.

  2. Fare clic su Avanzate. Autorizzazioni di amministratore necessarieQualora venisse richiesto, fornire una password amministratore o una conferma.

  3. Nella finestra di dialogo Opzioni avanzate fare clic sulla scheda Impostazioni indice.

  4. In Impostazioni file selezionare la casella di controllo Considera diverse le parole simili con accenti, fare clic su OK e quindi di nuovo su OK.

Per modificare il percorso in cui è archiviato l'indice

Se è necessario liberare spazio su un disco rigido, è possibile modificare il percorso dell'indice. Se si modifica questo percorso, il servizio Windows Search verrà riavviato automaticamente e la modifica non avrà effetto fino al termine del riavvio.

  1. Per aprire Opzioni di indicizzazione, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start e scegliere Pannello di controllo. Nella casella di ricerca digitare opzioni di indicizzazione e quindi fare clic su Opzioni di indicizzazione.

  2. Fare clic su Avanzate. Autorizzazioni di amministratore necessarieQualora venisse richiesto, fornire una password amministratore o una conferma.

  3. Nella finestra di dialogo Opzioni avanzate, fare clic sulla scheda Impostazioni indice.

  4. In Percorso indice fare clic su Seleziona nuovo, selezionare un nuovo percorso, fare clic su OK e quindi di nuovo su OK.

Nota

  • Quando si modifica il percorso dell'indice, è consigliabile scegliere un percorso in un disco rigido non rimovibile formattato tramite il file system NTFS.