Windows Touch e Internet Explorer: l'unione fa la forza

Se utilizzi un computer con caratteristiche multitouch e Windows 7, potrai utilizzare Windows Touch in molti modi. Internet Explorer 8 offre alcune caratteristiche touch uniche che potresti non conoscere anche se hai già utilizzato un Tablet PC o un touchscreen con Windows 7.

I miglioramenti apportati alla tecnologia touch di Internet Explorer rientrano in due categorie: tocchi più mirati e precisi e tocchi più naturali.

È ad esempio possibile ingrandire e ridurre la visualizzazione di una pagina Web per toccare più facilmente un link, dare un'occhiata ravvicinata a qualcosa o semplicemente utilizzare meglio lo spazio sullo schermo.

Tocca per ingrandire

Poiché un dito può essere meno preciso di un mouse o un trackpad, Internet Explorer ti aiuta a puntare con più precisione. Una delle cose più difficili da fare è toccare un link in una pagina Web ricca di contenuti con altri link vicini, soprattutto su un portatile con un piccolo schermo. Niente di più facile che spostare il dito e toccare il link sbagliato.

Per essere sicuro di toccare sempre il link desiderato, tocca con due dita in un punto qualsiasi della pagina per ingrandire quella parte della pagina, quindi tocca il link ingrandito con un dito. All'apertura della nuova pagina Web verranno ripristinate le dimensioni normali.

Il tocco di due dita per lo zoom e il tocco di un solo dito per aprire un link richiedono solo uno o due secondi.

Per ripristinare le dimensioni normali di una pagina Web, tocca nuovamente con due dita.

Immagine di una pagina Web alle dimensioni normali
Se tocchi lo schermo con due dita dove si trovano questi cerchi, Internet Explorer ingrandirà l'area tra le due dita.
Immagine di un'area della pagina Web ingrandita con il tocco di due dita
Il tocco di due dita ingrandisce l'area toccata della pagina, agevolando la selezione di link che altrimenti sarebbero troppo piccoli da toccare con un dito.

Applicazione del livello di zoom desiderato

Windows Touch è la soluzione ideale per i portatili con caratteristiche multitouch e schermi di piccole dimensioni. Consente infatti di ingrandire le sezioni di una pagina Web per poter visualizzare meglio piccoli dettagli come le foto. Il tocco di due dita consente di ingrandire rapidamente qualsiasi parte di una pagina Web, tuttavia se desideri scegliere quale livello di zoom applicare,

posiziona due dita sullo schermo e allontanale tra loro. La pagina si ingrandirà finché non fermerai le dita. Per ridurre la visualizzazione della pagina, avvicina le dita sempre di più fino a toccarle.

Chiusura delle schede

Allo stesso modo, è difficile toccare il piccolo pulsante Chiudi scheda Immagine del pulsante Chiudi scheda per chiudere con le dita una scheda in Internet Explorer. Per rendere ancora più semplice questa operazione, sui touchscreen l'area target del tocco è stata ingrandita.

Il pulsante Chiudi scheda risulterà sempre delle stesse dimensioni che utilizzi Internet Explorer su un PC con o senza touchscreen. Su un touchscreen, tuttavia, l'area attiva intorno al pulsante è più ampia. In questo modo, sarai in grado di chiudere la scheda anche con un tocco sul pulsante non così preciso.

Immagine di una scheda in Internet Explorer
In Internet Explorer le dimensioni dell'area target intorno al piccolo pulsante Chiudi scheda che devi toccare per chiudere una scheda del browser risultano maggiori.

Scorrimento avanti o indietro

Scorrere avanti o indietro le pagine Web già visitate è semplice con le caratteristiche touch. Per tornare all'ultima pagina visitata, posiziona il dito sulla pagina e scorri verso destra, proprio come faresti con le pagine di un libro. Per evitare di fare involontariamente clic su un link anziché girare pagina, prova a fare questo movimento su un'area della pagina Web senza link.

Quando scorri avanti o indietro, Internet Explorer mostra momentaneamente una piccola anteprima della pagina che sta per aprirsi prima che venga visualizzata nelle sue dimensioni complete.

Per andare avanti di una pagina Web, scorri la pagina a sinistra, come se volessi nasconderla dal lato sinistro dello schermo. (Ricorda che puoi scorrere una pagina avanti o indietro solo se hai già visitato la pagina Web successiva o precedente.)

Maggiore spaziatura tra i link

Internet Explorer è in grado di rilevare quando utilizzi le dita o quando un mouse o un trackpad. Se apri l'elenco Preferiti con un dito, Internet Explorer aumenta la spaziatura tra i link in modo da aiutarti a toccare proprio quello che desideri. Anche se potrebbe non apparire come una grande novità, è veramente utile se si utilizzano spesso le caratteristiche touch, specialmente su piccoli schermi.

Immagine dell'elenco Preferiti con una maggiore spaziatura
Immagine dell'elenco Preferiti con una spaziatura ridotta
Se utilizzi le dita per aprire l'elenco Preferiti, in Internet Explorer lo spazio tra i link (alto) risulterà maggiore rispetto a quando utilizzi un mouse o un trackpad (basso).

La spaziatura più ampia potrebbe non essere così evidente se utilizzi per la prima volta un touchscreen, ma con un po' di attenzione noterai molte piccole differenze come questa in Internet Explorer.

Noterai la stessa spaziatura quando trascinerai verso il basso la barra dell'indirizzo con il dito, per mostrare un elenco di pagine Web visitate di recente. Anche in questo caso, Internet Explorer sa quando utilizzi le dita per aprire l'elenco, quindi aumenta la spaziatura tra i link.

Immagine della barra dell'indirizzo con una maggiore spaziatura
Immagine della barra dell'indirizzo con una spaziatura ridotta
Se utilizzi le dita per aprire la barra dell'indirizzo, in Internet Explorer lo spazio tra i link risulterà maggiore (alto) rispetto a quando utilizzi un mouse o un trackpad (basso).

Gesti comuni e naturali

Per controllare Internet Explorer, puoi anche utilizzare i gesti Windows Touch standard: gli stessi gesti noti agli utenti di Windows. Ad esempio, puoi posizionare un dito su una pagina Web lunga e scorrerla rapidamente avanti o indietro oppure mantenere il dito sullo schermo e spingere lentamente la pagina verso l'alto o verso il basso.

Puoi anche posizionare due dita su una pagina Web, tenerle ferme e trascinare la pagina a destra o a sinistra se è troppo grande per la finestra del browser.

Questi gesti devono risultare naturali, proprio come se stessi sfogliando, spingendo o trascinando una pagina e non un'immagine digitale. Quando scorri fino in fondo una pagina lunga, noterai un piccolo rimbalzo quando giungi alla fine. Questo ti indica che non puoi andare oltre.

Prova con le dita

Alcuni di questi gesti diventeranno naturali solo dopo averli provati direttamente in Internet Explorer. Prova e scoprirai quanto è naturale utilizzare le dita per navigare sul Web.

Per ulteriori informazioni, vedi Windows Touch.