Flussi multimediali remoti

Entra nella tua raccolta multimediale da Internet: guarda il video per scoprire come. (0:46)

Hai mai desiderato di poterti godere musica, video e fotografie presenti nel tuo PC anche quando non sei in casa? Con i flussi multimediali remoti in Windows 7, finalmente puoi. Sono finiti i tempi in cui dovevi copiare tutti i file multimediali dal PC al portatile: I flussi multimediali remoti consentono di trasferire tramite Internet tutta la tua raccolta di file multimediali presenti in Windows Media Player 12.

Configurazione facilitata

Per utilizzare i flussi multimediali remoti, in entrambi i computer deve essere installato Windows 7. Windows Media Player ti guida nelle operazioni da eseguire per l'attivazione (dovrai associare entrambi i computer a un ID online, ad esempio un account Microsoft). Fatto ciò, quando ti connetti tramite Internet, Windows Media Player visualizzerà sul PC le raccolte multimediali e riprodurrà i file in esse contenuti proprio come se fossi connesso direttamente alla tua rete domestica.

Le strade del divertimento (multimediale) sono infinite

La trasmissione in streaming dei file multimediali è solo una delle opzioni che Windows 7 ti offre per goderti la tua raccolta multimediali anche quando non sei seduto davanti al tuo PC. Se hai un gruppo home, diventa semplicissimo condividere programmi TV, film e altri file multimediali con tutti i PC con Windows 7 all'interno della tua rete domestica. E se hai anche una console Xbox 360, puoi goderti sull'apparecchio TV i programmi registrati, le foto e i video archiviati sul tuo PC. Infine, puoi trasmettere in streaming i tuoi file allo stereo o all'apparecchio TV usando Riproduci in (potrebbe essere necessario hardware aggiuntivo).

La trasmissione in streaming dei file multimediali è disponibile solo nelle edizioni Home Premium, Professional, Ultimate ed Enterprise di Windows 7.