Il tuo PC a tutto gas

Sei sicuro di usufruire del massimo potenziale di prestazioni del tuo PC? Se usi Windows Vista o Windows 7, prova questi suggerimenti per velocizzare il tuo PC.

Limita il numero di programmi eseguibili all'avvio

Molti programmi vengono caricati automaticamente all'avvio del PC e rischiano di rallentare in modo drastico le prestazioni. Per gestire al meglio questi programmi, è opportuno visualizzare nel dettaglio quali sono in esecuzione:

  • Fai clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, digita Configurazione di sistema nella casella di ricerca e fai clic su Configurazione di sistema nell'elenco dei risultati.
    Finestra di dialogo Configurazione di sistema
    Finestra di dialogo Configurazione di sistema
  • Fai clic sulla scheda Avvio. I programmi con esecuzione prevista all'avvio sono contrassegnati da un segno di spunta. Per disabilitare i programmi non necessari, puoi deselezionare le rispettive caselle di controllo, ma presta attenzione a non disabilitare programmi che non conosci. In caso di dubbio, non deselezionare la casella di controllo.

Elimina, elimina, elimina

Un computer pulito è un computer rapido. È pertanto opportuno disinstallare tutti i programmi superflui: software di valutazione, versioni a edizione limitata e componenti che non verranno mai usati. E per quanto riguarda il software antivirus? Valuta tu. È giusto disporre di un programma di sicurezza, ma fai in modo che si tratti di un solo programma sempre aggiornato. Per disinstallare il software:

  • Fai clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, quindi su Pannello di controllo.
  • In Programmi fai clic su Disinstalla un programma. Se non visualizzi la pagina, imposta l'opzione Visualizza per nell'angolo superiore destro su Categoria.

    Disinstallazione di un programma nel Pannello di controllo
    Disinstallazione di un programma nel Pannello di controllo
  • Fai clic sul programma che desideri eliminare, quindi su Disinstalla.

Esegui un numero ridotto di programmi contemporaneamente

Se il tuo PC inizia a rallentare mentre lo usi, controlla quanti programmi sono in esecuzione. Tutti i programmi consumano memoria di sistema, determinando un impatto sulle prestazioni. In alcuni casi l'esecuzione di più istanze di un programma (ad esempio, diverse email aperte) o più versioni di un tipo di programma (più di un programma antivirus installato) possono usare una quantità eccessiva di memoria. Rispondi subito ai messaggi e chiudili, mantenendo aperti solo i programmi necessari in fase di uso del PC: le prestazioni del tuo computer miglioreranno in un batter d'occhio.

Fai amicizia con ReadyBoost

È giustissimo chiudere i programmi che non vengono usati in un determinato momento, ma ciò non significa che non potrebbero essere necessari 10 minuti dopo. È qui che entra in gioco ReadyBoost, una pratica funzionalità che consente di usare spazio aggiuntivo su una scheda flash o un dispositivo di archiviazione USB e velocizzare le prestazioni del computer. Collega un dispositivo di archiviazione compatibile e fai clic su Aumenta la velocità del sistema all'apertura della finestra di dialogo AutoPlay.

Risoluzione dei problemi

Se fino a un attimo fa le prestazioni del tuo PC andavano a gonfie vele e ora, all'improvviso, noti rallentamenti, esegui un'analisi antivirus. Nessun problema rilevato? Prova uno strumento di risoluzione dei problemi.

  • Fai clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, quindi su Pannello di controllo.
  • Nella casella di ricerca digita Risoluzione dei problemi, quindi nell'elenco dei risultati fai clic su Risoluzione dei problemi.

  • In Sistema e sicurezza fai clic su Verificare la presenza di problemi relativi alle prestazioni.

    Risoluzione dei problemi in Windows 7
    Risoluzione dei problemi in Windows 7
  • Per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi relativi alle prestazioni, fai clic su Avanti nell'angolo inferiore destro.

Pulisci il disco rigido

La frequenza di uso di un PC è direttamente proporzionale alla quantità di programmi usati e di servizi in esecuzione. Chiudere un programma non significa necessariamente chiudere un servizio. Per questo motivo un riavvio risolve gran parte dei problemi, in quanto la memoria viene svuotata.

È buona abitudine pulire il disco rigido per rimuovere i file temporanei, svuotare il cestino ed eliminare i file di sistema superflui:

  • Fai clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, digita Pulizia disco nella casella di ricerca e fai clic su Pulizia disco nell'elenco di risultati.
  • All'esecuzione dell'utilità potrai visualizzare la quantità di spazio su disco che è possibile liberare.

  • Fai clic su OK, quindi su Elimina file.

    Eliminazione dei file con Pulizia disco
    Eliminazione dei file con Pulizia disco

Controlla l'hardware

Il tuo PC è ancora lento? Dai un'occhiata all'Indice prestazioni Windows, un metodo di valutazione del PC in base a cinque componenti principali. A seconda dell'hardware installato potrebbe essere necessario un nuovo PC o alcuni aggiornamenti. Per visualizzare l'Indice prestazioni Windows:

  • Fai clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, digita Strumenti e informazioni sulle prestazioni del sistema nella casella di ricerca e fai clic su Strumenti e informazioni sulle prestazioni del sistema nell'elenco di risultati.
  • Nell'angolo inferiore destro della finestra fai clic su Riesegui la valutazione.

  • Controlla il punteggio di base: se è inferiore a 3, è il caso di considerare l'acquisto di un nuovo PC.

PC sempre aggiornati

Uno dei metodi migliori per proteggere il tuo PC è anche uno dei più semplici e consiste nel configurare la ricezione di aggiornamenti automatici di Microsoft. In caso di uso di Windows e altro software Microsoft, ad esempio Microsoft Office o Windows Live, è opportuno usare il servizio Microsoft Update. In questo modo riceverai anche notifiche su nuovi prodotti software Microsoft disponibili gratuitamente per il download.

Come abilitare gli aggiornamenti automatici? Semplice: visita il sito Web di Microsoft Update. Se gli aggiornamenti automatici non sono abilitati, riceverai supporto in merito a questa operazione.

Sito Web di Microsoft Update
Sito Web di Microsoft Update

Regola gli effetti visivi

"Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace", diceva mia nonna. Sicuramente non si riferiva ai computer, ma il principio è lo stesso. Windows include alcuni effetti sbalorditivi, ma se hai bisogno di maggiore velocità, puoi personalizzare le impostazioni desiderate per l'aspetto di Windows sul computer.

  • Fai clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, digita Strumenti e informazioni sulle prestazioni del sistema nella casella di ricerca e fai clic su Strumenti e informazioni sulle prestazioni del sistema nell'elenco di risultati.
  • Fai clic su Regola effetti visivi.

  • A questo punto puoi decidere se Windows potrà stabilire automaticamente le opzioni ideali per il computer in merito all'aspetto o alle prestazioni.

    Regolazione degli effetti visivi in Windows 7
    Regolazione degli effetti visivi in Windows 7

Informazioni sull'autore

Zia Munshi è una scrittrice e redattrice pubblicitaria freelance, autrice per un vasto numero di società editrici e organizzazioni, tra cui Microsoft e MSN. Ama particolarmente scrivere articoli sulle ultime tecnologie, così ha un alibi per acquistare i software più aggiornati e i dispositivi più recenti e divertenti da usare. Vive a Seattle con suo marito e un cane.