Problemi di sincronizzazione dell'app desktop OneDrive

Per visualizzare i problemi di sincronizzazione relativi alla cartella OneDrive:

  • In un PC fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di OneDrive (Icona di OneDrive) nell'area di notifica, all'estrema destra della barra delle applicazioni, e poi fai clic su Visualizza problemi sincronizzazione. Potresti dover fare clic sulla freccia Mostra icone nascoste La freccia Mostra icone nascoste accanto all'area di notifica per visualizzare l'icona di OneDrive.
  • In un Mac fai clic sull'icona di stato di OneDrive sulla barra dei menu e poi su Visualizza problemi.

Nota

Ecco alcune soluzioni a problemi comuni relativi alla sincronizzazione di OneDrive.

Mostra tutto

La connessione a OneDrive si è interrotta o si sono verificati problemi temporanei al servizio OneDrive

Prova a riavviare OneDrive.

Per riavviare OneDrive per Windows

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di OneDrive (Icona di OneDrive) nell'area di notifica, all'estrema destra della barra delle applicazioni. Potresti dover fare clic sulla freccia Mostra icone nascoste La freccia Mostra icone nascoste accanto all'area di notifica per visualizzare l'icona di OneDrive.
  2. Fai clic su Esci.

  3. Fai clic su Start, immetti OneDrive nella casella di ricerca e poi fai clic su Microsoft OneDrive. Verrà aperta la cartella OneDrive e verrà avviato il servizio OneDrive.

Per riavviare OneDrive per Mac

  1. Fai clic sull'icona di OneDrive sulla barra dei menu.

  2. Fai clic su Esci da OneDrive.

  3. Utilizza Spotlight per cercare OneDrive e apri l'applicazione.

Non si dispone delle autorizzazioni corrette sul file o sulla cartella che si cerca di aggiungere

Prova ad aprire il file o la cartella e assicurati di disporre dell'autorizzazione per salvarne una copia. Se non riesci ad accedere correttamente a un file in rete, contatta l'amministratore della rete.

Non è possibile caricare un file perché esiste già un file o una cartella con lo stesso nome nello stesso percorso

Questa situazione può verificarsi se stai caricando file sul sito Web OneDrive contemporaneamente oppure se hai apportato modifiche nella tua cartella OneDrive su un altro computer e si stanno sincronizzando contemporaneamente. Rinomina il file o la cartella e prova nuovamente a eseguire l'aggiunta.

Un file aggiunto è troppo grande

Comprimi o ridimensiona il file in modo che le dimensioni siano minori di 2 GB, quindi riprova. Se hai aggiunto un blocco appunti di OneDrive, verifica che ogni sezione sia minore di 1 GB.

Lo spazio su OneDrive non è sufficiente per aggiungere il file o la cartella

Ottieni maggiore spazio di archiviazione o sposta i file che non ti servono più su OneDrive fuori dalla tua cartella OneDrive.

OneDrive è pieno

Ottieni maggiore spazio di archiviazione o sposta i file che non ti servono più su OneDrive fuori dalla tua cartella OneDrive.

Un nome file contiene caratteri non consentiti

Modifica il nome in modo che non inizi o termini con uno spazio, non termini con un punto o non includa questi caratteri: / \ < > : * " ? |

I nomi seguenti non sono consentiti per file o cartelle: AUX, PRN, NUL, CON, COM0, COM1, COM2, COM3, COM4, COM5, COM6, COM7, COM8, COM9, LPT0, LPT1, LPT2, LPT3, LPT4, LPT5, LPT6, LPT7, LPT8, LPT9

Un file aggiunto era in uso

Se il file è aperto in un'app, salva e chiudi l'app, quindi prova nuovamente ad aggiungerlo.

Il file o la cartella che si è tentato di aggiungere si trova in un dispositivo rimovibile, ad esempio un CD o un'unità flash USB, che non è disponibile

Accertati che il dispositivo rimovibile sia connesso correttamente al computer e prova nuovamente ad aggiungere il file.

Il percorso di un file è troppo lungo

Il percorso completo, compreso il nome file, deve contenere meno di 255 caratteri. Abbrevia il nome del file o delle sottocartelle in OneDrive oppure seleziona una sottocartella più vicina alla cartella principale. Effettua quindi le operazioni seguenti per avviare nuovamente la sincronizzazione della cartella OneDrive sul computer:

  1. Fai clic su Start, immetti OneDrive nella casella di ricerca e poi fai clic su Microsoft OneDrive. In un Mac usa Spotlight per cercare l'app OneDrive.

  2. Segui la procedura per selezionare nuovamente le impostazioni OneDrive, incluse la scelta del percorso della cartella OneDrive e l'eventuale attivazione della funzionalità Recupero file.

Lo spazio disponibile sul computer è quasi esaurito

Libera spazio su disco, quindi effettua le operazioni seguenti per avviare nuovamente la sincronizzazione della cartella OneDrive sul computer:

  1. Fai clic su Start, immetti OneDrive nella casella di ricerca e poi fai clic su Microsoft OneDrive. In un Mac usa Spotlight per cercare l'app OneDrive.

  2. Segui la procedura per selezionare nuovamente le impostazioni OneDrive, incluse la scelta del percorso della cartella OneDrive e l'eventuale attivazione della funzionalità Recupero file.

Nota

Vai a OneDrive

Ti serve altro aiuto?