Condividi file e cartelle e modifica le autorizzazioni

Puoi usare OneDrive per condividere con altre persone foto, documenti di Microsoft Office e altri file.

  1. Scegli il file o la cartella che vuoi condividere selezionando la casella di controllo nell'angolo in alto a destra dell'elemento. Puoi anche selezionare più elementi da condividere insieme.

  2. Sulla barra nella parte superiore della pagina, tocca o fai clic su Condividi, quindi scegli un'opzione di condivisione:

Mostra tutto

Invita altre persone

Scegli questa opzione per concedere l'autorizzazione per un elemento a persone o gruppi specifici. Se lo vorrai, potrai rimuovere l'autorizzazione per persone o gruppi specifici in un secondo momento.

  1. Nella casella A immetti gli indirizzi email o i nomi dei contatti. Quando inizi a immettere le informazioni nella casella, puoi scegliere anche un contatto nell'elenco visualizzato.

  2. Se vuoi, puoi anche aggiungere una nota per i destinatari.

  3. Per modificare il livello di autorizzazione, tocca o fai clic su I destinatari possono solo visualizzare o I destinatari possono modificare. Se scegli Destinatari autorizzati alla modifica, i destinatari possono usare Office Online per modificare i documenti di Office senza dover accedere. Per apportare altre modifiche (come l'aggiunta o l'eliminazione di file in una cartella), i destinatari devono accedere con un account Microsoft. Se selezioni Destinatari autorizzati alla modifica e un destinatario inoltra il messaggio, anche tutti coloro che lo ricevono potranno modificare l'elemento condiviso.

    Se vuoi che i destinatari accedano sempre con un account Microsoft (anche per visualizzare l'elemento condiviso), scegli I destinatari devono accedere con un account Microsoft. In questo modo, puoi impedire l'accesso all'elemento condiviso nel caso in cui un destinatario inoltri il messaggio.

  4. Tocca o fai clic su Condividi per salvare le impostazioni delle autorizzazioni e inviare un messaggio con un link all'elemento.

Nota

  • Puoi invitare altre persone senza conoscerne gli account Microsoft, anche se selezioni I destinatari devono accedere con un account Microsoft. Puoi usare gli indirizzi email delle persone che conosci per inviare loro il messaggio. Se le persone con cui condividi un elemento non hanno un account Microsoft, possono crearne uno gratuitamente.

URL di collegamento

Scegli questa opzione per condividere elementi con molte persone, che potresti anche non conoscere direttamente. Puoi ad esempio usare questi link per inserire un post su Facebook, Twitter o LinkedIn. Puoi anche usarli per condividere tramite email o messaggio istantaneo, ma in questo caso non potrai controllare le singole autorizzazioni nello stesso modo.

  1. Scegli il tipo di link che preferisci. Le autorizzazioni per l'elemento vengono aggiornate automaticamente quando crei il link.

    Sola visualizzazione
    Quando condividi gli elementi con questo tipo di link, le persone possono visualizzarli senza effettuare l'accesso. Possono anche inoltrare il link ad altre persone.

    Modifica
    Quando condividi elementi con questo tipo di link, le persone possono visualizzarli e usare Office Online per modificare i documenti di Office, senza dover accedere. Per apportare altre modifiche, come l'aggiunta o l'eliminazione di file in una cartella, le persone devono accedere con un account Microsoft. Chiunque può inoltrare un link di modifica ad altre persone e anche chi riceve tale link può modificare gli elementi.

    Pubblico
    Un link pubblico è come un link di sola visualizzazione, ma permette a chiunque di trovare l'elemento condiviso tramite una ricerca. Se scegli questa opzione, le persone potranno accedere all'elemento condiviso anche se non pubblichi il link ottenuto.

  2. Tocca o fai clic su Crea link.

  3. Per inserire il link come post in un social network, tocca o fai clic sull'icona del social network.

  4. Se vuoi includere il link in un messaggio con un numero limitato di caratteri, come un SMS, o condividerlo in un documento stampato, tocca o fai clic su Accorcia link per accorciare l'URL. In questo modo il link diventa più leggibile e più facile da immettere in un Web browser.

    Nota

    • L'uso di un link abbreviato può semplificare l'individuazione dell'indirizzo Web degli elementi condivisi.

Pubblica su Facebook

Scegli questa opzione per pubblicare foto oppure un video direttamente su Facebook.

Per le foto:

  1. Nella casella Nome album scegli un album esistente o creane uno nuovo.

  2. Se crei un nuovo album, immetti un nome, aggiungi una descrizione (facoltativa) e scegli le impostazioni sulla privacy di Facebook che vuoi usare per l'album.

  3. Tocca o fai clic su Pubblica.

Per un video:

  • Immetti una descrizione (facoltativo), quindi tocca o fai clic su Pubblica.

Per visualizzare tutti gli elementi che hai condiviso,

tocca o fai clic su Condivisi nel riquadro a sinistra e poi tocca o fai clic su Elementi condivisi.

Per annullare la condivisione di un elemento o modificare le autorizzazioni delle altre persone

  1. Seleziona la casella di controllo nell'angolo in alto a destra dell'elemento condiviso e poi tocca o fai clic su Condividi sulla barra nella parte superiore della pagina.

  2. In Condiviso con seleziona le autorizzazioni che vuoi modificare. Puoi cambiare le autorizzazioni di una persona o un gruppo tra modifica e sola visualizzazione e puoi smettere di condividere un elemento tramite i link che hai creato.

Note

  • Per informazioni sulla condivisione tramite le app OneDrive per dispositivi mobili, vedi App per dispositivi mobili: domande frequenti.

  • Se il tuo account Microsoft è impostato con Family Safety e un adulto ha disattivato la gestione dei contatti, puoi condividere elementi solo con persone già presenti nel tuo elenco contatti e non puoi creare cartelle pubbliche.

  • Se ti serve altro aiuto per la condivisione dei file, contatta il supporto tecnico.

  • Rispetta il copyright e fai attenzione ai contenuti che scegli di condividere online. La copia o la condivisione di materiali non autorizzati viola il Contratto di Servizi Microsoft.

Vai a OneDrive

Ti serve altro aiuto?