Introduzione a OneDrive

Un unico posto per tutto quello che conta

In Windows 8.1 e Windows RT 8.1 puoi salvare facilmente i tuoi file su OneDrive e accedervi da qualsiasi dispositivo, come il tuo PC, un tablet o il telefono.

OneDrive è uno spazio di archiviazione online gratuito fornito con il tuo account Microsoft. È come un altro disco rigido disponibile da tutti i dispositivi che usi. Non devi più inviare a te stesso i file tramite email o portare in giro (con il rischio di perderla) un'unità flash USB. Che tu stia usando il laptop per lavorare a una presentazione, il tuo nuovo tablet per visualizzare le foto dell'ultima vacanza o il telefono per controllare la lista della spesa, puoi accedere ai tuoi file in OneDrive.

Iniziare a usare OneDrive è facile. Puoi aggiungere file già presenti nel tuo PC copiandoli o spostandoli in OneDrive. Quando salvi i nuovi file, puoi scegliere di salvarli in OneDrive per potervi accedere da qualsiasi dispositivo e condividerli con altre persone. Se nel tuo PC è presente una fotocamera integrata, puoi salvare automaticamente le copie delle foto presenti nel rullino in OneDrive, per avere sempre una copia di backup.

Aggiunta di file a OneDrive

Sono disponibili diversi metodi per inserire i file esistenti in OneDrive. Scegli innanzitutto se vuoi mantenere i file originali nel PC e inserire copie in OneDrive oppure se vuoi tagliarli e spostarli dal PC a OneDrive.

Per copiare i file su OneDrive usando l'app OneDrive

Passaggio 1

Nella schermata Start tocca o fai clic su OneDrive per aprire l'app OneDrive.

Apri l'app OneDrive.

Passaggio 2

Tocca o fai clic sulle cartelle per passare alla posizione di OneDrive in cui vuoi aggiungere i file.

Apri una posizione in OneDrive

Passaggio 3

Scorri rapidamente dal bordo superiore o inferiore dello schermo verso l'interno oppure fai clic con il pulsante destro del mouse per aprire i comandi dell'app, quindi tocca o fai clic su Aggiungi file.

Aggiungi file

Passaggio 4

Cerca i file che vuoi caricare, tocca o fai clic per selezionarli e poi tocca o fai clic su Copia in OneDrive.

Copia i file

Per spostare i file su OneDrive usando l'app OneDrive

Quando sposti i file, li rimuovi dal PC e li aggiungi in OneDrive.

  1. Tocca o fai clic sulla freccia accanto a OneDrive e scegli Questo PC.

  2. Cerca i file che vuoi spostare, quindi scorri rapidamente verso il basso sui file oppure fai clic con il pulsante destro del mouse su di essi per selezionarli.

  3. Tocca o fai clic su Taglia.

  4. Tocca o fai clic sulla freccia accanto a Questo PC e scegli OneDrive per passare a una cartella in OneDrive.

  5. Scorri rapidamente dal bordo superiore o inferiore dello schermo verso l'interno oppure fai clic con il pulsante destro del mouse per aprire i comandi dell'app, quindi tocca o fai clic su Incolla.

Per spostare i file su OneDrive usando Esplora file

Quando sposti i file, li rimuovi dal PC e li aggiungi in OneDrive. Trascina i file dall'elenco nel riquadro a destra a OneDrive nel riquadro a sinistra.

Trascina i file su OneDrive in Esplora file

Per salvare i file su OneDrive da un'app

Puoi salvare i file dalle app direttamente in OneDrive. Puoi scegliere di salvarli in OneDrive oppure in altre posizioni, incluso il tuo PC. Tocca o fai clic sulla freccia nell'angolo in alto a sinistra per passare a OneDrive (se non è già selezionato).

Scegli OneDrive

Scegli la cartella in OneDrive in cui vuoi salvare il file, immetti un nome per il file e poi tocca o fai clic su Salva.

Per salvare i file su OneDrive da un'app desktop

Quando usi un'app desktop come Microsoft Office Word o Paint, puoi anche salvare i file direttamente in OneDrive. Fai clic su Salva nell'app che stai usando e poi tocca o fai clic su OneDrive nel riquadro a sinistra.

Scegli OneDrive

Scegli la cartella in OneDrive in cui vuoi salvare il file, immetti un nome per il file e poi tocca o fai clic su Salva.

Salvataggio automatico in OneDrive

Nella maggior parte dei PC, OneDrive viene visualizzato come percorso consigliato per il salvataggio di file di Microsoft Office (come documenti di Word e fogli di lavoro di Excel), PDF e altri documenti. Se il tuo PC ha una fotocamera integrata, puoi salvare automaticamente su OneDrive copie delle foto che scatti, così avrai sempre una copia di backup. Per assicurarti che il tuo PC sia configurato per il salvataggio automatico, controlla le impostazioni di OneDrive.

  1. Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo, tocca Impostazioni e quindi Modifica impostazioni PC.
    Se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo inferiore destro dello schermo, muovilo verso l'alto, fai clic su Impostazioni e quindi su Modifica impostazioni PC.

  2. Per i documenti, tocca o fai clic su OneDrive, quindi attiva la funzionalità Salva documenti in OneDrive per impostazione predefinita.

  3. Per le foto, tocca o fai clic su Rullino, quindi scegli Carica foto con qualità buona oppure, per copie con una risoluzione maggiore, Carica foto con qualità ottima.

Per informazioni sulla sicurezza dei tuoi file in OneDrive, vedi La sicurezza dei tuoi file in OneDrive.

Suggerimento

Con OneDrive ottieni spazio di archiviazione gratuito, che puoi eventualmente integrare acquistandone altro. Apri le impostazioni del PC, tocca o fai clic su OneDrive, quindi tocca o fai clic su Acquista altro spazio di archiviazione.

Accedi ai tuoi file ovunque ti trovi

Quando i tuoi file sono salvati in OneDrive, puoi accedervi da qualsiasi dispositivo, anche se hai problemi con il tuo PC. Puoi andare al sito Web OneDrive oppure usare una delle app per dispositivi mobili Android, iOS o Windows Phone.

Sito Web OneDrive

Accesso ai file quando sei offline

In Windows 8.1 e Windows RT 8.1 puoi sfogliare tutti i file presenti in OneDrive anche quando non sei connesso a Internet. Se vuoi anche aprire e modificare i file quando non disponi di una connessione Internet, puoi renderli disponibili per lavorare offline. Puoi usare l'app OneDrive o Esplora file per rendere disponibili i file offline.

Per rendere disponibili i file offline usando l'app OneDrive

Scorri rapidamente verso il basso oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella o sul file per selezionarlo, quindi tocca o fai clic su Passa alla modalità offline. Se non vuoi occupare troppo spazio nel PC, rendi disponibili offline meno file oppure, se ci sono file che non ti servono più offline, reimpostali in modalità solo online.

Se lo spazio nel PC non rappresenta un problema, puoi rendere disponibile offline l'intero contenuto di OneDrive:

  1. Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo e quindi tocca Impostazioni.
    Se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo inferiore destro dello schermo, muovilo verso l'alto e quindi fai clic su Impostazioni.

  2. Tocca o fai clic su Opzioni, quindi attiva l'opzione Accedi a tutti i file offline.

Per rendere disponibili i file offline usando Esplora file

Tieni premuto oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sul file, quindi scegli Disponibile offline. Per rendere disponibile offline tutto il contenuto di OneDrive, tieni premuto oppure fai clic con il pulsante destro del mouse su OneDrive nel riquadro sinistro, quindi scegli Disponibile offline.

Condivisione di file

La condivisione di file con OneDrive è molto più facile rispetto alla configurazione di una condivisione file in una rete domestica e molto più efficace e sistematica rispetto all'invio di file tramite email o all'archiviazione in un'unità flash USB da portare con te.

Per condividere file e cartelle con l'app OneDrive

  1. Scorri rapidamente verso il basso o fai clic con il pulsante destro del mouse sui file o le cartelle per selezionarli.

  2. Tocca o fai clic su Condividi.

  3. Per condividere i file con singoli utenti o gruppi specifici, scegli Invita contatti. Per condividere i file con molte persone che potresti anche non conoscere, scegli URL di collegamento. Per altre informazioni sulla condivisione, vedi Come posso condividere file e cartelle in OneDrive?

Perfetto per lavorare e divertirsi

Aumenta la tua produttività e il tuo divertimento con un PC Windows 8.1.

Scegli il tuo PC

Un tablet, un laptop e un PC all-in-one con Windows 8.1