Creare un nuovo PC identico a un PC smarrito o danneggiato

Se il tuo PC Windows 8.1 o Windows RT 8.1 è andato perso o si è danneggiato in modo irreparabile, puoi crearne uno sostitutivo identico a quello smarrito o danneggiato.

La possibilità di rendere il più simile possibile un nuovo PC a un PC smarrito o danneggiato dipende dai fattori seguenti.

  • Uso dell'account Microsoft. Accedendo al PC con l'account Microsoft si associano le impostazioni e le informazioni del PC all'account. Se non usavi l'account Microsoft per accedere al tuo PC, non potrai creare un nuovo PC identico a un PC smarrito o danneggiato.

  • Archiviazione dei file nel cloud. Se i tuoi file sono archiviati in OneDrive, non li hai persi insieme al PC e puoi accedervi da qualsiasi dispositivo in uso, incluso il nuovo PC.

  • Backup dei file del PC con Cronologia file. Se avevi configurato e usato Cronologia file per il backup dei file personali che presenti nel PC, puoi ripristinarli dopo la configurazione del nuovo PC.

  • Backup delle impostazioni del PC. Quando usi un account di Microsoft, per impostazione predefinita viene eseguito il backup delle singole impostazioni univoche del PC in OneDrive. Puoi ripristinare queste impostazioni solo se avevi lasciato attivato il backup.

Per creare un nuovo PC identico a un PC smarrito o danneggiato

Ecco come creare un nuovo PC in modo che sia identico al PC di Windows 8.1 o Windows RT 8.1 precedente.

  1. Avvia il nuovo PC per la prima volta.

  2. Durante la configurazione, accedi con lo stesso account Microsoft usato con il PC precedente. Dovrai specificare anche un codice di sicurezza. Per altre informazioni sulla verifica dell'identità, vedi Verifica in due passaggi: domande frequenti.

  3. Quando ti viene chiesto come vuoi configurare il PC, scegli il nome del PC precedente.

    Man mano che continua la configurazione del nuovo PC, verranno applicate le impostazioni di cui avevi eseguito il backup per il PC precedente.

  4. Quando il nuovo PC è pronto per l'uso, collega l'unità esterna o connettiti all'unità di rete usata per Cronologia file nel PC precedente.

    I file personali di cui avevi eseguito il backup con Cronologia file nel PC precedente verranno ripristinati automaticamente nel nuovo PC. Questa operazione può richiedere tempo a seconda del numero di versioni di file di cui hai eseguito il backup.

    Per controllare se Cronologia file ha terminato il ripristino dei file nel PC

    1. Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo, tocca Impostazioni e quindi Modifica impostazioni PC.
      Se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo inferiore destro dello schermo, muovilo verso l'alto, fai clic su Impostazioni e quindi su Modifica impostazioni PC.

    2. Tocca o fai clic su Aggiorna e ripristina, quindi su Cronologia file.

      Potrai osservare lo stato del ripristino in Ripristino dei file nel PC.

    3. Se non vuoi completare il ripristino dei file restanti, tocca o fai clic su Interrompi nella finestra di conferma dell'interruzione del ripristino dei file.

Preparazione del PC per situazioni impreviste

Preparare il PC in previsione dell'eventualità che venga smarrito o danneggiato è un'operazione estremamente utile. Ecco come procedere per fare in modo che il PC che stai usando ora sia configurato per poter creare un nuovo PC identico in un secondo momento.

  1. Usa l'account Microsoft.

    Questo è necessario perché le impostazioni e i servizi sono tutti connessi tramite l'account Microsoft. Per altre informazioni sugli account Microsoft, vedi Account Microsoft.

  2. Salva i file in OneDrive.

    Verifica che in OneDrive siano presenti tutti i file che vuoi archiviare in tale percorso. Se inoltre il tuo PC è dotato di una fotocamera, controlla che vengano salvate automaticamente in OneDrive copie delle foto scattate.

    Apri l'app OneDrive per verificare quali file sono contenuti in OneDrive.

    Mostra tutto

    Per spostare file dal PC in OneDrive

    Quando sposti file in OneDrive, non vengono mantenute copie separate nel PC. I file vengono archiviati solo in OneDrive.

    In Esplora file puoi trascinare i file dal PC in OneDrive. Per spostare i file in OneDrive usando l'app OneDrive , procedi come segue.

    1. Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo e quindi tocca Cerca.
      Se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo inferiore destro dello schermo, muovilo verso l'alto e quindi fai clic su Cerca.

    2. Immetti Esplora file nella casella di ricerca, quindi tocca o fai clic su Esplora file.

    3. Tocca o fai clic sulla freccia accanto a OneDrive, quindi tocca o fai clic su Questo PC per esplorare i file nel PC.

    4. Scorri rapidamente verso il basso o fai clic con il pulsante destro del mouse sui file che vuoi spostare in OneDrive.

    5. Tocca o scegli Taglia.

    6. Passa a una cartella in OneDrive.

    7. Scorri rapidamente dal bordo superiore o inferiore dello schermo oppure fai clic con il pulsante destro del mouse per aprire i comandi dell'app, quindi tocca o scegli Incolla.

    Per essere certo che vengano salvate copie delle foto del rullino in OneDrive

    1. Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo, tocca Impostazioni e quindi Modifica impostazioni PC.
      Se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo inferiore destro dello schermo, muovilo verso l'alto, fai clic su Impostazioni e quindi su Modifica impostazioni PC.

    2. Tocca o fai clic su OneDrive.

    3. Nella scheda Rullino tocca o fai clic su Carica foto con buona qualità oppure Carica foto con qualità ottimale.

  3. Esegui il backup delle impostazioni del PC univoche del PC. Per altre informazioni, vedi Sincronizzare le impostazioni tra PC.

    Puoi sincronizzare le impostazioni tra i PC in modo che siano identiche ogni volta che accedi con l'account Microsoft. Alcune impostazioni del PC non si sincronizzano e puoi scegliere inoltre di non sincronizzarne anche altre. È importante quindi eseguire il backup delle impostazioni che non vengono sincronizzate.

    Per verificare che venga eseguito il backup delle impostazioni

    1. Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo, tocca Impostazioni e quindi Modifica impostazioni PC.
      Se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo inferiore destro dello schermo, muovilo verso l'alto, fai clic su Impostazioni e quindi su Modifica impostazioni PC.

    2. Tocca o fai clic su OneDrive.

    3. Nella scheda Impostazioni di sincronizzazione scorri verso il basso e verifica che l'opzione Impostazioni backup sia attivata.

  4. Esegui il backup dei file archiviati nel PC con Cronologia file.

    Usa Cronologia file per eseguire il backup delle versioni dei file contenuti nelle cartelle Immagini, Musica, Video, Documenti e Desktop, nonché dei file di OneDrive disponibili offline nel PC. Per impostazione predefinita, la funzionalità Cronologia file non è attivata. Per configurarla e attivarla, vedi Configurare un'unità per Cronologia file.