File solo online e file disponibili offline

I file solo online, anche denominati smart file, sono uno speciale tipo di file di OneDrive in Windows 8.1 e Windows RT 8.1. Puoi esplorarli sul tuo PC, ma il contenuto dei file in realtà è in OneDrive, pertanto occupano uno spazio minimo su disco. I file solo online hanno lo stesso aspetto dei normali file presenti nel PC, contengono le info consuete, come data dell'ultima modifica, tipo e dimensioni del file, e consentono l'esecuzione di ricerche. Quando apri i file solo online in Esplora file e nella maggior parte delle app, i contenuti vengono scaricati automaticamente.

Se la connessione a Internet non è attiva, puoi sfogliare le anteprime dei file solo online, ma non puoi aprire né modificare i veri e propri file. Per poter aprire e modificare un file offline, devi renderlo disponibile offline mentre la connessione a Internet è ancora attiva. In questo modo, i contenuti del file vengono scaricati nel PC e il file rimane collegato con l'archiviazione online di OneDrive, in modo tale che, quando ti connetti nuovamente a Internet, tutte le modifiche apportate da qualsiasi dispositivo vengano automaticamente visualizzate dappertutto.

Rendere i file disponibili offline mediante l'app OneDrive

Scorri rapidamente verso il basso oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella o sul file per selezionarlo, quindi tocca o fai clic su Passa alla modalità offline. Se non vuoi occupare troppo spazio nel PC, rendi disponibili offline meno file oppure, se ci sono file che non ti servono più offline, reimpostali in modalità solo online.

Se lo spazio nel PC non rappresenta un problema, puoi rendere disponibile offline l'intero contenuto di OneDrive:

  1. Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo e quindi tocca Impostazioni.
    Se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo inferiore destro dello schermo, muovilo verso l'alto e quindi fai clic su Impostazioni.

  2. Tocca o fai clic su Opzioni, quindi attiva l'opzione Accedi a tutti i file offline.

Note

  • OneDrive richiede 200 MB di spazio libero sul PC per sincronizzare i file.

  • Se l'opzione Accedi a tutti i file offline è attivata e lo spazio su disco si esaurisce, devi disattivare questa impostazione per liberare spazio su disco prima di impostare i file come solo online. Per info su come rendere tutti i file disponibili solo online per liberare spazio su disco, vedi Suggerimenti per liberare spazio su disco nel PC.

Rendere i file disponibili offline usando Esplora file

Tieni premuto oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sul file, quindi scegli Disponibile offline. Per rendere disponibile offline tutto il contenuto di OneDrive, tieni premuto oppure fai clic con il pulsante destro del mouse su OneDrive nel riquadro sinistro, quindi scegli Disponibile offline.

Verificare quali file sono disponibili offline

Puoi verificare rapidamente quali sono i file disponibili offline nell'app OneDrive o in Esplora file. Nell'app OneDrive i file e le cartelle disponibili offline sono contrassegnati da un'icona con un PC e una nuvola (Icona dei file disponibili offline) nell'angolo inferiore destro. In Esplora file, la colonna Disponibilità indica “Disponibile offline” oppure “Solo online".

Note

  • Se hai più di un PC, un file può risultare solo online su un dato PC e disponibile offline su un altro. Qualsiasi file aggiunto a OneDrive dal tuo PC o aperto in precedenza nel tuo PC è automaticamente disponibile offline in quel PC. Gli eventuali file creati nel sito Web OneDrive o aggiunti a OneDrive da un altro dispositivo sono disponibili solo online nel tuo PC.

  • Sconsigliamo di usare file solo online da un prompt dei comandi o con Windows PowerShell o altri strumenti da riga di comando. Alcune azioni potrebbero generare errori o persino causare l'eliminazione del contenuto dei file.

Ti serve altro aiuto?


Contatta il supporto tecnico