Proteggi il tuo PC

Windows 8 e Windows RT

Scheda Cronologia in Windows Defender indicante gli elementi in quarantena

Proteggiti da virus e malware grazie a Windows Defender e Windows SmartScreen

Windows Defender e Windows SmartScreen sono incorporati in Windows 8 e Windows RT e consentono di proteggere in tempo reale il PC da virus, spyware e altri software dannosi. In Windows Defender viene usata la codifica con i colori verde, giallo e rosso per indicare lo stato della sicurezza del tuo PC.

Scheda Home in Windows Defender indicante un PC protetto
In caso di minaccia rossa o gialla, Windows Defender visualizza una notifica e consiglia le azioni da intraprendere.

Quando Windows Defender rileva un'app sospetta o altro software inconsueto, effettua una verifica su un database Microsoft per accertare che non sia potenzialmente dannoso. Sebbene Windows Defender tenga automaticamente traccia del malware noto, puoi scaricare elenchi aggiornati in qualsiasi momento.

Scheda Aggiorna in Windows Defender
Queste definizioni vengono aggiornate automaticamente e ogni volta che tocchi o fai clic su Aggiorna.

Windows Defender viene eseguito in background e visualizza notifiche solo se devono essere eseguite azioni specifiche. Tuttavia, puoi anche eseguire l'analisi manualmente, ogni volta che lo desideri. Se il PC non funziona correttamente o ricevi un messaggio email sospetto, usa Windows Defender per verificare l'eventuale presenza di malware scaricato inavvertitamente.

Nota

  • In Windows 8 e Windows RT, Windows Defender offre lo stesso livello di protezione da malware garantito da Microsoft Security Essentials. Non puoi usare Microsoft Security Essentials con Windows 8 o Windows RT, ma non è comunque necessario, perché Windows Defender è già incluso e pronto all'uso.

Windows SmartScreen è una nuova funzionalità di sicurezza disponibile in Windows 8 e Windows RT che consente di proteggere il sistema da nuove minacce non ancora rilevate dal software antimalware. Una volta eseguita un'app scaricata da Internet, SmartScreen utilizza le informazioni sulla reputazione dell'app per indicarne il livello di popolarità e integrità.

Finestra di dialogo di avviso di Windows SmartScreen
L'esecuzione di app non riconosciute potrebbe sottoporre a rischio il PC o le informazioni personali

Il filtro SmartScreen in Internet Explorer consente di proteggere gli utenti da attacchi di phishing e malware indicando se un sito Web o un percorso di download è stato segnalato come non sicuro.

Avviso del filtro SmartScreen in Internet Explorer
Se apri un sito Web non sicuro, visualizzerai un avviso come questo

Analizza il PC con Windows Defender

Ecco come:

  • Con l'Accesso alla ricerca, trova defender e quindi apri Windows Defender.

  • Nella scheda Home scegli un'opzione di analisi, quindi tocca o fai clic su Avvia analisi.

Scelta degli elementi da analizzare

Esistono diversi modi per analizzare solo determinati file, unità o processi con Windows Defender. Un'analisi parziale del PC consente di accelerare il processo eseguito da Windows Defender, ma rende il PC vulnerabile a minacce in aree non controllate.

Mostra tutto

Esegui un'analisi singola di specifiche unità e cartelle

Ecco come:

  1. Con l'Accesso alla ricerca, trova defender e quindi apri Windows Defender.

  2. Seleziona Personalizzata e quindi tocca o fai clic su Avvia analisi.

  3. Seleziona la casella di controllo corrispondente a ogni file e cartella da analizzare, quindi tocca o fai clic su OK.

    Finestra di dialogo di Windows Defender relativa a unità e cartelle
    Un'analisi personalizzata consente di scegliere le unità e le cartelle da analizzare.

Escludi elementi da un'analisi

Se desideri che Windows Defender ignori sempre un determinato file, un tipo di file o un processo nel PC (ad esempio un'app che sei certo non essere malware), puoi modificare le impostazioni di Windows Defender in modo da ignorare alcuni elementi anche durante l'esecuzione in background. Devi essere particolarmente attento quando escludi elementi dalle analisi periodiche, in modo da essere certo di non correre rischi. Ecco come:

  1. Con l'Accesso alla ricerca, trova defender e quindi apri Windows Defender.

  2. Nella scheda Impostazioni effettua una o più delle operazioni seguenti:

    • Scegli File e percorsi esclusi per aggiungere elementi che non desideri analizzare con Windows Defender.

    • Scegli Tipi di file esclusi per aggiungere estensioni di file (ad esempio .bmp o .doc) per i tipi che non vuoi analizzare con Windows Defender.

    • Scegli Processi esclusi per aggiungere estensioni di file (ad esempio .exe o .com) per i processi eseguiti nel PC che non vuoi analizzare con Windows Defender.

  3. Dopo aver specificato gli elementi esclusi, tocca o fai clic su Salva modifiche. Autorizzazioni di amministratore necessarie È possibile che venga richiesto di immettere una password amministratore o di confermare la scelta effettuata.

    Pagina dei file e dei percorsi esclusi nella scheda Impostazioni di Windows Defender
    Questi file e percorsi non verranno in futuro analizzati da Windows Defender.

Come comportarsi se Windows Defender rileva una minaccia

Oltre ai colori indicanti lo stato di sicurezza generale del PC, Windows Defender applica un livello di avviso all'eventuale malware sospetto rilevato. Puoi decidere se rimuovere del tutto un elemento, effettuare ulteriori ricerche oppure lasciare che venga eseguito in quanto riconosciuto.

Esamina gli elementi in quarantena

Se Windows Defender non è in grado di determinare se un elemento rilevato è malware o un elemento installato deliberatamente, impedisce l'esecuzione del software mettendolo in quarantena nel PC in modo che l'utente possa decidere cosa fare in un secondo momento. Ecco come:

  1. Con l'Accesso alla ricerca, trova defender e quindi apri Windows Defender.

  2. Nella scheda Cronologia seleziona Elementi in quarantena e quindi tocca o fai clic su Visualizza dettagli. Autorizzazioni di amministratore necessarie È possibile che venga richiesto di immettere una password amministratore o di confermare la scelta effettuata.

  3. Effettua una delle operazioni seguenti:

    • Tocca o fai clic su Rimuovi tutto per eliminare tutto il software in quarantena.

    • Seleziona singoli elementi in quarantena e quindi tocca o fai clic su Rimuovi o Ripristina.

    Scheda Cronologia in Windows Defender indicante gli elementi in quarantena
    Usa la scheda Cronologia per esaminare gli elementi rilevati da Windows Defender e rimuovere o ripristinare gli elementi in quarantena.

Regola le impostazioni di Windows SmartScreen

Puoi regolare le impostazioni di SmartScreen in Centro operativo. Ecco come:

  1. Nell'Accesso alla ricerca cerca Centro operativo e quindi apri Centro operativo.

  2. Tocca o fai clic su Cambia impostazioni Windows SmartScreen.

Finestra di dialogo delle impostazioni di Windows SmartScreen
Scegli la procedura di gestione delle app non riconosciute da parte di Windows SmartScreen
Per saperne di più

Ottieni assistenza per sicurezza, privacy e account.

Debella per sempre il malware.

Scarica app nel Windows Store per migliorare la protezione del PC.