Comprimere e decomprimere i file

Puoi comprimere un file in modo che occupi uno spazio minore, rendendone quindi più pratico l'invio tramite e-mail o lo spostamento. Puoi anche comprimere più file in una singola cartella compressa, facilitando in tal modo la condivisione di un gruppo di file. Per aprire un file compresso, devi prima decomprimerlo (estrarlo).

Mostra tutto

Per comprimere un file o una cartella

Alcuni tipi di file, ad esempio le immagini JPEG, sono già notevolmente compressi, per cui non è necessario comprimerli ulteriormente.

  1. Apri Esplora file. A tale scopo, scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo, tocca Ricerca (se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo, spostalo verso il basso e quindi fai clic su Ricerca), immetti Esplora file nella casella di ricerca e quindi tocca o fai clic su Esplora file.

  2. Seleziona il file o la cartella, tocca o fai clic su Condividi e quindi tocca o fai clic su Zip.

    Verrà creata una nuova cartella compressa nello stesso percorso e con lo stesso nome del file. Puoi rinominare tale cartella compressa come qualsiasi altra cartella. Basta selezionarla, toccare o fare clic su Home e quindi scegliere Rinomina.

    Per aggiungere nuovi file o cartelle alla cartella compressa, puoi usare il trascinamento.

Note

  • Se aggiungi file crittografati a una cartella compressa, dopo l'estrazione non saranno crittografati.

  • Se per le cartelle compresse vuoi la protezione con password o funzionalità di compressione regolabili, puoi cercare online app per la compressione di file. Presta però attenzione quando installi tali app scaricate da Internet, poiché potrebbero modificare le impostazioni e non consentire l'apertura dei file nelle app in cui vuoi aprirli.

  • Per comprimere file o cartelle dalla finestra del prompt dei comandi, puoi usare il comando compact. Per info sull'uso di questo comando, digita compact /help al prompt dei comandi.

Per decomprimere (estrarre) file o cartelle da una cartella compressa

  1. Apri Esplora file. A tale scopo, scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo, tocca Ricerca (se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo, spostalo verso il basso e quindi fai clic su Ricerca), immetti Esplora file nella casella di ricerca e quindi tocca o fai clic su Esplora file.

  2. Per estrarre singoli file o cartelle, apri la cartella compressa e quindi trascina i file o le cartelle da estrarre in un nuovo percorso.

    -oppure-

    Per estrarre l'intero contenuto della cartella compressa, tocca o fai clic sulla scheda Strumenti cartelle compresse e quindi scegli Estrai tutto.

    Estrazione di tutti i file da una cartella compressa
    Estrazione di tutti i file da una cartella compressa

Nota

  • Se stai tentando di estrarre l'intero contenuto di una cartella compressa ma non vedi il comando Estrai tutto, seleziona la cartella compressa, tocca o fai clic sulla scheda Home e quindi scegli Proprietà. Nella scheda Generale verifica che accanto ad Apri con sia indicato Esplora file. In caso contrario, tocca o fai clic su Cambia e seleziona Esplora file. Se il comando Estrai tutto non viene ancora visualizzato, è possibile che l'associazione dei file con estensione zip nel Registro di sistema sia danneggiata. Cerca nel forum di assistenza tecnica per Windows info su come applicare una correzione del Registro di sistema.

Ti serve altro aiuto?