Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande comuni sulla masterizzazione di CD o DVD in Windows Media Player. Se la domanda desiderata non è presente in questo elenco, vedere le domande frequenti su Windows Media Player in linea.

Mostra tutto

Che cosa è possibile masterizzare?

È possibile utilizzare Windows Media Player per masterizzare un gruppo di brani disponibili nel Catalogo multimediale di Windows Media Player o nel computer su un CD audio, che potrà quindi essere riprodotto in qualsiasi lettore CD standard. È inoltre possibile masterizzare file su CD e DVD dati. Non è possibile masterizzare flussi in diretta, ad esempio stazioni radio, su un CD o un DVD.

Quali tipi di CD o DVD è possibile masterizzare?

  • CD Con Windows Media Player è possibile masterizzare un disco CD-R o CD-RW vuoto, a seconda dei tipi di supporti di archiviazione rimovibili supportati dal lettore CD in uso e del tipo di disco preferito. Si noti che non tutti i lettori CD possono riprodurre i dischi CD-RW. In Windows Media Player è possibile masterizzare i tipi di CD seguenti:

    • CD audio. Masterizzare i CD musicali nel formato audio standard Red Book. I CD audio possono essere riprodotti nella maggior parte dei computer e nei lettori CD domestici e per automobili in grado di riprodurre i dischi CD-R e CD-RW. È possibile masterizzare un CD audio dai formati di file Windows Media Audio (WMA), MP3 o WAV.

    • CD dati. Un CD dati, denominato anche CD multimediale, può contenere circa 700 megabyte (MB) di file musicali o video ed è inoltre utile per creare una copia di backup dei propri file dati. Tenere tuttavia presente che alcuni lettori CD e computer potrebbero non essere in grado di riprodurre i CD dati o alcuni tipi di file che è possibile masterizzare su un CD dati.

  • DVD dati. Un DVD dati Single Layer a faccia singola può contenere circa 4,7 gigabyte (GB) di file musicali, video o dati. La capacità di archiviazione di un disco DVD viene raddoppiata a 9,4 GB se si utilizzano dischi Single Layer a faccia doppia o dischi Dual Layer a faccia singola. L'utilizzo di un disco Dual Layer a faccia doppia consente di quadruplicare la capacità di archiviazione a 18,8 GB.

    Il tipo di DVD registrabile che è consigliabile utilizzare dipende dal lettore DVD in uso. Alcuni masterizzatori DVD possono eseguire le masterizzazioni solo su tipi specifici di DVD registrabili. Ad esempio, con alcuni masterizzatori DVD è possibile registrare solo su un DVD+R o DVD+RW oppure su un DVD-R o DVD-RW. Altri masterizzatori DVD consentono invece di eseguire le masterizzazioni su tutti questi tipi di DVD registrabili. Per stabilire quali tipi di DVD è possibile utilizzare con il masterizzatore DVD in uso, vedere il manuale del masterizzatore.

    Se il masterizzatore DVD in uso supporta questi tipi di dischi, con Windows Media Player è possibile masterizzare un DVD utilizzando uno dei supporti DVD registrabili o riscrivibili seguenti: DVD+R, DVD+RW, DVD-R, DVD-RW, e DVD+R Dual Layer. Windows Media Player non supporta la masterizzazione su dischi DVD-RAM.

    La masterizzazione di dischi DVD-Audio e DVD-Video non è supportata in Windows Media Player.

Che cos'è un disco dati? È uguale a un disco MP3?

Sì. Un CD o DVD dati è un disco contenente file di dati, ad esempio, file WMA, MP3, WMV e la maggior parte degli altri tipi di file del computer. Tuttavia, se la maggior parte dei computer supportano la lettura a l'accesso ai file dei dischi dati, la maggior parte dei lettori CD e DVD autonomi non supportano la riproduzione di CD o DVD dati. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione del lettore CD o DVD autonomo.

È possibile masterizzare il contenuto di un disco, ad esempio un CD musicale o dati oppure un DVD dati, direttamente su un altro disco utilizzando Windows Media Player?

No. In Windows Media Player 11 è necessario archiviare il contenuto da masterizzare nell'unità disco rigido del computer.

Come è possibile masterizzare musica su un lettore musicale mobile?

Il processo di copia dei brani su un dispositivo mobile viene definito sincronizzazione . Il termine "masterizzazione" si applica solo alla copia di brani su un CD o un DVD. Per ulteriori informazioni sulla sincronizzazione di musica in dispositivi portatili, vedere Sincronizzare in Windows Media Player: domande frequenti.

Come è possibile masterizzare filmati su un DVD?

Windows Media Player non supporta la masterizzazione di filmati su DVD video. Supporta invece la masterizzazione di DVD dati, che possono contenere file musicali e video. I DVD dati, tuttavia, in genere non sono compatibili con molti dei lettori DVD domestici. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione del lettore DVD.

Perché i brani del disco dati masterizzato vengono riprodotti in un ordine diverso da quello definito nell'elenco?

Se si masterizza un disco dati e lo si riproduce in un altro computer o in un lettore CD mobile, domestico o per automobile, è possibile che l'ordine in cui vengono riprodotti i brani non sia uguale a quello visualizzato nell'elenco per la masterizzazione. L'ordine di riproduzione dei dischi dati è determinato dal dispositivo o dal programma di riproduzione utilizzato per il disco. I brani vengono in genere riprodotti nell'ordine alfanumerico in base al nome di file.

Perché il disco masterizzato non viene riprodotto nel lettore CD?

Se si masterizza un disco dati con file musicali e il disco non viene riprodotto nel lettore mobile, domestico o per automobile, eseguire i controlli seguenti:

  • È possibile che il lettore CD in uso non supporti la riproduzione di CD o DVD dati. Per informazioni dettagliate, fare riferimento alla documentazione relativa al lettore CD.

  • È possibile che il CD sia stato masterizzato su un supporto, ad esempio un CD-RW, non compatibile con il lettore CD. Per informazioni dettagliate, fare riferimento alla documentazione relativa al lettore CD.

  • È possibile che il lettore CD in uso non supporti la riproduzione del tipo di file musicali masterizzati sul disco, ad esempio i file WMA o MP3. Per informazioni dettagliate, fare riferimento alla documentazione relativa al lettore CD.

  • È possibile che i brani siano protetti da diritti di utilizzo. Altri computer possono acquisire i diritti di utilizzo e riprodurre i brani se dispongono di una connessione a Internet, ma i dispositivi come i lettori CD portatili e gli impianti stereo per automobile non sono in grado di acquisire tali diritti e pertanto non saranno in grado di riprodurre i contenuti protetti.

  • È possibile che il CD non sia stato chiuso durante la masterizzazione. In genere è possibile risolvere il problema aggiungendo altri brani nell'elenco per la masterizzazione, in modo tale da raggiungere la capacità massima del CD. Provare quindi a masterizzare di nuovo l'elenco di file in un nuovo CD.

Perché non si riesce a masterizzare un disco vuoto?

Se il disco che è stato inserito è identificato come un disco vuoto nel riquadro di spostamento ma nel riquadro elenco viene visualizzato un messaggio che richiede di inserire un disco scrivibile, è possibile che il disco sia danneggiato o non più scrivibile. Il disco potrebbe non essere più scrivibile, ad esempio, se in precedenza è stato eseguito un tentativo di masterizzazione sul disco ma la masterizzazione è stata interrotta prima del completamento. Provare a inserire un disco scrivibile che non è già stato utilizzato.

Come è possibile cancellare un CD già masterizzato?

Se si desidera riutilizzare un disco CD-RW sul quale sono già stati masterizzati dei file, è possibile cancellare il contenuto del disco. A tale scopo, inserire il disco nel masterizzatore CD, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità appropriata nel riquadro di spostamento e quindi scegliere Cancella disco. Si noti che per poter masterizzare di nuovo su un disco CD-RW, la cancellazione del contenuto è necessaria. Non è invece possibile riutilizzare un disco CD-R già masterizzato o cancellarne il contenuto, indipendentemente dalla quantità di spazio inutilizzato rimasto.

Perché accanto a uno o più elementi dell'elenco per la masterizzazione è presente un pulsante Informazioni?

La visualizzazione del pulsante InformazioniImmagine del pulsante Informazioni accanto a un elemento indica che l'elemento potrebbe presentare un problema. Potrebbe indicare che il brano è protetto da diritti di utilizzo che non sono disponibili oppure non consentono la masterizzazione su un CD. Potrebbe inoltre indicare che il formato del brano non rientra nei formati di file multimediali supportati per la masterizzazione di un CD audio, ovvero i formati wma, mp3 o wav. Tutti gli altri tipi di file quali i file video digitali o le foto possono essere masterizzati solo un disco dati. Potrebbe infine indicare che la durata del brano non è ancora stata definita da Windows Media Player. Fare clic sul pulsante per visualizzare il relativo messaggio.

È sempre consigliabile ascoltare per intero i brani da masterizzare almeno una volta per verificare che non si presentino problemi di qualità per le registrazioni. In questo modo, Windows Media Player sarà inoltre in grado di definire in modo corretto i dati relativi alla durata dei brani.

Se l'elenco per la masterizzazione è stato creato da una playlist esistente, ma uno o più brani non sono più disponibili nel computer, accanto al brano mancante verrà visualizzato un pulsante ErroreImmagine del pulsante Errore .

Perché è possibile riprodurre e aggiungere determinati brani all'elenco per la masterizzazione ma non è possibile masterizzarli su un CD?

Se il file del brano è protetto da diritti di utilizzo, è possibile che tali diritti consentano la riproduzione del brano nel computer me ne proibiscano la masterizzazione su CD. Se accanto al brano nell'elenco per la masterizzazione viene visualizzato il pulsante InformazioniImmagine del pulsante Informazioni, fare clic su di esso per visualizzare ulteriori informazioni sul problema. Per ulteriori informazioni sui diritti di utilizzo, vedere DRM: domande frequenti.

Come si acquisiscono i diritti di masterizzazione per i brani protetti?

Quando si utilizzano brani acquistati, in genere non è necessario scaricare i diritti di utilizzo se si sta utilizzando lo stesso computer utilizzato per acquistare i brani. Tutti i diritti disponibili vengono scaricati automaticamente dal lettore al momento dell'acquisto.

In alcune situazioni, tuttavia, potrebbe non essere possibile scaricare automaticamente i diritti di utilizzo. In questi casi, nel lettore viene in genere visualizzato un messaggio in cui sono indicate le possibili opzioni. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Se si viene indirizzati a un negozio online, potrebbe essere necessario immettere il nome account e la password per continuare. È possibile che il negozio online richieda di aggiornare le informazioni di addebito o di pagare una tariffa per scaricare i diritti di utilizzo aggiuntivi, quale il diritto di masterizzare un brano musicale su un CD audio personalizzato.

Perché a volte sono presenti intervalli lunghi tra i brani nel CD masterizzato?

In alcuni CD che contengono brani copiati vengono a volte inseriti alcuni secondi di silenzio alla fine di un file musicale copiato. In altri CD possono essere presenti intervalli di silenzio all'inizio di alcuni brani. In molti CD, l'inizio e la fine dei brani è contrassegnata da un suono udibile. Windows Media Player aggiunge automaticamente un intervallo di due secondi tra i brani quando si masterizzano CD audio, per evitare che il brano successivo inizi immediatamente dopo la fine del brano precedente. Gli intervalli di silenzio aggiuntivi inseriti nei file musicali dai CD copiati possono determinare la presenza di lunghe pause inutili tra i brani. Poiché non è possibile evitare la pausa di due secondi inserita automaticamente, l'unico modo per risolvere il problema consiste nell'utilizzo di un editor di file audio per rimuovere gli intervalli di silenzio nelle registrazioni dei brani.

Come è possibile capire se un CD masterizzato in modo personalizzato è un disco audio o dati?

Inserire il disco in un'unità CD-ROM del computer. Aprire Esplora risorse in Windows e controllare il contenuto del CD appena inserito. Se nel CD viene visualizzato il tipo di file CDA, significa che il CD è stato masterizzato come un CD audio. Un CD dati può contenere qualsiasi tipo di file, ad esempio file musicali digitali con estensione wma e mp3, file video digitali con estensione wmv o anche file di backup di documenti.

Come è possibile stabilire se l'unità CD è un masterizzatore CD?

Per sapere se l'unità CD dispone della funzionalità di masterizzazione di CD, è possibile verificare il logo CD nella parte anteriore del cassetto dell'unità CD, nel quale è indicato se l'unità offre funzionalità di scrittura o riscrittura.

In alternativa, per determinare se l'unità CD offre tale funzionalità, è possibile controllare le proprietà dell'unità CD in Windows eseguendo le operazioni seguenti:

  1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Computer.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità CD e quindi scegliere Proprietà.

  3. Cercare la scheda Registrazione. Se tale scheda non è presente, l'unità non è un masterizzatore CD.

Come è possibile ottenere un masterizzatore CD?

Se nel computer non è installata un'unità masterizzatore CD, sarà necessario acquistarne una e installarla. Esistono svariate soluzioni, per unità masterizzatore CD interne o esterne. Per ulteriori informazioni, contattare il reparto per la vendita di aggiornamenti presso il produttore del computer oppure un dettagliante di computer o di prodotti di elettronica.

Come è possibile verificare lo stato della masterizzazione in corso per un disco?

Durante la masterizzazione, è possibile verificarne lo stato facendo clic sulla scheda Masterizza e quindi sul masterizzatore CD che sta eseguendo la masterizzazione nel riquadro di spostamento. La masterizzazione di un disco richiede tempo Per ottenere risultati ottimali, non è consigliabile eseguire altre operazioni durante la masterizzazione di un disco.

Perché Windows Media Player non riconosce il masterizzatore collegato a una porta USB?

Controllare che il masterizzatore sia collegato al computer. Se è collegato e non è ancora stato creato un elenco di file per la masterizzazione, è sufficiente uscire da Windows Media Player e quindi riavviarlo. A questo punto, Windows Media Player dovrebbe essere in grado di riconoscere il masterizzatore USB. Se è stato creato un elenco di file per la masterizzazione, è possibile salvarlo prima di uscire da Windows Media Player eseguendo le operazioni seguenti:

  1. Fare clic sul pulsante Elenco nella parte superiore del riquadro elenco e quindi su Salva playlist con nome.

  2. Digitare un nome per l'elenco e quindi fare clic su Salva.

  3. Uscire da Windows Media Player e quindi riavviarlo.

  4. Fare clic sulla scheda Masterizza. Se sono disponibili più masterizzatori CD, fare clic sulla freccia sotto alla scheda Masterizza e quindi sul masterizzatore USB.

  5. Nel riquadro di spostamento fare clic su Playlist e quindi trascinare l'elenco salvato in precedenza nel riquadro elenco.

  6. Fare clic su Avvia masterizzazione.

Perché viene richiesto se si desidera ignorare un file quando inizia la masterizzazione?

Prima di iniziare la masterizzazione, Windows Media Player esegue un controllo iniziale dei file presenti nell'elenco per la masterizzazione. Alcuni file potrebbero presentare errori che ne impediscono la masterizzazione o potrebbero essere protetti da diritti di utilizzo che ne impediscono la masterizzazione su un CD audio o limitano il numero di volte in cui il file può essere masterizzato su un CD audio. Se vengono rilevati uno o più file con problemi durante il controllo iniziale, verrà visualizzata una finestra di dialogo nella quale è possibile specificare di ignorare i file e continuare la masterizzazione degli altri file dell'elenco oppure di interrompere la masterizzazione per tentare di risolvere il problema. Se vengono rilevati problemi con altri file dopo il controllo iniziale, prima di poter procedere con la masterizzazione sarà necessario risolverli o rimuovere i file dall'elenco per la masterizzazione.

Come è possibile salvare l'elenco per la masterizzazione?

Un elenco per la masterizzazione è semplicemente una playlist e può essere salvato e recuperato come qualsiasi altra playlist normale. Se è stato creato un elenco per la masterizzazione personalizzato e si desidera salvarlo per un uso successivo, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare clic sul pulsante Elenco e quindi scegliere Salva playlist con nome.

  2. Digitare un nome univoco per la nuova playlist e fare clic su Salva.

Per recuperare l'elenco per la masterizzazione salvato, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare clic sulla scheda Masterizza.

  2. Fare clic su Playlist nel riquadro di spostamento.

  3. Selezionare la playlist per la masterizzazione salvata nel riquadro Dettagli e trascinarla nel riquadro elenco.

A questo punto la playlist può essere riutilizzata per masterizzare CD.

Che cosa significa quando dopo aver fatto clic su Avvia masterizzazione nel lettore viene visualizzato un messaggio che indica che è in corso un controllo?

Windows Media Player deve controllare i brani non copiati o mai riprodotti interamente prima dalla versione attuale del lettore se il livellamento del volume è attivato per la masterizzazione di CD audio. Quando il controllo richiede molto tempo, è possibile che nel lettore si sia verificato un problema con un particolare brano. Fare clic su Interrompi masterizzazione per interrompere il processo di masterizzazione e riprodurre interamente il brano che ha causato problemi, al fine di verificare che il lettore sia in grado di riprodurlo correttamente. In caso non sia così, è possibile che il file sia danneggiato.

Se il problema non viene risolto, provare a rimuovere il brano dall'elenco per la masterizzazione o ad acquisire di nuovo il brano (tramite download o copia) e riprodurlo interamente. Se il brano viene riprodotto ma il processo di masterizzazione continua ad interrompersi durante il controllo, provare a disattivare il livellamento del volume eseguendo le operazioni seguenti:

  1. Fare clic sulla freccia sotto la scheda Masterizza e quindi su Altre opzioni.

  2. Deselezionare la casella di controllo Applica livellamento del volume per i brani nel CD e quindi fare clic su OK.

  3. Riprovare a masterizzare il CD.

Nota

  • L'utilizzo e/o la duplicazione non autorizzati di materiale protetto da copyright può costituire una violazione delle leggi sul copyright degli Stati Uniti e/o di altri paesi. Il materiale protetto da copyright include, in via esemplificativa, software, documentazione, elementi grafici, testi, foto, ClipArt, animazioni, filmati e clip video, nonché audio e musica, anche con codifica MP3. La violazione delle leggi nazionali e internazionali sul copyright sarà perseguibile civilmente e/o penalmente.