Modificare la risoluzione dello schermo

La risoluzione dello schermo determina la nitidezza del testo e delle immagini visualizzate. Le risoluzioni più elevate consentono di visualizzare gli elementi in modo più definito e con dimensioni ridotte. In questo modo è possibile visualizzare una quantità maggiore di elementi sullo schermo. Le risoluzioni più basse consentono di visualizzare una quantità minore di elementi sullo schermo, ma con dimensioni maggiori e più leggibili. Se la risoluzione è molto bassa, tuttavia, i bordi delle immagini potrebbero essere frastagliati.

Una risoluzione dello schermo di 640 × 480 viene considerata una risoluzione bassa, mentre una risoluzione di 1600 × 1200 è una risoluzione più alta. I monitor CRT sono in genere caratterizzati da una risoluzione di 800 × 600 o di 1024 × 768, mentre i monitor LCD sono in grado di supportare le risoluzioni più alte. L'aumento della risoluzione dello schermo dipende dalle dimensioni e dalla capacità del monitor e dal tipo di scheda video utilizzata.

Immagine del desktop con la risoluzione dello schermo impostata su un valore alto
Il testo e le immagini sono più chiari quando la risoluzione è più alta
Immagine del desktop con la risoluzione dello schermo impostata su un valore basso
Quando la risoluzione dello schermo è bassa, il testo è più grande e più facile da leggere, ma le immagini sono ingombranti e sullo schermo compaiono meno elementi
  1. Per aprire Impostazioni schermo, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Aspetto e personalizzazione, Personalizzazione e quindi Impostazioni schermo.

  2. In Risoluzione spostare il dispositivo di scorrimento sulla risoluzione desiderata e quindi fare clic su Applica.

Note

  • Le modifiche apportate alla risoluzione dello schermo interessano tutti gli utenti che accedono al computer.

  • Quando si imposta una risoluzione dello schermo non supportata dal monitor utilizzato, lo schermo diventa nero per un paio di secondi mentre il monitor si reimposta automaticamente sulla risoluzione originale