Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande frequenti sui file danneggiati.

Mostra tutto

Che cosa sono i file danneggiati?

I file danneggiati sono file che non funzionano più correttamente. In alcuni casi, è possibile ripristinare un file danneggiato, anche se molti file danneggiati non possono essere ripristinati e devono quindi essere eliminati o sostituiti.

Come è possibile stabilire se un file è danneggiato?

È molto semplice: se si tenta di aprire un file e non funziona correttamente, probabilmente è danneggiato. Se invece il file può essere aperto, modificato e salvato senza alcun problema, significa che il file funziona correttamente. Se il file danneggiato è un file di sistema o di programma importante, Windows o un altro programma visualizzeranno un messaggio di avviso per informare l'utente che si è verificato un problema e che è consigliabile reinstallare il programma.

Come è possibile che i file vengano danneggiati?

È molto raro che un file venga danneggiato. I problemi generalmente si verificano durante il salvataggio del file. Ad esempio, durante il salvataggio di un file può verificarsi l'arresto anomalo del programma in uso oppure un'interruzione dell'alimentazione del computer.

Cosa è necessario fare in presenza di un file danneggiato?

Se il file può essere ripristinato, sarà necessario trovare un programma adatto per il ripristino di file danneggiati, oppure in grado di salvare almeno parte dei dati presenti nel file.

Come è possibile evitare che i file siano danneggiati?

Sebbene sia molto raro che un file venga danneggiato, è possibile ridurre il rischio di file danneggiati proteggendo l'alimentazione del computer con un soppressore di sovratensioni o un gruppo di continuità (UPS, Uninterruptible Power Supply). Spegnere sempre il computer in modo corretto. Evitare di forzare lo spegnimento del computer premendo il pulsante di spegnimento (a meno che l'utilizzo del pulsante di spegnimento non arresti Windows normalmente). Per ulteriori informazioni, vedere Spegnere il computer in modo corretto.

Cosa fare se un file danneggiato non può essere ripristinato?

È consigliabile eliminare il file. Se precedentemente è stato eseguito il backup del disco rigido del computer, è possibile recuperare una versione precedente del file. Se il file danneggiato è un file di sistema o di programma importante, può essere necessario reinstallare il programma a cui è associato il file danneggiato.