Guida introduttiva a Windows Movie Maker

Windows Movie Maker è una funzionalità di Windows Vista che consente di creare filmati e presentazioni personali nel proprio computer, con titoli, transizioni ed effetti dall'aspetto professionale, completati da musica e narrazione. Se lo si desidera, è possibile utilizzare Windows Movie Maker per pubblicare un filmato e condividerlo con amici e parenti.

Per gli utenti che non hanno mai creato video digitali o che non conoscono Windows Movie Maker, di seguito sono disponibili una presentazione dei vari strumenti che verranno utilizzati in Windows Movie Maker e collegamenti utili per ottenere ulteriori informazioni.

Informazioni sugli strumenti di Windows Movie Maker

Windows Movie Maker è suddiviso nelle tre aree principali seguenti: i riquadri, lo storyboard o la sequenza temporale e il monitor di anteprima.

Immagine di Windows Movie Maker
Aree principali di Windows Movie Maker
Mostra tutto

Informazioni sui riquadri

In Windows Movie Maker sono disponibili vari riquadri diversi che è possibile utilizzare a seconda delle attività che si desidera eseguire.

  • Nel riquadro Attività sono elencate le attività comuni che potrebbero essere necessarie durante la creazione di un filmato, ad esempio l'importazione di file, la modifica e la pubblicazione del filmato.

  • Nel riquadro Raccolte vengono visualizzate le cartelle Raccolte, contenenti clip. Le cartelle Raccolte sono incluse nel riquadro Raccolte a sinistra, mentre i clip della cartella Raccolte selezionata vengono visualizzati nel riquadro dei contenuti a destra. Nella figura seguente viene illustrato il riquadro Raccolte:

    Immagine del riquadro Raccolte
    Riquadro Raccolte
  • Il riquadro dei contenuti contiene i clip, le transizioni o gli effetti che vengono utilizzati durante la creazione del filmato, a seconda della visualizzazione in uso. La visualizzazione può essere modificata in modo da visualizzare le anteprime o i dettagli.

    È possibile trascinare clip, transizioni o effetti dal riquadro dei contenuti oppure una raccolta dal riquadro Raccolte allo storyboard o alla sequenza temporale del progetto corrente. È inoltre possibile trascinare i clip nel monitor di anteprima per riprodurli. Le modifiche eventualmente apportate a un clip si riflettono solo nel progetto corrente e non influiscono sul file di origine.

Informazioni sullo storyboard e sulla sequenza temporale

L'area in cui si eseguono la creazione e la modifica del progetto è disponibile in due visualizzazioni: lo storyboard e la sequenza temporale. Durante la creazione di un filmato è possibile passare da una di queste due visualizzazioni all'altra.

  • Storyboard. Lo storyboard è la visualizzazione predefinita in Windows Movie Maker e può essere utilizzato per esaminare la sequenza o l'ordine dei clip del progetto e ridisporli facilmente, se necessario. Questa visualizzazione consente inoltre di osservare qualsiasi effetto o transizione video di cui è stata eseguita l'aggiunta. I clip audio aggiunti a un progetto non vengono visualizzati nello storyboard, ma sono disponibili nella visualizzazione della sequenza temporale. Nella figura seguente viene illustrata la visualizzazione dello storyboard in Windows Movie Maker:

    Immagine della visualizzazione dello storyboard
    Visualizzazione dello storyboard
  • Sequenza temporale. La sequenza temporale offre una visualizzazione più dettagliata del progetto del filmato e consente di eseguire operazioni di modifica di qualità superiore. Mediante la visualizzazione della sequenza temporale è possibile tagliare clip video, regolare la durata delle transizioni tra i clip e visualizzare la traccia audio. La sequenza temporale può essere utilizzata per esaminare o modificare i tempi dei clip del progetto. Utilizzare i pulsanti della sequenza temporale per passare alla visualizzazione dello storyboard, ingrandire o rimpicciolire la visualizzazione dei dettagli del progetto, aggiungere una narrazione sulla sequenza temporale o regolare i livelli audio. Nella figura seguente viene illustrata la visualizzazione della sequenza temporale in Windows Movie Maker:

    Immagine della visualizzazione della sequenza temporale
    Visualizzazione della sequenza temporale

Informazioni sul monitor di anteprima

Il monitor di anteprima consente di visualizzare singoli clip o un intero progetto. Mediante il monitor di anteprima è possibile riprodurre in anteprima il progetto prima della relativa pubblicazione come filmato. È possibile utilizzare i pulsanti sotto il monitor di anteprima per riprodurre o sospendere un clip oppure per far avanzare o riavvolgere un clip fotogramma per fotogramma. Il pulsante Dividi consente di dividere un clip in due parti nel punto visualizzato nel monitor di anteprima.

È possibile aumentare o ridurre le dimensioni del monitor di anteprima scegliendo Dimensioni monitor di anteprima dal menu Visualizza e quindi selezionando le dimensioni. È inoltre possibile trascinare la finestra per ingrandirne o ridurne le dimensioni.

Ulteriori informazioni su Windows Movie Maker