Importare file in Windows Movie Maker: domande frequenti

Di seguito sono disponibili le risposte ad alcune domande comuni sull'importazione di file.

Mostra tutto

Che cosa significa importare file?

Importare file significa trasferire file multimediali digitali in Windows Movie Maker in modo da poterli utilizzare in diversi progetti.

Per quali motivi può essere utile importare file in Windows Movie Maker?

Per poter utilizzare file video, audio o di immagine nei progetti è innanzitutto necessario importarli in Windows Movie Maker. In un progetto è possibile eseguire la selezione, la disposizione e l'editing di clip, transizioni ed effetti fino a ottenere tutti gli elementi desiderati per la personalizzazione del filmato pubblicato.

È importante considerare che in Windows Movie Maker non viene archiviata una copia effettiva dei file di origine, bensì viene creato un riferimento al file originale, disponibile in Windows Movie Maker come clip. Qualsiasi operazione di editing eseguita in Windows Movie Maker non influisce pertanto sul file di origine. È possibile eseguire l'editing di clip audio, clip video o immagini in Windows Movie Maker con la certezza che i file audio, video o di immagine di origine resteranno invariati.

Cosa succede quando si importano file in Windows Movie Maker?

In Windows Movie Maker viene creata una nuova cartella Raccolte e vengono importati i clip risultanti direttamente nella cartella. Per importare i file in una cartella Raccolte esistente, verificare che venga visualizzato il riquadro Raccolte e selezionare la cartella desiderata.

Quali tipi di file è possibile importare?

In Windows Movie Maker è possibile importare e utilizzare nel progetto i file con le estensioni seguenti.

  • File video: asf, avi, dvr-ms, m1v, mp2, mp2v, mpe, mpeg, mpg, mpv2, wm e wmv

  • File audio: aif, aifc, aiff, asf, au, mp2, mp3, mpa, snd, wav e wma

  • File di immagine: bmp, dib, emf, gif, jfif, jpe, jpeg, jpg, png, tif, tiff e wmf

Se si desidera importare in Windows Movie Maker un file con estensione diversa rispetto a quelle sopra elencate, nell'elenco dei tipi di file selezionare Tutti i file. È possibile importare in Windows Movie Maker la maggior parte dei tipi di file, ma non tutti i tipi di file risulteranno utilizzabili per creare un filmato.

I file dei programmi TV registrati Microsoft (con estensione di file dvr-ms) non protetti utilizzando DRM possono essere importati in Windows Movie Maker se il computer esegue Windows Vista Home Premium o Windows Vista Ultimate.

Per alcune funzionalità di Windows Movie Maker, ad esempio Filmato automatico, sono necessari file importati con autorizzazioni sia di lettura che di scrittura.

Da quale posizione è possibile importare i file?

È possibile importare file multimediali da qualsiasi posizione accessibile dal computer, ad esempio l'unità disco rigido, un CD, un percorso di rete condiviso o un supporto rimovibile come un'unità memoria flash USB.

Come è possibile eseguire l'importazione di file?

  1. Scegliere Importa elementi multimediali dal menu File.

  2. Passare al file che si desidera importare e quindi fare clic su Importa.

Suggerimento

  • È possibile importare diversi file contemporaneamente. Per file consecutivi, fare clic sul primo file, tenere premuto MAIUSC e quindi fare clic sull'ultimo file dell'elenco . Per file non consecutivi, fare clic su ogni file che si desidera importare tenendo premuto CTRL.