Persone nelle vicinanze: domande frequenti

Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande frequenti su Persone nelle vicinanze.

Mostra tutto

Cos'è Persone nelle vicinanze?

Persone nelle vicinanze è un servizio che identifica le persone che utilizzano computer nelle vicinanze e consente loro di inviare all'utente inviti per programmi quali Area riunioni virtuali Windows. L'utente può solo ricevere inviti relativi ai programmi installati nel computer in uso. Per utilizzare Persone nelle vicinanze, è necessario effettuare l'accesso al servizio.

Come si accede a Persone nelle vicinanze?

  1. Per aprire Persone nelle vicinanze, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Rete e Internet e quindi Persone nelle vicinanze.

  2. Fare clic sulla scheda Accedi, scegliere Accedi a Persone nelle vicinanze e quindi fare clic su OK. Autorizzazioni di amministratore necessarie Se viene chiesto di specificare una password di amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.

    Se è la prima volta che si esegue l'accesso a Persone nelle vicinanze, verrà visualizzata una finestra di dialogo aggiuntiva. Nella finestra di dialogo fare clic su OK.

Nota

  • Per modificare il nome visualizzato (ovvero il nome dell'utente come verrà visualizzato dalle altre persone), digitare un nuovo nome nella scheda Impostazioni prima di effettuare l'accesso.

Che cos'è un contatto attendibile?

Un contatto attendibile è una persona che ha fornito all'utente le proprie informazioni sul contatto in un messaggio di posta elettronica o su un disco o un altro supporto rimovibile. Le informazioni relative a un contatto attendibile includono sempre un certificato; i contatti non attendibili non dispongono di certificati.

Quando due persone si scambiano informazioni sul contatto, ognuna di esse diventa un contatto attendibile per il computer dell'altra persona. Per ulteriori informazioni, vedere "Come si scambiano le informazioni sui contatti con altri utenti?" di seguito.

Nota

  • Per verificare se un contatto è attendibile, selezionarlo nella cartella Contatti Windows. Se una persona è un contatto attendibile, sotto il nome visualizzato del contatto apparirà "Contatto attendibile".

    • Per aprire Contatti Windows, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Contatti Windows.

Perché è consigliabile accettare inviti solo da contatti attendibili?

Accettando inviti solo dai contatti attendibili si contribuisce a migliorare la protezione del computer. Se si accetta un invito da un contatto non attendibile, non si avrà la certezza che non si tratti di un pirata informatico (o qualcuno che si finge un'altra persona) che intende danneggiare il computer o ottenere da esso informazioni riservate. Prima di accettare un invito da un contatto non attendibile, chiamare o inviare un messaggio di posta elettronica all'utente da cui sembra provenire l'invito per verificare l'effettiva provenienza dell'invito.

Per accettare inviti dai soli contatti attendibili, eseguire la procedura seguente:

  1. Per aprire Persone nelle vicinanze, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Rete e Internet e quindi Persone nelle vicinanze.

  2. Scegliere la scheda Impostazioni. Nell'elenco Consenti inviti da, in Inviti, fare clic su Contatti attendibili.

Come si scambiano le informazioni sui contatti con altri utenti?

  1. Per aprire Contatti Windows, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Contatti Windows.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul proprio contatto personale (il contatto che riporta il proprio nome) e quindi scegliere Copia.

  3. Aprire un nuovo messaggio di posta elettronica e incollare o trascinare il contatto nel messaggio. Se viene visualizzato un messaggio in cui si chiede di convertire l'allegato del contatto in vCard, fare clic su No. Se il programma di posta elettronica non consente di incollare o trascinare il contatto nel messaggio, inviarlo come allegato. La cartella Contatti è disponibile in <unità di sistema>:\users\<nome utente>\Contatti.

  4. Verificare che il nome dell'allegato sia <nome utente>.contact.

  5. Inviare il messaggio alla persona con cui si desidera scambiare i contatti.

  6. Chiedere all'altra persona di inviare a sua volta le proprie informazioni seguendo la stessa procedura.

Nota

  • Se si utilizza Windows Mail, è innanzitutto necessario verificare che siano selezionate le impostazioni corrette per includere nel contatto copiato tutte le informazioni ad esso associate.

    1. Per aprire Windows Mail, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Windows Mail.

    2. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.

    3. Nella scheda Avanzate, fare clic su Mantieni i contatti allegati nel formato contatto e quindi scegliere OK.

Cosa è necessario fare quando si ricevono informazioni sui contatti da altri utenti?

  1. Fare doppio clic sull'allegato, scegliere Apri e quindi Aggiungi ai miei contatti.

    Note

    • Se il programma di posta elettronica in uso non consente di aggiungere elementi direttamente alla cartella Contatti, salvare l'allegato nella cartella <unità di sistema>:\users\<nome utente>\contatti.

    • Prima di salvare un contatto nella cartella Contatti, chiamare o inviare un messaggio di posta elettronica all'utente da cui sembra provenire il contatto per verificarne l'effettiva provenienza.

  2. Per verificare se le nuove informazioni sul contatto sono state aggiunte correttamente, eseguire la procedura seguente:

    Per aprire Contatti Windows, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Contatti Windows.
    Quando si seleziona il nuovo contatto, apparirà la descrizione "Contatto attendibile" sotto il nome visualizzato dell'utente corrispondente.

Per verificare se le nuove informazioni sul contatto sono state aggiunte correttamente, aprire la cartella Contatti. Quando si seleziona il nuovo contatto, apparirà "Contatto attendibile" sotto il nome visualizzato dell'utente a cui corrisponde.

Nota

  • Evitare di fare clic con il pulsante destro del mouse sul proprio contatto e scegliere Invia contatto. In questo modo il contatto verrebbe inviato in un formato non supportato da Persone nelle vicinanze. Tuttavia, facendo clic con il pulsante destro del mouse sul proprio contatto e scegliendo Invia a il contatto verrà inviato correttamente.

È possibile importare le informazioni sui contatti personali da un computer all'altro?

Sì. Esportare le informazioni sui contatti dal primo computer.

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, digitare certmgr.msc e quindi premere INVIO. Autorizzazioni di amministratore necessarie Se viene chiesto di specificare una password di amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.
  2. Fare doppio clic su Personale e quindi su Certificati.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su ogni certificato e quindi scegliere Proprietà. Nella scheda Generale cercare Trust peer-to-peer o 1.3.6.1.4.1.311.44.3.4.

  4. Dopo aver trovato il certificato cercato, fare clic su OK per chiuderlo, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso, scegliere Tutte le attività e quindi Esporta.

  5. Nella prima pagina di Esportazione guidata certificati, fare clic su Avanti.

  6. Nella pagina Esportazione della chiave privata con il certificato, fare clic su Esporta la chiave privata.

  7. Nella pagina Formato file di esportazione, selezionare la casella di controllo Esporta tutte le proprietà estese.

  8. Nella pagina Password, digitare e confermare una password.

  9. Nella pagina File da esportare, fare clic su Sfoglia, individuare il percorso in cui si intende salvare il file esportato, digitare un nome per il file e quindi fare clic su Avanti.

  10. Nell'ultima pagina dell'esportazione guidata, fare clic su Fine.

Importare quindi le informazioni sui contatti nel secondo computer.

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, digitare certmgr.msc e quindi premere INVIO. Autorizzazioni di amministratore necessarie Se viene chiesto di specificare una password di amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.
  2. Fare doppio clic su Personale e quindi su Certificati.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su ogni certificato e quindi scegliere Proprietà. Nella scheda Generale verificare che non vengano visualizzati Trust peer-to-peer e 1.3.6.1.4.1.311.44.3.4.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro (destro) del certificato, scegliere Tutte le attività e quindi Importa.

  5. Nella prima pagina di Importazione guidata certificati, fare clic su Avanti.

  6. Nella pagina File da importare, fare clic su Sfoglia, modificare "Certificato X.509" in "Scambio di informazioni personali" e quindi individuare il percorso in cui è stato salvato il file in precedenza.

  7. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file che si desidera importare e quindi scegliere Avanti.

  8. Digitare la password, verificare che la casella di controllo Includi tutte le proprietà estese sia selezionata e quindi fare clic su Avanti.

  9. Nella pagina Archivio certificati, verificare che i certificati siano archiviati nella cartella "Personale".

  10. Nell'ultima pagina dell'importazione guidata, fare clic su Fine.

Le informazioni sui contatti personali sono ora disponibili nel secondo computer. Non sarà quindi necessario trasferire le informazioni sui contatti dalla Rubrica di Windows.

È possibile copiare i contatti attendibili da un computer all'altro?

Sì. Eseguire la procedura descritta sopra in "Come si scambiano le informazioni sui contatti con altri utenti" oppure copiare i contatti in una condivisione di rete o un supporto rimovibile o masterizzare le informazioni su un disco. Se si utilizza una condivisione di rete, verificare che nessun altro utente possa accedere alle informazioni sui contatti.

  1. Per aprire Contatti Windows, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Contatti Windows.

  2. Selezionare i contatti che si desidera copiare nell'altro computer, fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Copia.

  3. Incollare i contatti nella condivisione di rete o sul supporto rimovibile oppure masterizzarli su un disco.

  4. Aprire la condivisione di rete, il supporto rimovibile o il disco nell'altro computer e copiare i contatti nella cartella Contatti.

Nota

  • Se si utilizza Windows Mail, è innanzitutto necessario verificare che siano selezionate le impostazioni corrette per includere nei contatti copiati tutte le informazioni ad essi associate.

    1. Per aprire Windows Mail, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Windows Mail.

    2. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.

    3. Nella scheda Avanzate, fare clic su Mantieni i contatti allegati nel formato contatto e quindi scegliere OK.

Che cosa significa "consentire solo gli inviti provenienti dai contatti attendibili"?

Se si consente la ricezione di inviti dai soli contatti attendibili, tutti coloro con cui non sono state scambiate informazioni sui contatti in precedenza non potranno inviare inviti all'utente. Ciò contribuisce a migliorare la protezione del computer.

Come è possibile modificare le impostazioni relative agli inviti?

  1. Per aprire Persone nelle vicinanze, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Rete e Internet e quindi Persone nelle vicinanze.

  2. Fare clic sulla scheda Impostazioni, modificare le impostazioni desiderate e quindi scegliere OK.