Guida per una corretta installazione di Windows Internet Explorer 8

Vincenzo Di Russo, MVP di Internet Explorer

In genere l’installazione di Internet Explorer 8 non presenta problemi ed al termine del setup è possibile lanciare il nuovo browser e godersi con soddisfazione la navigazione Web.

Per essere certi che l’installazione di Internet Explorer 8 abbia successo, consiglio di stampare e eseguire i passaggi di questa semplice guida, nella quale vengono inoltre suggeriti i passi da seguire per la risoluzione di eventuali problemi di installazione.

Internet Explorer 8 è il browser ideale per il vostro Windows Vista e Windows XP
Internet Explorer 8 è il browser ideale per il vostro Windows Vista e Windows XP

Gli otto passaggi da seguire:

Passaggio 1 - Creare un punto di ripristino

E’ consigliabile creare un punto di ripristino manuale affinché possa essere utilizzata la funzionalità Ripristino configurazione di sistema di Windows Vista e Windows XP nel caso in cui insorgessero problemi di stabilità del sistema a seguito di una mal riuscita installazione di Internet Explorer 8.

In Windows Xp

da Start, selezionare Tutti i programmi > Accessori > Utilità di sistema > Ripristino configurazione di sistema e, nella finestra di dialogo che appare, scegliere Crea un punto di ripristino > fare clic su Avanti, immettere una descrizione del Punto di ripristino e fare click su Crea.

In Windows Vista

  1. Per aprire Sistema, fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Sistema e manutenzione e quindi Sistema.

  2. Nel riquadro sinistro fare clic su Protezione sistema. Se viene chiesto di specificare una password di amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.

  3. Selezionare la scheda Protezione sistema e quindi fare clic su Crea.

  4. Nella finestra di dialogo Protezione sistema digitare una descrizione e quindi fare clic su Crea.

Passaggio 2 - Eseguire un backup di sicurezza dei Preferiti di Internet Explorer

Consiglio la lettura di questo dettagliato articolo della Microsoft Knowledge Base "Importazione ed esportazione dalla cartella Preferiti di Internet Explorer in una versione a 32 bit di Windows".

Passaggio 3 - Disinfezione del computer dall’eventuale presenza di Malware (software maligno)

  1. Assicurarsi che il computer sia perfettamente pulito da malware e componenti aggiuntivi per Internet Explorer obsoleti o poco sicuri. Vi propongo anche la lettura del mio editoriale Spyware e Malware: chi ci spia? – “Fix Rapido”

  2. Se si riscontrano problemi d’infezione più gravi, è necessario invece fare un controllo più approfondito, che ho descritto nella guida su come disinstallare un falso antivirus, e di cui potete anche scaricare l’intero articolo. :

  3. E’ consigliabile rimuovere qualsiasi programma, componente aggiuntivo, plug-in, barra degli strumenti (disinstallare ad esempio componenti come come IE7Pro, Maxthon, Yahoo! Toolbar/Companion ed ogni altra barra di terze parti), gestore di download, ecc. che abbia una qualsiasi relazione con Internet Explorer. Barre degli strumenti e componenti aggiuntivi di terzi potranno essere reinstallati successivamente. Assicurarsi di eseguire il download dell’ultima versione disponibile (aggiornata) dello specifico componente aggiuntivo dal rispettivo produttore.

Nota

  • Alcuni programmi Antivirus e/o Suite per la sicurezza non sono ancora compatibili con Internet Explorer 8 e quindi potrebbero non funzionare in modo corretto o entrare in conflitto con il nuovo browser. Verificare presso il sito del Supporto tecnico del rispettivo produttore del proprio programma antivirus la disponibilità di informazioni e di aggiornamenti.

Passaggio 4 - Svuotare la cache dei file temporanei internet

  1. Seguire la procedura spiegata in questo articolo: Eliminare la cronologia delle pagine Web

  2. Svuotare la cartella "Temp" di Windows:
    Da Start > Esegui > digitare "%temp%" (senza virgolette) e selezionare OK.

Selezionare tutti i file e, tenendo premuto il tasto "Maiusc" (Shift), tasto premere il tasto "Canc" della tastiera.

Passaggio 5 - Download di Windows Internet Explorer 8

Eseguire il download di Internet Explorer 8 esclusivamente dal sito Microsoft e non da altri siti (soprattutto per motivi di sicurezza!). Sono a disposizione sia l’installazione tramite Aggiornamenti automatici di Windows che tramite Microsoft Windows Update (questi aggiornamenti appariranno automaticamente), ma personalmente consiglio l’installazione in locale “manuale”, perché si riescono a gestire meglio le opzioni di configurazione, e si avrà così la possibilità di adottare con successo le linee guida di seguito descritte.

Download per Windows XP

Download per Windows Vista

Passaggio 6 - Disattivare temporaneamente il programma antivirus ed ogni altra applicazione antispy/malware

Programmi di sicurezza (Antivirus, Internet Security Suite, Firewall di terzi, programmi vari per la difesa da spy/malware, ecc.) attivi in background durante il setup di Internet Explorer 8 interferiscono sensibilmente con l’installazione del browser, impedendo in gran parte dei casi la corretta scrittura/modifica delle informazioni nel Registro di sistema e la copia dei file.

In alcuni casi i suddetti programmi, una volta installati, modificano i permessi di scrittura/modifica di chiavi e valori del Registro di sistema, negando l’accesso alla routine di setup di IE8 e bloccando di conseguenza l’installazione di Internet Explorer (nel file di log dell’installazione di IE si legge in questi casi “Access denied”, “Accesso negato”). Se si verifica l’inconveniente sopra descritto, è necessario rimuovere (disinstallare) temporaneamente il programma antivirus e/o antispy/malware che causa il problema, installare IE8 e quindi reinstallare il software di sicurezza precedentemente disinstallato.

Attenzione!

  • Non disattivare il firewall! (Se è stato installato un firewall di terze parti disattivarlo e lasciare attivo solo Windows Firewall).

Passaggio 7 - Chiudere tutte le applicazioni

Controllare anche nell'Area di notifica che tutti i programmi in esecuzione vengano temporaneamente terminati, ad esempio Windows Live Messenger, Windows Defender, ecc.

All’inizio dell’installazione di IE8, il programma consiglia il backup dei file.
All’inizio dell’installazione di IE8, il programma consiglia il backup dei file.

Passaggio 8 - Eseguire l’installazione di di Internet Explorer 8

  1. Fare doppio clic sull’eseguibile precedentemente scaricato e salvato su disco rigido

  2. Terminata la routine di installazione di IE8, riavviare il computer

  3. Riavviare di nuovo il computer (è necessario riavviare 2 volte il sistema operativo).

Altri consigli

  • Verifica della versione di Internet Explorer

    Lanciare Internet Explorer e dal menu “Guida” (“?”) di IE scegliere “Informazioni su Internet Explorer”, verificare quindi la versione.

  • Installazione degli Aggiornamenti per IE8

    Visitare subito il sito Microsoft Windows Update o Microsoft Update ed installare tutti gli aggiornamenti offerti.

  • Risoluzione dei problemi d’installazione di IE8

    Se anche seguendo con cura le istruzioni sopra indicate l'installazione del browser non riesce, riavviare Windows in "Modalità provvisoria con rete" (per Windows XP: “Descrizione delle opzioni di avvio in modalità provvisoria in Windows XP”) e provare di nuovo a reinstallare IE8.

Da ricordare

Se l'installazione di IE8 non è andata a buon fine pur avendo seguito attentamente tutti i passi sopra indicati, come già precedentemente consigliato (ma è opportuno sottolinearlo di nuovo) è necessario rimuovere l'antivirus ed il Firewall di terze parti eventualmente presente sul computer nonché tutti i programmi antispy/malware attivi.Inoltre potrebbe rendersi necessaria l'installazione di IE8 riavviando Windows in "Modalità provvisoria con rete".

Il successo dell'installazione ed il corretto funzionamento di Internet Explorer 8 (ma il concetto vale per qualsiasi software) è determinato dalla "salute" del sistema. In un computer instabile, che restituisce frequenti errori, che risulta compromesso da eccessive ed improprie modifiche al Registro di sistema ovvero sia infettato da software nocivo e/o offensivo poco sicuro, il setup non andrà purtroppo a buon fine ovvero IE8 manifesterà problemi di funzionamento.

Infine, consiglio di leggere con attenzione le Note di rilascio per Internet Explorer 8. Nel caso di ulteriore necessità di aiuto è possibile contattare il servizio di Supporto Tecnico Microsoft per ricevere tutte le risposte che ti servono per iniziare ad esplorare il Web con Internet Explorer 8.

Ora sei pronto per goderti una navigazione più facile, veloce e sicura.

Enjoy Windows Internet Explorer 8!

Notizie sull’autore

Vincenzo Di Russo

Vincenzo Di Russo esercita da oltre trenta anni la libera professione di consulente nel settore della sicurezza aziendale. Esperto di Internet Explorer e di sicurezza, condivide assiduamente la propria preparazione tecnica nelle comunità on-line. Nel Febbraio 2003 riceve da Microsoft l’onorificenza di MVP (Most Valuable Professional), con specializzazione in Internet Explorer, a riconoscimento dell'impegno costante con cui si dedica ai newsgroup italiani di supporto. E’ autore di numerosi editoriali su Internet Explorer e sulla sicurezza pubblicati dal sito Microsoft TechNet.
My Blog:http://blogs.dotnethell.it/vincent/
My MVP Profile:https://mvp.support.microsoft.com/profile/Vincenzo

Vuoi commentare l'articolo? Immetti il tuo feedback usando lo strumento in basso (la casella dei commenti verrà visualizzata dopo che avrai fatto clic su uno dei pulsanti). Ricordati che l'opinionista leggerà sicuramente il tuo commento, ma non potrà risponderti personalmente a causa dei numerosi feedback che riceve.