Un sintonizzatore TV è un dispositivo che consente di collegare un segnale TV al computer. Con Windows Media Center—una funzionalità inclusa in Windows Vista Home Premium e Windows Vista Ultimate—e un sintonizzatore TV compatibile, è possibile guardare programmi TV e film sul computer e registrare programmi per poterli vedere in un secondo momento.

Acquisto di un sintonizzatore TV

Oggi i sintonizzatori TV sono disponibili da diversi produttori. Molti sintonizzatori TV vengono forniti con il telecomando di Windows Media Center che consente di cambiare i canali, registrare un programma e molto altro—da qualsiasi punto della stanza. Quando si decide di acquistare un sintonizzatore TV, sono tre le tipologie possibili:

  • Una scheda di sintonizzazione TV interna, da installare all'interno del computer.

  • Un sintonizzatore TV esterno da inserire in una porta USB o una IEEE 1394 disponibile.

  • Una scheda di sintonizzazione TV esterna da inserire in una slot CardBus o ExpressCard sul PC portatile.

Per sapere quali modelli di sintonizzatori TV sono compatibili con la configurazione specifica del computer utilizzato, contattare il produttore del computer oppure visitare il sito Web Elenco compatibilità hardware per Windows Vista.

Ricezione di un segnale TV

Per ricevere un segnale TV sul computer, il tipo di segnale deve essere supportato sia dall'hardware di sintonizzazione TV e da Windows Media Center. Dopo aver collegato un segnale TV compatibile al computer, è possibile configurare il segnale in Windows Media Center per guardare e registrare programmi TV e film. Il tipo di programmazione televisiva che è possibile ricevere e guardare sul computer con Windows Media Center dipende dai fattori seguenti:

  • Risorse di sistema disponibili sul computer. Ad esempio, la velocità del processore, la memoria e le capacità della scheda video grafica, nonché gli slot disponibili per schede, porte USB e IEEE 1394.

  • Luogo e tipo dei segnali trasmessi nella zona. Per ulteriori informazioni, contattare il provider della tecnologia via cavo o via satellite.

  • Tipo di segnale TV, analogico o digitale. I segnali TV analogici sono in genere inviati via cavo, satellite o tramite antenna. I segnali TV digitali vengono trasmessi in modo simile, ma hanno una qualità di immagine superiore e anche una migliore qualità del suono rispetto alla tecnologia analogica. Per informazioni dettagliate sui vari tipi di segnali compatibili con Windows Media Center, vedereSegnali TV supportati da Windows Media Center.

  • Hardware di sintonizzazione TV e tipo di segnale che può ricevere. Per ulteriori informazioni, contattare il produttore dell'hardware.

  • Tipo di antenna connessa al computer con Windows Media Center (solo per la ricezione del segnale TV da antenna).

Aggiunta di sintonizzatori TV al computer

Con un solo sintonizzatore TV collegato al computer con Windows Media Center, è possibile guardare o registrare programmi TV su un solo canale alla volta. Con due sintonizzatori TV o un dispositivo con doppio sintonizzatore collegato al computer con Windows Media Center, è possibile fare quanto segue:

  • Guardare la TV su un canale durante la registrazione di un programma su un canale diverso.

  • Registrare contemporaneamente due programmi TV diversi su due canali diversi.

  • Guardare un programma registrato in precedenza mentre si registrano contemporaneamente due programmi su due canali diversi.

Prima di aggiungere sintonizzatori TV sul computer con Windows Media Center, considerare quanto segue:

  • Potrebbe essere necessario installare un driver per ciascun sintonizzatore TV collegato al computer. Per ulteriori informazioni su come eseguire il download e l'installazione del driver più aggiornato, vedere Aggiornare un driver per un componente hardware che non funziona bene. Per informazioni sul driver, è inoltre possibile visitare il sito Web del produttore del computer o del sintonizzatore TV.

  • Windows Media Center supporta un massimo di due sintonizzatori TV analogici e due sintonizzatori TV digitali per computer (se la configurazione prevede sintonizzatori per TV via cavo digitale, il massimo è due).

  • Se al computer sono collegati più sintonizzatori TV dello stesso tipo, questi devono condividere la stessa origine del segnale. Ad esempio, se si dispone di due sintonizzatori TV analogici e il segnale TV proviene direttamente da un cavo coassiale nel muro, è possibile utilizzare uno splitter per dividere il cavo prima di collegarlo al computer.

  • Quando si utilizza un dispositivo contenente più sintonizzatori TV (come un sintonizzatore doppio o un sintonizzatore combo), Windows Media Center riconosce ciascun sintonizzatore TV come dispositivo separato. Ad esempio, un sintonizzatore analogico doppio vale come due sintonizzatori analogici.

  • Se si dispone di un sintonizzatore analogico e si prevede di installare un sintonizzatore digitale via cavo (uno speciale dispositivo necessario per ricevere un segnale digitale via cavo), è necessario disinstallare il sintonizzatore TV analogico (tale requisito è valido solo se il segnale digitale è ricevuto via satellite o tramite antenna).

  • È possibile aggiungere più dispositivi di sintonizzazione TV che consentono di ricevere la TV ad alta definizione. Ad esempio, è possibile disporre di due sintonizzatori TV che supportano un segnale digitale, quale ATSC, e due sintonizzatori della TV via cavo digitale.