Eseguire il backup di programmi, impostazioni del sistema e file


È possibile creare un'immagine del sistema che includa una copia di Windows e copie dei programmi, delle impostazioni di sistema e dei file. L'immagine del sistema viene quindi archiviata in una posizione separata rispetto ai programmi, alle impostazioni e ai file originali. È possibile utilizzare tale immagine per ripristinare il contenuto del computer se il disco rigido o l'intero computer smette di funzionare.

Se si utilizza Windows Backup per eseguire il backup dei file, è possibile scegliere che venga creata un'immagine del sistema ogni volta che i file vengono sottoposti a backup. I file possono essere salvati su un'unità memoria flash USB, CD, DVD o unità disco rigido. L'immagine del sistema deve essere salvata su un'unità disco rigido. Per impostazione predefinita, questa immagine del sistema include soltanto le unità necessarie per l'esecuzione di Windows.

Se si desidera includere nell'immagine ulteriori unità, è possibile creare manualmente un'immagine del sistema. Se l'immagine viene creata manualmente, è possibile salvarla su un'unità memoria flash USB, CD, DVD o un'unità disco rigido. Per creare manualmente un'immagine del sistema, fare quanto segue. Per informazioni sulle immagini del sistema, vedere Che cos'è un'immagine del sistema?

Nota

  • Per creare un'immagine del sistema relativa a un'unità, quest'ultima deve essere formattata per l'utilizzo del file system NTFS. Se si salva l'immagine del sistema su un'unità disco rigido o memoria flash USB, questa deve essere formattata per usare il file system NTFS. Per ulteriori informazioni su NTFS, vedere Convertire un disco rigido o una partizione in formato NTFS.

Video in cui viene spiegato come effettuare il backup di programmi, impostazioni di sistema e file (0:45)

Per eseguire il backup di programmi, impostazioni del sistema e file

  1. Per aprire Backup e ripristino, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, far clic su Sistema e manutenzione e quindi su Backup e ripristino.

  2. Nel riquadro sinistro fare clic su Crea immagine di sistema e quindi seguire le istruzioni della procedura guidata. Autorizzazioni di amministratore necessarieQualora venisse richiesto, fornire una password amministratore o una conferma.

Mantenere versioni diverse delle immagini del sistema

Se si decide di salvare le immagini del sistema su un disco rigido interno o esterno oppure su CD o DVD, sarà possibile mantenerne diverse versioni. Nel caso di dischi rigidi interni ed esterni, le immagini del sistema meno recenti verranno eliminate quando lo spazio disponibile si esaurisce. Per ottimizzare l'utilizzo dello spazio su disco, è possibile eliminare manualmente le immagini più vecchie. Per ulteriori informazioni, vedere Quali impostazioni di backup è consigliabile utilizzare per ottimizzare lo spazio su disco?

Se l'immagine del sistema viene salvata in un percorso di rete, sarà possibile mantenere solo l'immagine più recente per ogni computer. Le immagini del sistema vengono salvate nel formato unità\WindowsImageBackup\nome computer\. Se già si dispone di un'immagine del sistema per un computer e si decide di crearne una nuova per lo stesso computer, la nuova immagine sovrascriverà quella esistente. Per mantenere anche l'immagine esistente, copiarla in un altro percorso prima di creare quella nuova eseguendo la procedura seguente:

  1. Passare al percorso dell'immagine del sistema.

  2. Copiare la cartella WindowsImageBackup in un nuovo percorso.