Modificare le impostazioni per la copia di musica da CD


In Windows Media Player è possibile copiare brani da CD audio al computer. I brani copiati da CD vengono salvati nel computer sotto forma di file. Sono disponibili numerose opzioni che consentono di ottimizzare la copia da CD.

Immagine dell'operazione di copia in corso
Copiare un CD musicale

È possibile modificare le impostazioni di copia da CD nel Catalogo multimediale di Windows Media Player in due modi. È possibile inserire un CD nell'unità CD e fare clic su Impostazioni copia da CD oppure sulla scheda Copia musica da CD nella finestra di dialogo Opzioni. Nella scheda Copia musica da CD della finestra di dialogo Opzioni sono disponibili opzioni aggiuntive non presenti nel menu Impostazioni copia da CD.

Per ulteriori informazioni sulla copia di musica da CD nel Catalogo multimediale di Windows Media Player, vedere Copiare musica da un CD. Per ulteriori informazioni sul Catalogo multimediale di Windows Media Player, vedere Guida introduttiva a Windows Media Player.

Video in cui viene spiegato come modifica delle impostazioni per la copia di musica da CD (1:04)
Mostra tutto

Per modificare le impostazioni di copia nel menu Impostazioni copia da CD

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialeImmagine del pulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.
  2. Inserire un CD nell'unità CD.

  3. Fare clic su Impostazioni copia da CD.

  4. Fare clic su una o più delle voci di menu seguenti:

    Immagine dell'operazione di copia in corso
    Menu Impostazioni copia da CD
    • Formato. Scegliere un formato per i file creati durante il processo di copia da CD. Il formato predefinito è Windows Media Audio. Sono inoltre disponibili le opzioni seguenti:

      • Windows Media Audio Pro. Il formato supporta un'ampia gamma di usi, dall'audio multi-canale a piena risoluzione per sistemi audio in modalità Surround alla compressione audio ad alta efficienza e a bassa velocità in bit per dispositivi portatili. Non tutti i dispositivi supportano questo formato.

      • Windows Media Audio (velocità in bit variabile). Questo formato riduce le dimensioni dei file ma potrebbe rallentare il tempo necessario per la copia da CD.

      • Windows Media Audio senza perdita di informazioni. Questo formato consente di ottenere il livello massimo di qualità audio aumentando tuttavia le dimensioni del file.

      • MP3. Si tratta di un formato meno recente rispetto a Windows Media Audio ed è supportato dalla maggior parte dei dispostivi multimediali.

      • WAV (senza perdita di dati). Questo formato genera file non compressi di dimensioni molto estese.

      Nota

      • Le opzioni scelte vengono applicate ai brani che in seguito verranno copiati da CD. In Windows Media Player non è possibile modificare il formato di un brano già copiato da CD. Se non si è certi di quale sia il formato migliore per le proprie esigenze, è possibile provare a copiare da CD in diversi formati e con opzioni di qualità diverse e valutare le differenze tra le diverse tracce ottenute.

    • Qualità audio. È possibile modificare la qualità della compressione utilizzata durante la copia di brani da CD. Scegliere un'impostazione di qualità che consenta di ottimizzare il bilanciamento della qualità e delle dimensioni del file desiderate. Se non si è certi di quale sia l'impostazione migliore, provare a eseguire copie da CD in formati diversi e con velocità in bit diverse e quindi riprodurre i file. Non è possibile regolare la qualità se è stato selezionato un formato senza perdita di dati, quale Windows Media Audio senza perdita di informazioni o WAV (senza perdita di dati).

    • Copia CD automaticamente. Se si seleziona questa opzione, la copia ha immediatamente inizio all'inserimento di un CD. Se non viene richiesto di confermare le impostazioni di copia di musica da CD, verranno selezionati tutti i brani e la copia avrà inizio indipendentemente dalla presenza di una connessione Internet. Se durante la copia da CD non viene trovata alcuna informazione multimediale, verrà segnalato all'utente di inserire le informazioni multimediali manualmente al termine della copia da CD.

    • Espelli CD al termine della copia. Per copiare diversi CD in successione, è possibile selezionare questa casella di controllo, oltre a Copia CD automaticamente.

    • Altre opzioni. Facendo clic su questa opzione, verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni in cui sono disponibili altre impostazioni.

Per modificare le impostazioni di copia da CD nella finestra di dialogo Opzioni

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi fare clic su Windows Media Player.
    Se Media Player è aperto ed è attivata la modalità In esecuzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialeImmagine del pulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo superiore destro di Media Player.
  2. Nel Catalogo multimediale di Windows Media Player fare clic su Organizza e quindi su Opzioni.

  3. Fare clic sulla scheda Copia musica da CD.

  4. Apportare una o più delle modifiche seguenti:

    • Copia musica da CD in questo percorso. Fare clic su questa opzione e quindi su Cambia per archiviare in una cartella diversa i file copiati da CD.

    • Nome file. Fare clic su questa opzione se si desidera utilizzare una convenzione per i nomi diversa per i file copiati da CD. Per informazioni sull'applicazione delle modifiche relative alla convenzione per i nomi o alla cartella di archiviazione dei file copiati da CD in precedenza, vedere Copiare brani musicali da CD: domande frequenti.

    • Formato. Se si desidera cambiare il formato per i file creati durante il processo di copia da CD, sceglierne uno diverso. Il formato predefinito è Windows Media Audio. Sono inoltre disponibili le opzioni seguenti:

      • Windows Media Audio Pro. Questo formato supporta un'ampia gamma di usi, dall'audio multi-canale a piena risoluzione per sistemi audio in modalità Surround alla compressione audio ad alta efficienza e a bassa velocità in bit per dispositivi portatili. Non tutti i dispositivi supportano questo formato.

      • Windows Media Audio (velocità in bit variabile). Questo formato riduce le dimensioni dei file ma potrebbe rallentare il tempo necessario per la copia di un brano da CD.

      • Windows Media Audio senza perdita di informazioni. Questo formato consente di ottenere il livello massimo di qualità audio aumentando tuttavia le dimensioni del file.

      • MP3. Si tratta di un'opzione meno recente rispetto a Windows Media Audio ed è supportata dalla maggior parte dei dispostivi multimediali.

      • WAV (senza perdita di dati). Si tratta di un formato non compresso che genera file di dimensioni molto estese.

      Le opzioni scelte vengono applicate ai brani che in seguito verranno copiati da CD. In Windows Media Player non è possibile modificare il formato di un brano già copiato da CD. Se non si è certi di quale sia il formato migliore per le proprie esigenze, è possibile provare a copiare da CD in diversi formati e con opzioni di qualità diverse e valutare le differenze tra le diverse tracce ottenute.

    • Aggiungi protezione contro la copia ai file musicali. Selezionare questa opzione se si desidera proteggere i file copiati da CD con diritti di utilizzo. Per ulteriori informazioni sulla protezione dalla copia, vedere Copiare brani musicali da CD: domande frequenti.

    • Copia CD automaticamente. Se si seleziona questa opzione, la copia ha immediatamente inizio all'inserimento di un CD. Se non viene richiesto di confermare le impostazioni di copia di musica da CD e la copia viene avviata indipendentemente dalla presenza di una connessione Internet per ottenere le informazioni multimediali. Se durante la copia da CD non viene trovata alcuna informazione multimediale, verrà segnalato all'utente di inserire le informazioni multimediali manualmente al termine della copia da CD.

    • Espelli CD al termine della copia. Per copiare diversi CD in successione, è possibile selezionare questa casella di controllo, oltre a Copia CD automaticamente.

    • Qualità audio. È possibile modificare la qualità della compressione utilizzata durante la copia di brani da CD. Scegliere un'impostazione di qualità che consenta di ottimizzare il bilanciamento della qualità e delle dimensioni del file desiderate. Se non si è certi di quale sia l'impostazione migliore, provare a eseguire copie da CD in formati diversi e con velocità in bit diverse e quindi riprodurre i file. Non è possibile regolare la qualità se è stato selezionato un formato senza perdita di dati, quale Windows Media Audio senza perdita di informazioni o WAV (senza perdita di dati).

Nota

  • L'utilizzo e/o la duplicazione non autorizzati di materiale protetto da copyright può costituire una violazione delle leggi sul copyright degli Stati Uniti e/o di altri paesi. Il materiale protetto da copyright include, in via esemplificativa, software, documentazione, elementi grafici, testi, foto, ClipArt, animazioni, filmati e clip video, nonché audio e musica, anche con codifica MP3. La violazione delle leggi nazionali e internazionali sul copyright sarà perseguibile civilmente e/o penalmente.



Ti serve altro aiuto?