Creare o modificare una playlist normale in Windows Media Player


Una playlist è un elenco di elementi multimediali digitali che è possibile creare e salvare personalmente. Le playlist costituiscono il sistema migliore per raggruppare gli elementi che si desidera ascoltare o visualizzare di frequente. Possono essere utilizzate anche per raggruppare gli elementi che si desidera masterizzare su un CD o sincronizzare con un dispositivo portatile. Esistono due tipi di playlist in Windows Media Player: playlist automatiche e playlist normali.

Una playlist automatica è un elenco che viene aggiornato continuamente in base alla musica presente nel Catalogo multimediale di Media Player e include le modifiche apportate alle informazioni multimediali. Per ulteriori informazioni sulle playlist automatiche, vedere Creare o modificare una playlist automatica in Windows Media Player. Una playlist normale è un elenco salvato contenente uno o più file multimediali digitali, con qualsiasi combinazione di brani, video o immagini nel Catalogo multimediale di Windows Media Player.

Per ulteriori informazioni sul Catalogo multimediale di Windows Media Player, vedere Guida introduttiva a Windows Media Player.

Video in cui viene spiegato come creare o modificare una playlist in Windows Media Player (1:46)
Mostra tutto

Per creare una playlist normale

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e fare clic su Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è già aperto nella modalità di riproduzione in corso, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialeImmagine del pulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo superiore destro di Windows Media Player.
  2. Nel Catalogo multimediale, fare clic sulla scheda Riproduci, se necessario, per aprire il riquadro elenco.

    Per cancellare il contenuto del riquadro elenco prima di creare la playlist, fare clic su Cancella elenco.

  3. Aggiungere gli elementi alla nuova playlist trascinandoli dal riquadro dei dettagli al riquadro elenco.

    Per selezionare più elementi adiacenti, tenere premuto MAIUSC durante la selezione. Per selezionare elementi non adiacenti, tenere premuto CTRL durante la selezione.

  4. Per ridisporre gli elementi, trascinarli verso l'alto o verso il basso nel riquadro elenco.

  5. Per salvare l'elenco, fare clic su Salva elenco nella parte superiore del riquadro elenco, digitare un nome per la playlist e premere INVIO.

    Per impostazione predefinita, le playlist vengono salvate con estensione wpl nella cartella Playlist, in genere contenuta nella cartella di salvataggio del Catalogo musicale. È inoltre possibile salvare le playlist con estensione m3u o asx. A tale scopo, fare clic sul pulsante Opzioni elenco nella parte superiore del riquadro elenco Immagine del pulsante Opzioni elenco, fare clic su Salva playlist con nome e infine modificare l'estensione nella finestra di dialogo Salva come. Dopo il salvataggio, la playlist viene aggiunta alla categoria Playlist del riquadro di spostamento.
    Per riprodurre la playlist nel riquadro elenco, fare clic sul pulsante PlayImmagine del pulsante Play.
  6. Per accedere successivamente alla playlist, fare doppio clic sulla visualizzazione Playlist nel riquadro di spostamento oppure fare clic sulla freccia accanto a Playlist per espandere la visualizzazione.

Per modificare una playlist normale

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialeImmagine del pulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.
  2. Nel Catalogo multimediale di Windows Media Player, fare clic sulla scheda Riproduci, se necessario, per aprire l'elenco.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic sulla freccia accanto a Playlist per espandere la visualizzazione.

  4. Fare doppio clic sulla playlist Immagine dell'icona Playlist normale che si desidera modificare per visualizzarla nel riquadro elenco.
  5. Eseguire una o più delle operazioni seguenti:

    • Per rimuovere un elemento, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso nel riquadro di spostamento e scegliere Rimuovi da elenco.

      Per selezionare più elementi adiacenti, tenere premuto MAIUSC durante la selezione. Per selezionare elementi non adiacenti, tenere premuto CTRL durante la selezione.

    • Per modificare l'ordine degli elementi, trascinarli verso l'alto o verso il basso nell'elenco.

    • Per riprodurre l'intero elenco in modo casuale, fare clic sul pulsante Opzioni elencoImmagine del pulsante Opzioni elenco nella parte superiore dell'elenco e quindi su Riproduzione casuale elenco.
    • Per aggiungere elementi, individuare gli elementi mediante i riquadri di spostamento e dei dettagli e quindi trascinare gli elementi nel riquadro elenco.

  6. Al termine della modifica della playlist, fare clic su Salva elenco nella parte superiore del riquadro elenco e quindi digitare un nome per la playlist.

Per impostare il modo in cui verranno ignorati gli elementi in una playlist

In Windows Media Player viene tenuta traccia dei brani ignorati durante la riproduzione di un elenco. Ciò consente di modificare rapidamente una playlist creata, ad esempio, da un servizio musicale in abbonamento o da un altro utente, affinché contenga soltanto gli elementi preferiti.

Quando si salva come playlist un elenco contenente elementi ignorati, verrà richiesto di scegliere se rimuovere o mantenere gli elementi ignorati nella playlist. Se lo si desidera, è possibile disattivare la richiesta. È inoltre possibile impostare Windows Media Player in modo che non riproduca gli elementi ignorati durante la ripetizione della riproduzione. In tal caso, gli elementi ignorati vengono visualizzati in grigio nel riquadro elenco.

  1. Fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialeImmagine del pulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.
  2. Nel Catalogo multimediale di Windows Media Player, fare clic sulla scheda Riproduci, se necessario, per aprire l'elenco.

  3. Riprodurre un elenco di canzoni.

  4. Per ignorare un elemento, fare clic sul pulsante SuccessivoImmagine del pulsante Successivo durante la riproduzione dell'elemento.
  5. Per rimuovere gli elementi ignorati da una playlist salvata, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Fare clic sul pulsante Opzioni elencoImmagine del pulsante Opzioni elenco, quindi su Salva elenco con nome.
    2. Digitare un nome per la playlist e quindi fare clic su Salva.

    3. Quando richiesto, fare clic su Rimuovi dalla playlist.

  6. (Facoltativo) Per modificare le impostazioni relative agli elementi ignorati, fare clic sul pulsante Opzioni elenco nella parte superiore del riquadro elenco, quindi su Elementi ignorati e infine eseguire una o entrambe le operazioni seguenti:

    • Affinché non venga più richiesto di rimuovere gli elementi ignorati durante il salvataggio di una playlist, fare clic per deselezionare la casella di controllo accanto a Richiedi rimozione durante il salvataggio.

    • Per impedire la riproduzione degli elementi ignorati quando è attivata la ripetizione della riproduzione, fare clic su Ignora durante la Riproduzione.

    Nota

    • Un segno di spunta accanto al comando indica che la funzionalità è attivata. Gli elementi ignorati verranno visualizzati in grigio nel riquadro elenco. È possibile ripristinare la riproduzione normale di un elemento facendo doppio clic su di esso nel riquadro elenco.