Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande frequenti sull'utilizzo delle cartelle in Windows 7.

Mostra tutto

Che cos'è una cartella e qual è la differenza rispetto a una raccolta?

Una cartella è un contenitore di file. Ogni file viene archiviato in una cartella o in una sottocartella (una cartella all'interno di un'altra cartella). È possibile accedere a tutte le cartelle facendo clic su Computer nel riquadro di spostamento (riquadro sinistro) di qualsiasi cartella aperta.

Per alcuni aspetti, una raccolta è simile a una cartella. Quando ad esempio si apre una raccolta, verranno visualizzati uno o più file. Non è tuttavia possibile archiviare file o cartelle in una raccolta. La differenza è sottile, ma importante. Nelle raccolte è possibile includere cartelle provenienti da percorsi diversi in modo da visualizzare i file in un'unica posizione. Questa operazione è utile per mantenere l'organizzazione dei file in modo da non dover cercare l'elemento desiderato in più percorsi.

Immagine del riquadro di spostamento, visualizzato con la raccolta Immagini e tre cartelle incluse
Il riquadro di spostamento visualizzato con la raccolta Immagini e tre cartelle incluse

Per ulteriori informazioni sull'inclusione delle cartelle, vedere Includere cartelle in una raccolta.

È consigliabile salvare i file in una cartella o in una raccolta?

È indifferente. Se si salva un file in una cartella, viene visualizzato in tutte le raccolte che includono tale cartella. Se si salva un file in una raccolta, il file viene archiviato effettivamente nel percorso di salvataggio predefinito di tale raccolta. Se ad esempio si salvano i file di testo nella raccolta Documenti, tali file verranno archiviati nella cartella Documenti e non nella raccolta.

Per sapere quale cartella è la posizione predefinita di salvataggio per una raccolta, vedere Personalizzare una raccolta.

È possibile modificare l'icona di una cartella?

Sì, è possibile modificare l'icona di una cartella dall'immagine predefinita.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella che si desidera modificare e quindi scegliere Proprietà.

  2. Nella finestra di dialogo Proprietà fare clic sulla scheda Personalizza.

  3. In Icona cartella fare clic su Cambia icona e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Fare clic su un'icona nell'elenco predefinito, su OK e quindi di nuovo su OK.

    • Fare clic su Sfoglia, passare a un file icona, fare clic su Apri, su OK e quindi di nuovo su OK.

    • Fare clic su Sfoglia. Nell'elenco File icona fare clic su Tutti i file, individuare un file compatibile, ad esempio un file bitmap, fare clic su Apri, su OK e quindi di nuovo su OK.

    • Per ripristinare l'immagine predefinita dell'icona della cartella, fare clic su Ripristina, su OK e quindi di nuovo su OK.

Nota

  • Alcune opzioni, inclusa la possibilità di cambiare l'icona di una cartella, non sono disponibili quando si accede a una cartella tramite una raccolta.

Dove sono i menu che nelle versioni precedenti di Windows vengono visualizzati nella parte superiore delle cartelle aperte?

I menu sono nascosti per impostazione predefinita in quanto è ora possibile accedere alla maggior parte dei comandi di menu più comuni sulla barra degli strumenti. Per visualizzare i menu, premere ALT oppure fare clic su Organizza, scegliere Layout e quindi fare clic su Barra dei menu.

Dov'è l'elenco delle cartelle?

L'elenco delle cartelle, noto anche come "albero delle cartelle", si trova nel riquadro di spostamento (riquadro sinistro) di qualsiasi cartella aperta in Computer.

Immagine dell'elenco cartelle nel riquadro di spostamento
Elenco delle cartelle nel riquadro di spostamento

Se non viene visualizzato il riquadro di spostamento, fare clic su Organizza, scegliere Layout e quindi fare clic su Riquadro di spostamento. Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzare il riquadro di spostamento.

Perché Windows non memorizza la dimensione della finestra di una cartella e il suo percorso sul desktop?

In Windows Vista, la finestra di una cartella si apre con la stessa dimensione e percorso sul desktop che aveva l'ultima volta che è stata chiusa, a seconda di dove sia archiviata la cartella. Ad esempio, se si ridimensiona la finestra della cartella Musica e poi la si chiude, alla successiva apertura avrà la stessa dimensione.

Windows 7 memorizza una dimensione e un percorso per tutte le cartelle e raccolte. Di conseguenza, ogni volta che si apre Esplorarisorse, questo verrà aperto con la stessa dimensione e percorso sul desktop che aveva l'ultima volta che è stato chiuso, indipendentemente dalla cartella o raccolta effettivamente aperta.

Che cos'è la barra degli indirizzi e quale tipo di informazioni visualizza?

La barra degli indirizzi si trova accanto alla casella di ricerca nella parte superiore di ogni finestra aperta e visualizza il percorso corrente. Fare clic su un percorso nella barra degli indirizzi per accedervi direttamente.

Immagine della barra degli indirizzi
La barra degli indirizzi

Per ulteriori informazioni, vedere Spostarsi mediante la barra degli indirizzi.