Catalogo multimediale di Windows Media Player: domande frequenti


Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande comuni sul Catalogo multimediale di Windows Media Player.

Mostra tutto

Che cos'è il Catalogo multimediale e come viene visualizzato?

Il Catalogo multimediale rappresenta la posizione all'interno di Windows Media Player in cui vengono elencati tutti i brani musicali, i video e le immagini sul computer. Consente di trovare e riprodurre facilmente file multimediali digitali, nonché di scegliere il contenuto che si desidera masterizzare su un CD o sincronizzare con un lettore musicale portatile.

Per visualizzare il Catalogo multimediale di Windows Media Player, fare clic sul pulsante StartPulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi fare clic su Windows Media Player.
Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialePulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.

Come si possono visualizzare immagini, video o programmi TV nel Catalogo multimediale?

Quando si apre il Catalogo multimediale di Windows Media Player, viene visualizzata l'ultima categoria di file multimediali visualizzata, ad esempio la categoria Musica. È possibile visualizzare altri tipi di file multimediali selezionando una categoria diversa, ad esempio Immagini, Video o Registrazioni.

Per selezionare una diversa categoria, fare clic sul nome della categoria nel riquadro di spostamento (ad esempio, Immagini).

Come si possono aggiungere nuovi contenuti al Catalogo multimediale?

Per ulteriori informazioni su come aggiungere nuovi contenuti nel Catalogo multimediale di Windows Media Player, vedere Aggiungere elementi al Catalogo multimediale di Windows Media Player.

In che modo il Catalogo multimediale è diverso dalle raccolte Musica, Video e Immagini disponibili in Windows?

Le raccolte Musica, Video e Immagini in Windows puntano alle cartelle dove sono archiviati i corrispondenti file multimediali sul computer. Il Catalogo multimediale contiene invece dei collegamenti ai file multimediali e nel contempo offre un maggiore controllo sulle modalità di organizzazione e di utilizzo del contenuto multimediale digitale rispetto alle cartelle di Windows.

Per informazioni sulle raccolte in Windows, vedere Utilizzare le raccolte

Come si può spostare il Catalogo multimediale da un computer a un altro?

Il Catalogo multimediale è un database in cui sono inclusi collegamenti ai file multimediali digitali sul computer. Uno dei motivi per cui non è possibile spostare il Catalogo multimediale da un computer a un altro è rappresentato dal fatto che i collegamenti nel database non risulterebbero più corretti.

Se si desidera ricreare il Catalogo multimediale corrente su un altro computer, è necessario copiare i file multimediali digitali su quel computer. Per ulteriori informazioni sull'aggiunta di nuovi contenuti nel Catalogo multimediale di Windows Media Player, vedere Aggiungere elementi al Catalogo multimediale di Windows Media Player.



Ti serve altro aiuto?