La prima volta che si salva un file è necessario creare un nome da assegnargli e scegliere la posizione in cui salvarlo. Se hai aperto un file e vuoi salvarne una copia senza sostituire il file aperto, puoi salvare il file con un nuovo nome o salvarlo in un percorso diverso.

La maggior parte delle app salva i file in un percorso predefinito. Le app usate per i documenti, ad esempio, potrebbero visualizzare OneDrive come posizione di salvataggio predefinita. Quando si salvano file in OneDrive, è possibile accedervi da qualsiasi dispositivo, anche in caso di guasti del PC. È comunque sempre possibile salvare i file in altre posizioni, se preferibile.

Per salvare un file da un'app desktop

Quando si usa un'app desktop e si tocca o si fa clic per salvare un file, viene visualizzata la finestra di dialogo Salva con nome.

Finestra di dialogo Salva con nome
Finestra di dialogo Salva con nome

Per selezionare le opzioni di salvataggio, esegui la procedura seguente.

  1. Usa la barra degli indirizzi o il riquadro sinistro per scegliere un altro percorso per il salvataggio del file:

    Nella barra degli indirizzi puoi toccare o fare clic su una parte del percorso per accedere al livello corrispondente o immettere il percorso completo di una cartella, ad esempio E:\DaMamma.

    Nel riquadro sinistro puoi toccare o fare clic su un percorso per visualizzarne il contenuto oppure toccare o fare clic su una freccia per espandere un percorso. Se il riquadro sinistro non è visibile, tocca o fai clic su Sfoglia cartelle nell'angolo inferiore sinistro della finestra di dialogo Salva con nome per visualizzarlo.

  2. Nella casella Nome file immetti un nome per il file.

  3. Alcune app consentono di salvare più tipi di file. Se viene visualizzata la casella Salva come, puoi usarla per selezionare il tipo di file desiderato.

  4. A seconda dell'app e del tipo di file salvato, al momento del salvataggio puoi aggiungere proprietà file come i tag. Puoi ad esempio aggiungere i tag e altre proprietà a documenti Microsoft Office, immagini (come file JPEG) e musica (come file MP3). Queste proprietà consentono di cercare e organizzare i file.

  5. Al termine dell'operazione, tocca o fai clic su Salva.

Nota

  • Se quando tenti di stampare un documento viene visualizzata la finestra di dialogo Salva con nome, significa che è stata selezionata l'opzione Processo di scrittura documenti XPS Microsoft o un'altra opzione di stampa su file, invece di una vera e propria stampante. Quando esegui la stampa da un'app, apri le opzioni di stampa dell'app e assicurati che sia selezionata la stampante e non un'opzione di stampa su file.

Per salvare un file da altre app

Opzioni disponibili per il salvataggio dei file
Opzioni disponibili per il salvataggio dei file

Ecco come salvare un file (ad esempio un allegato e-mail) da un'app come Mail:

  1. Per scegliere un percorso diverso, tocca o fai clic sul titolo nell'angolo in alto a sinistra della schermata.

    Suggerimento

    • Per aprire il percorso in cui è salvata la cartella corrente, tocca o fai clic su Livello superiore.

  2. Immetti un nome per il file.

  3. Alcune app consentono di salvare più tipi di file. Se viene visualizzata, puoi usare questa casella per selezionare il tipo di file desiderato.

  4. Tocca o fai clic sul pulsante in basso a destra per salvare il file (il nome del pulsante può variare in base all'app).

Note

  • Quando si salva un file, alcuni file nel percorso potrebbero non essere visualizzati. Verranno visualizzati solo i tipi di file supportati dall'app per il salvataggio e l'apertura.

  • Per salvare i file non puoi usare Esplora file, ma devi usare un'app. Si tratta in genere dell'app usata per creare il file.

  • Sia nel PC che in OneDrive sono disponibili le cartelle "Documenti" e "Immagini" in cui è possibile salvare i file. Le due cartelle non sono correlate. Se li salvi nella cartella Documenti nel PC, i file non vengono caricati in OneDrive.




Ti serve altro aiuto?