Impostare una chiave di sicurezza per una rete wireless


In alcuni casi i file e le informazioni personali presenti nella propria rete wireless possono essere visibili ad altre persone in grado di ricevere il segnale di rete. Possono così derivarne furti di identità e altre azioni indesiderate. L'utilizzo di una chiave di sicurezza di rete o di una passphrase può contribuire a proteggere la rete wireless da questo tipo di accessi non autorizzati.

La procedura guidata Configurazione rete consentirà di impostare una chiave di sicurezza.

  • Per aprire Configurazione rete, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start e scegliere Pannello di controllo. Nella casella di ricerca digitare rete, fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione, su Configura nuova connessione o rete e quindi su Configura una nuova rete.

Nota

  • Non è consigliabile utilizzare il protocollo WEP per la sicurezza wireless. Il metodo Wi‑Fi Protected Access (WPA o WPA2) è più sicuro. Se WPA o WPA2 non funziona, è consigliabile aggiornare la scheda di rete a una versione compatibile. Anche tutti i dispositivi di rete, i computer, i router e i punti di accesso devono supportare WPA o WPA2.

Metodi di crittografia per reti wireless

Sono disponibili attualmente tre tipi di crittografia per reti wireless: Wi‑Fi Protected Access (WPA e WPA2), il protocollo WEP e 802.1x. I primi due verranno descritti più in dettaglio nelle sezioni successive. Lo standard 802.1x invece viene utilizzato in genere per le reti aziendali e non verrà illustrato in questo documento.

Wi‑Fi Protected Access (WPA e WPA2)

Per utilizzare WPA e WPA2 gli utenti devono specificare una chiave di sicurezza per la connessione. Dopo la convalida della chiave, tutti i dati scambiati tra il computer o il dispositivo e il punto di accesso vengono crittografati.

Esistono due tipi di autenticazione WPA, ovvero WPA e WPA2. Se possibile, utilizzare WPA2 poiché garantisce una maggiore sicurezza. Quasi tutte le nuove schede wireless supportano WPA e WPA2, contrariamente ad alcune più obsolete. In WPA-Personal e WPA2-Personal a ogni utente viene fornita la stessa passphrase. Questa è la modalità consigliata per le reti domestiche. I metodi WPA-Enterprise e WPA2-Enterprise invece sono progettati per l'utilizzo con un server di autenticazione 802.1X, che distribuisce chiavi diverse a ogni utente. Questa modalità viene utilizzata principalmente nelle reti aziendali.

Protocollo WEP

Il protocollo WEP è un metodo di sicurezza della rete obsoleto e ancora disponibile per supportare dispositivi meno recenti. L'utilizzo di questo metodo tuttavia non è più consigliabile. L'attivazione del protocollo WEP comporta la configurazione di una chiave di sicurezza di rete, che esegue la crittografia delle informazioni inviate da un computer a un altro nella rete. La sicurezza fornita dal protocollo WEP tuttavia è relativamente facile da violare.

Sono disponibili due tipi di protocolli WEP, ovvero l'autenticazione a sistema aperto (Open System) e l'autenticazione con chiave condivisa. Nessuno di questi due metodi è particolarmente sicuro, ma l'autenticazione con chiave condivisa è il meno sicuro dei due. Per la maggior parte dei computer wireless e dei punti di accesso wireless, la chiave di autenticazione con chiave condivisa corrisponde alla chiave di crittografia WEP statica, ovvero la chiave utilizzata per proteggere la rete. Un utente malintenzionato che intercetta i messaggi scambiati per l'autenticazione con chiave condivisa può utilizzare strumenti di analisi per individuare la chiave di autenticazione con chiave condivisa e quindi risalire alla chiave di crittografia WEP statica. Dopo aver determinato la chiave di crittografia WEP, l'utente malintenzionato dispone di un accesso completo alla rete. Per questo motivo questa versione di Windows non supporta automaticamente la configurazione di una rete che utilizza l'autenticazione con chiave condivisa WEP.

Se nonostante queste limitazioni si desidera comunque utilizzare l'autenticazione con chiave condivisa WEP, è possibile attivarla eseguendo la procedura seguente:

Per creare manualmente un profilo di rete che utilizzi l'autenticazione con chiave condivisa WEP

  1. Per aprire Centro connessioni di rete e condivisione, fare clic sul pulsante StartImmagine del pulsante Start e scegliere Pannello di controllo. Nella casella di ricerca digitare rete e quindi fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione.

  2. Fare clic su Configura nuova connessione o rete.

  3. Fare clic su Connetti manualmente a una rete wireless e quindi su Avanti.

  4. In Tipo di sicurezza nella pagina Immettere le informazioni relative alla rete wireless che si desidera aggiungere selezionare WEP.

  5. Completare il resto della pagina e quindi fare clic su Avanti.

  6. Fare clic su Cambia impostazioni di connessione.

  7. Fare clic sulla scheda Sicurezza e quindi in Tipo di sicurezza selezionare Condivisa.

  8. Fare clic su OK e quindi su Chiudi.

Per informazioni sul processo di configurazione di una rete, vedere Partire da qui per configurare una rete domestica in Windows 7.



Ti serve altro aiuto?