A volte risulta più semplice mostrare un'immagine del proprio schermo anziché tentare di spiegare cosa include. Windows consente di acquisire un'immagine dello schermo in modo da poterla salvare, stampare o condividere. Questa operazione viene denominata cattura di schermata o acquisizione dello schermo.

È possibile creare una cattura di schermata e salvarla automaticamente come file o non salvarla oppure catturare l'immagine di una sola finestra anziché dell'intero schermo.

Mostra tutto

Per creare una cattura di schermata e salvarla come file

  1. Premere il tasto LOGO Windows Tasto LOGO Windows+STAMP. In alternativa, se si utilizza un tablet, premere il pulsante con il logo di Windows Pulsante con il logo di Windows+ pulsante di riduzione del volume.

    La luminosità dello schermo si attenuerà per alcuni istanti mentre lo schermo verrà copiato e salvato come file nella cartella Catture di schermata, che si trova nella cartella Immagini.

    Cartella Catture di schermata
    Cartella Catture di schermata

Per creare una cattura di schermata senza salvarla

  1. Premere STAMP.

    Verrà copiata un'immagine dello schermo che può essere incollata nella posizione desiderata.

Per catturare l'immagine di una sola finestra

  1. Toccare o fare clic sulla finestra che si desidera catturare.

  2. Premere ALT+STAMP.

    Verrà copiata un'immagine della finestra che può essere incollata nella posizione desiderata.

Note

  • Su alcune tastiere è possibile che venga utilizzata un'abbreviazione di STAMP.

  • Alcuni portatili e altri dispositivi potrebbero non includere il tasto STAMP o prevedere l'utilizzo di combinazioni di tasti diverse. Per ulteriori informazioni, consultare il manuale del portatile o del dispositivo.

  • Un altro modo per acquisire un'immagine o parte dello schermo consiste nell'utilizzare lo Strumento di cattura di Windows. Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzare lo Strumento di cattura per l'acquisizione di catture di schermate.