Quando si apre un programma, un file o una cartella, tale elemento viene visualizzato in una casella o cornice denominata finestra, in inglese "window", da cui il nome del sistema operativo Windows . Poiché le finestre si trovano ovunque in Windows, è importante capire come spostarle, modificarne le dimensioni o renderle non visibili.

Parti di una finestra

Sebbene il contenuto di ogni finestra sia diverso, tutte le finestre condividono alcuni elementi. Innanzitutto le finestre vengono sempre visualizzate sul desktop, ovvero l'area di lavoro principale dello schermo. La maggior parte delle finestre è costituita inoltre dagli stessi elementi di base.

Immagine di una finestra di Blocco note con etichette per le diverse parti
Parti di una finestra tipica
  • Barra del titolo. Visualizza il nome del documento e del programma (o il nome della cartella se si sta utilizzando una cartella).

  • Pulsanti Riduci a icona, Ingrandisci e Chiudi. Questi pulsanti consentono rispettivamente di nascondere la finestra, ingrandirla a tutto schermo e chiuderla. Ulteriori informazioni su questi elementi sono fornite nelle sezioni successive.

  • Barra dei menu. Contiene gli elementi su cui è possibile fare clic per effettuare scelte in un programma. Vedere Utilizzare menu, pulsanti, barre e caselle.

  • Barra di scorrimento. Consente di scorrere il contenuto della finestra per visualizzare le informazioni attualmente non visibili.

  • Bordi e angoli. È possibile trascinarli con il puntatore del mouse per modificare le dimensioni della finestra.

In altre finestre è possibile che siano disponibili ulteriori pulsanti, caselle o barre, ma saranno in genere presenti anche gli elementi di base.

Spostare una finestra

Per spostare una finestra, posizionarsi sulla barra del titolo con il puntatore del mouse Immagine del puntatore del mouse. Trascinare quindi la finestra nella posizione desiderata. (Per trascinare si intende posizionare il puntatore su un elemento, tenere premuto il pulsante del mouse, spostare l'elemento con il puntatore e quindi rilasciare il pulsante del mouse.

Modificare le dimensioni di una finestra

  • Per ingrandire la finestra a schermo intero, fare clic sul pulsante IngrandisciImmagine del pulsante Ingrandisci oppure fare doppio clic sulla barra del titolo della finestra.
  • Per ripristinare le dimensioni precedenti di una finestra ingrandita, fare clic sul pulsante RipristinaImmagine del pulsante Ripristina, visualizzato al posto del pulsante Ingrandisci, oppure fare doppio clic sulla barra del titolo della finestra.
  • Per ridimensionare una finestra (renderla più piccola o più grande), posizionare il puntatore del mouse su uno dei bordi o degli angoli della finestra. Quando il puntatore del mouse assume la forma di una freccia con punta doppia (vedere la figura seguente), trascinare il bordo o l'angolo per ridurre o allargare la finestra.

    Immagine dei bordi della finestra con puntatori di ridimensionamento
    Trascinare il bordo o l'angolo di una finestra per ridimensionarla

    Non è possibile ridimensionare una finestra ingrandita. È dapprima necessario ripristinarne le dimensioni precedenti.

Nota

  • Sebbene sia possibile ingrandire e ridimensionare la maggior parte delle finestre, le dimensioni di alcune finestre sono fisse, ad esempio quelle delle finestre di dialogo.

Nascondere una finestra

Nascondere una finestra significa ridurla a icona. Se si desidera non visualizzare temporaneamente una finestra senza chiuderla, ridurla a icona.

Per ridurre a icona una finestra, fare clic sul pulsante Riduci a iconaImmagine del pulsante Riduci a icona. La finestra scomparirà dal desktop e sarà visibile solo come pulsante sulla barra delle applicazioni, la lunga barra orizzontale nella parte inferiore dello schermo.
Immagine del pulsante della barra delle applicazioni per Calcolatrice
Pulsante sulla barra delle applicazioni

Per visualizzare nuovamente sul desktop una finestra ridotta a icona, fare clic sul relativo pulsante sulla barra delle applicazioni. La finestra verrà visualizzata esattamente come era prima di essere ridotta a icona. Per ulteriori informazioni sulla barra delle applicazioni, vedere Barra delle applicazioni (panoramica).

Chiudere una finestra

Quando si chiude una finestra, la si rimuove dal desktop e dalla barra delle applicazioni. Se si è terminato di utilizzare un programma o un documento e non si intende riutilizzarlo a breve termine, è consigliabile chiuderlo.

Per chiudere una finestra, fare clic sul pulsante ChiudiImmagine del pulsante Chiudi.

Nota

  • Se si chiude un documento senza salvare le modifiche apportate, verrà visualizzato un messaggio che consente di salvare le modifiche.

Passare da una finestra all'altra

Se si apre più di un programma o di un documento, è possibile che sul desktop siano visualizzate troppe finestre. Non è sempre facile tenere traccia delle finestre aperte, poiché alcune di esse possono coprire parzialmente o completamente le altre.

Utilizzare la barra delle applicazioni. La barra delle applicazioni consente di organizzare tutte le finestre. A ogni finestra corrisponde un pulsante visualizzato sulla barra delle applicazioni. Per passare a un'altra finestra, fare clic sul pulsante della barra delle applicazioni corrispondente. La finestra verrà visualizzata in primo piano, diventando la finestra attiva, ovvero quella correntemente utilizzata. Per ulteriori informazioni sui pulsanti della barra delle applicazioni, vedere Barra delle applicazioni (panoramica).

Per identificare facilmente una finestra, posizionare il puntatore del mouse sul relativo pulsante sulla barra delle applicazioni. Quando si posiziona il puntatore del mouse su un pulsante della barra delle applicazioni, viene visualizzata un'anteprima della finestra in formato ridotto, che consente di verificare se il contenuto è un documento, una foto o un video in esecuzione. Questa anteprima è particolarmente utile quando non è possibile identificare una finestra solo in base al titolo.

Immagine di un'anteprima sulla barra delle applicazioni
Posizionando il puntatore del mouse su un pulsante della barra delle applicazioni viene visualizzata un'anteprima della finestra

Nota

Utilizzare ALT+TAB. È possibile passare alla finestra precedente premendo ALT+TAB oppure passare da una finestra aperta all'altra e al desktop tenendo premuto ALT e premendo ripetutamente TAB. Rilasciare ALT per visualizzare la finestra selezionata.

Utilizzare Scorrimento 3D Aero. Scorrimento 3D Aero consente di disporre le finestre in una pila tridimensionale per scorrerle rapidamente. Per utilizzare Scorrimento finestre 3D:

  1. Tenere premuto il tasto logo WindowsImmagine del tasto logo Windows e premere TAB per aprire Scorrimento 3D.
  2. Mentre si tiene premuto il tasto logo Windows, premere ripetutamente TAB o utilizzare la rotellina del mouse per passare da una finestra aperta all'altra. È inoltre possibile premere la freccia DESTRA o GIÙ per passare alla finestra successiva oppure la freccia SINISTRA o SU per tornare a quella precedente.

  3. Rilasciare il tasto logo Windows per visualizzare la finestra in primo piano nella pila oppure fare clic su una finestra della pila per visualizzarla.

    Immagine di Scorrimento 3D Aero
    Scorrimento 3D Aero

Suggerimento

  • Scorrimento 3D fa parte dell'esperienza desktop Aero. Se il computer non supporta Aero, sarà possibile visualizzare i programmi e le finestre aperti nel computer premendo ALT+TAB. Per spostarsi tra le finestre aperte, è possibile premere TAB o i tasti di direzione oppure utilizzare il mouse. Per ulteriori informazioni su Aero, vedere Che cos'è l'esperienza desktop Aero?

Disporre automaticamente le finestre

Dopo avere appreso a spostare e ridimensionare le finestre, è possibile disporle nel modo desiderato sul desktop. In Windows è inoltre possibile disporle automaticamente in tre modi diversi, ovvero a cascata, in pila verticale o affiancate.

Immagine delle finestre disposte a cascata, in pila verticale o affiancate
Disporre le finestre a cascata (sinistra), in pila verticale (centro) o affiancate (destra)

Per scegliere una di queste opzioni, aprire alcune finestre sul desktop, fare clic con il pulsante destro del mouse su un'area vuota della barra delle applicazioni e quindi scegliere Sovrapponi le finestre, Mostra le finestre in pila o Mostra le finestre affiancate.

Disporre le finestre tramite la funzionalità Snap

La funzionalità Snap consente di ridimensionare automaticamente le finestre quando vengono spostate o allineate ai lati dello schermo. È possibile utilizzare questa funzionalità per disporre le finestre affiancate, espanderle verticalmente o ingrandirle.

Per disporre le finestre affiancate

  1. Trascinare la barra del titolo di una finestra a sinistra o a destra dello schermo, finché non viene visualizzata la forma di una finestra espansa.

  2. Rilasciare il mouse per espandere la finestra.

  3. Ripetere i passaggi 1 e 2 con un'altra finestra per disporre le finestre una accanto all'altra.

Immagine di una finestra allineata a metà del desktop
Trascinare una finestra sul lato del desktop per espanderla in modo da occupare metà schermo

Per espandere una finestra verticalmente

  1. Posizionare il puntatore del mouse sul bordo superiore o inferiore di una finestra aperta finché non assume l'aspetto di una freccia con doppia punta Immagine di una freccia verticale per il ridimensionamento dell'altezza della finestra.
  2. Trascinare il bordo della finestra verso la parte superiore o inferiore dello schermo in modo da espanderla occupando il desktop per tutta l'altezza. La larghezza della finestra non cambia.

Immagine di una finestra allineata all'intera altezza del desktop
Trascinare la parte superiore o inferiore di una finestra per espanderla verticalmente

Per ingrandire una finestra

  1. Trascinare la barra del titolo della finestra verso la parte superiore dello schermo. Il contorno della finestra si espanderà fino a occupare tutto lo schermo.

  2. Rilasciare la finestra in modo da espanderla fino a occupare l'intero desktop.

Immagine di una finestra allineata alla parte superiore del desktop
Trascinare una finestra verso la parte superiore del desktop per espanderla completamente

Finestre di dialogo

Una finestra di dialogo è un tipo particolare di finestra in cui viene formulata una domanda, viene consentito di selezionare le opzioni per eseguire un'attività o vengono specificate informazioni. Le finestre di dialogo vengono visualizzate soprattutto quando un programma o Windows necessita di una risposta dell'utente per continuare.

Immagine di una finestra di dialogo di Paint
Finestra di dialogo visualizzata quando si esce da un programma senza salvare il documento

Diversamente dalle normali finestre, non è possibile ingrandire, ridurre a icona o ridimensionare la maggior parte delle finestre di dialogo, ma è possibile spostarle.