Di seguito vengono fornite alcune risposte alle domande comuni sulle informazioni multimediali.

Mostra tutto

Quale relazione esiste tra la copertina di un album e le informazioni multimediali?

La copertina di un album è un tipo di informazione multimediale. Quando si copia un CD in Windows Media Player, la copertina dell'album viene in genere scaricata da Internet contemporaneamente alle altre informazioni multimediali. Per ulteriori informazioni sulle copertine degli album, vedere Aggiungere o modificare la copertina dell'album in Windows Media Player.

Windows Media Player supporta tag ID3?

Sì. Windows Media Player è in grado di leggere e scrivere informazioni multimediali in formato ID3v2, nonché di leggere informazioni multimediali in formato ID3v1.

ID3 è uno standard utilizzato per aggiungere informazioni multimediali a un file multimediale digitale. ID3v1 rappresenta la prima versione dello standard, mentre ID3v2 corrisponde alla seconda versione.

Come si può impostare Windows Media Player per la correzione automatica delle informazioni multimediali nei file?

Windows Media Player è in grado di analizzare automaticamente i file del Catalogo multimediale e scaricare le informazioni multimediali mancanti o tentare di correggere le informazioni multimediali non corrette. Per modificare l'impostazione, fare quanto segue:

  1. Fare clic sul pulsante StartPulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialePulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.
  2. Fare clic su Organizza, selezionare Opzioni e quindi fare clic sulla scheda Catalogo multimediale.

  3. Nell'area Aggiornamenti automatici delle informazioni multimediali per i file, selezionare la casella di controllo Recupera informazioni aggiuntive da Internet.

  4. Effettuare una delle seguenti operazioni:

    • Se si desidera che vengano aggiunte soltanto le informazioni multimediali mancanti nei file, fare clic su Aggiungi solo informazioni mancanti.

    • Se si desidera che vengano sovrascritte tutte le informazioni multimediali nei file, fare clic su Sovrascrivi tutte le informazioni multimediali.

      Prestare attenzione quando si utilizza questa opzione. In caso di modifica manuale delle informazioni multimediali nei file, con questa opzione si potrebbero sovrascrivere tutte le modifiche.

Come si può impedire che le informazioni multimediali nei file vengano sovrascritte da Windows Media Player?

Potrebbe essere selezionata l'opzione Sovrascrivi tutte le informazioni multimediali. È consigliabile selezionare invece l'opzione Aggiungi solo informazioni mancanti. Per ulteriori informazioni, vedere la domanda relativa alla correzione automatica delle informazioni multimediali da parte di Windows Media Player in questo argomento.

Come si può impostare Windows Media Player in modo che aggiorni il nome di file dell'elemento in caso di aggiornamento delle informazioni multimediali nel Catalogo multimediale?

Quando Windows Media Player copia un CD, assegna ai file un nome in base alle preferenze dell'utente, ad esempio "01-Nome brano-Nome artista.WMA". È possibile che sul computer siano presenti file musicali copiati da CD mediante altri programmi con nomi di file non corrispondenti alla preferenza di denominazione dell'utente.

Se si desidera che i nomi dei file musicali vengano modificati da Windows Media Player in modo che corrispondano alle proprie preferenze per la copia da CD, fare quanto segue.

  1. Fare clic sul pulsante StartPulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialePulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.
  2. Fare clic su Organizza, selezionare Opzioni e quindi fare clic sulla scheda Catalogo multimediale.

  3. Nell'area Aggiornamenti automatici delle informazioni multimediali per i file, selezionare la casella di controllo Rinomina file musicali in base alle impostazioni per la musica copiata da CD.

    Se necessario, i file verranno così rinominati in caso di aggiornamento manuale o automatico delle informazioni multimediali in essi contenute.

Come si può impostare Windows Media Player in modo che sposti i file nelle cartelle appropriate dell'artista e dell'album in caso di aggiornamento delle informazioni multimediali nel Catalogo multimediale?

Quando Windows Media Player copia un CD, assegna ai file un nome in base alle preferenze dell'utente e quindi li archivia in sottocartelle in base ai nomi dell'artista e dell'album. Per impostazione predefinita, se vengono modificate le informazioni multimediali del file, ad esempio il nome dell'artista o dell'album, il file viene mantenuto nella stessa posizione fisica.

Se lo si desidera, è possibile impostare Windows Media Player in modo che sposti automaticamente i file nelle cartelle appropriate per l'artista e l'album in caso di modifica delle informazioni multimediali dei file. Per attivare tale impostazione, fare quanto segue:

  1. Fare clic sul pulsante StartPulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialePulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.
  2. Fare clic su Organizza, selezionare Opzioni e quindi fare clic sulla scheda Catalogo multimediale.

  3. Nell'area Aggiornamenti automatici delle informazioni multimediali per i file, selezionare la casella di controllo Ridisponi file musicali nella cartella in base alle impostazioni per la musica copiata da CD.

    Se necessario, i file verranno così ridisposti in caso di aggiornamento manuale o automatico delle informazioni multimediali in essi contenute.

Come si può evitare che le proprie classificazioni non vengano sovrascritte da altri utenti del computer?

La risposta a questa domanda dipende da come sono gestiti gli account utente sul computer. Se per l'accesso al computer viene utilizzato un unico account utente, non è possibile impedire la sovrascrittura delle proprie classificazioni se altri utenti decidono di assegnare classificazioni agli elementi del Catalogo multimediale.

Se invece ogni utente ha un account sul computer, è possibile impostare Windows Media Player in modo che solo le proprie classificazioni restino archiviate nei file multimediali. Un altro utente potrà impostare le sue classificazioni, ma queste verranno visualizzate nel Catalogo multimediale solo quando quell'utente accede al computer. Per evitare che le proprie classificazioni vengano sovrascritte, fare quanto segue:

  1. Eseguire l'accesso al computer utilizzando il proprio account utente.

  2. Fare clic sul pulsante StartPulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialePulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.
  3. Fare clic su Organizza, selezionare Opzioni e quindi fare clic sulla scheda Catalogo multimediale.

  4. Nell'area Aggiornamenti automatici delle informazioni multimediali per i file, verificare che l'opzione Mantieni stelle di classificazione come classificazioni globali nei file sia selezionata.

    Quando questa opzione è selezionata, le classificazioni dell'utente vengono archiviate nei singoli file multimediali, anziché nel file di database del Catalogo multimediale. Nonostante le relative informazioni vengano archiviate in una diversa posizione di file, le classificazioni verranno comunque visualizzate normalmente nel Catalogo multimediale.

  5. Disconnettere il proprio account utente ed eseguire l'accesso con l'account di un altro utente (a cui potrebbe essere necessario richiedere l'immissione della password dell'account).

  6. Fare clic sul pulsante StartPulsante Start, selezionare Tutti i programmi e quindi Windows Media Player.
    Se Windows Media Player è aperto nella modalità di riproduzione, fare clic sul pulsante Passa a Catalogo multimedialePulsante Passa a Catalogo multimediale nell'angolo in alto a destra di Windows Media Player.
  7. Fare clic su Organizza, selezionare Opzioni e quindi fare clic sulla scheda Catalogo multimediale.

  8. Nell'area Aggiornamenti automatici delle informazioni multimediali per i file, deselezionare l'opzione Mantieni stelle di classificazione come classificazioni globali nei file.

    Quando questa opzione è deselezionata, le classificazioni dell'utente vengono archiviate nel file di database del Catalogo multimediale, anziché nei singoli file multimediali.

  9. Ripetere i passi da 4 a 6 per qualsiasi altro account presente sul computer.