Riproduzione di video in Windows Media Center: domande frequenti

Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande comuni sulla riproduzione di video in Windows Media Center.

Mostra tutto

Perché il file video non viene riprodotto?

Media Center in Windows 7 è compatibile con la maggior parte dei tipi di file video, ma esiste sempre la possibilità che ve ne sia uno che non si riesca a riprodurre. Il problema può essere dovuto a una delle cause seguenti:

  • Il formato del file non è supportato. Se si dispone di un programma di montaggio video, si può provare ad aprire il file con quel programma e poi risalvare il file in un formato compatibile con Media Center. Per ulteriori informazioni su quali tipi di file video sono compatibili con Media Center, vedere Tipi di file supportati da Windows Media Center.

  • Potrebbe essersi verificato un problema con il codec necessario per la riproduzione del file. Provare ad aprire il file video in Windows Media Player; è possibile che Media Player scarichi il codec automaticamente.

    1. Chiudere Media Center e individuare il file in Windows Explorer.

    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file, puntare Apri con, quindi fare clic su Windows Media Player.

    Talvolta è possibile installare altri codec sul computer, ma occorre fare comunque attenzione quando si decide di farlo. Per informazioni sui codec, vedere Codec: domande frequenti.

  • Il file è protetto con DRM (Digital Rights Management). Per ulteriori informazioni, vedere DRM per Windows Media Player: domande frequenti.

  • Il file è danneggiato. Per ulteriori informazioni su come trattare i file danneggiati, vedere File danneggiati: domande frequenti

Perché non è possibile eseguire l'avanzamento o il riavvolgimento rapido di un video?

Alcuni formati video non supportano questa funzionalità. In questi casi, quando si fa clic sul pulsante Avanzamento rapido o Riavvolgi, non accade nulla. Provare ad utilizzare il pulsante Skip indietroImmagine del pulsante Skip indietroe Skip avantiImmagine del pulsante Skip avanti.

Perché non riesco a vedere il video che ho scaricato in Media Center?

Se è stato scaricato un video sul computer, ma non si riesce a vedere in Media Center, il motivo potrebbe essere uno dei seguenti:

  • Il file video è stato scaricato in una cartella il cui contenuto video non viene monitorato da Media Center. Se si scaricano regolarmente file video in una cartella specifica, è possibile aggiungere quella cartella a Media Center in modo che i file appaiano automaticamente nel Catalogo video. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiunta dei file multimediali a Windows Media Center.

  • Potrebbe essersi verificato un problema relativo al codec necessario per la riproduzione del file. Provare ad aprire il file video in Windows Media Player; è probabile che Media Player scarichi automaticamente il codec.

    1. Chiudere Media Center e individuare il file in Windows Explorer.

    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file, puntare a Apri con, quindi fare clic su Windows Media Player.

    Talvolta è possibile installare altri codec sul computer, ma occorre fare comunque attenzione quando si decide di farlo. Per informazioni sui codec, vedere Codec: domande frequenti.

  • Se il video è stato scaricato per un software di riproduzione video diverso da Media Center, potrebbe essere compatibile solo con quel software.

  • Il file video è protetto e i diritti di utilizzo relativi al file non sono più validi o presentano un problema. Se il video è stato acquistato da un negozio online, potrebbe essere possibile aprire il file in Windows Media Player (o con il programma utilizzato per scaricare il video) per scaricare i diritti di utilizzo aggiornati. Per informazioni sui diritti di utilizzo, vedere DRM per Windows Media Player: domande frequenti.