Di seguito vengono fornite le risposte ad alcune domande frequenti sull'aggiornamento automatico di Windows.

Mostra tutto

Perché è consigliabile aggiornare Windows automaticamente?

Grazie all'aggiornamento automatico è possibile evitare di cercare gli aggiornamenti online o di preoccuparsi che nel computer siano disponibili le correzioni critiche per Windows. Windows verifica automaticamente la disponibilità degli aggiornamenti più recenti per il computer. In base alle impostazioni di Windows Update specificate, Windows può installare gli aggiornamenti automaticamente oppure inviare un messaggio per informare l'utente della loro disponibilità. Se l'aggiornamento automatico non è stato attivato al primo utilizzo del computer, è possibile farlo ora. Per ulteriori informazioni, vedere Attivare o disattivare l'aggiornamento automatico.

Con che frequenza si deve verificare la disponibilità di aggiornamenti?

Se non si utilizza l'aggiornamento automatico, è opportuno verificare la disponibilità di aggiornamenti almeno una volta alla settimana. Generalmente Microsoft rende disponibili importanti aggiornamenti il secondo o il quarto martedì del mese. Tuttavia, non è da escludere che gli aggiornamenti possano essere rilasciati anche in altri momenti.

Se l'aggiornamento automatico è stato attivato, gli aggiornamenti mirati a garantire la sicurezza, l'affidabilità e la compatibilità del sistema verranno scaricati e installati automaticamente. Numerosi aggiornamenti, tuttavia, non vengono installati automaticamente. Tra questi vi sono gli aggiornamenti facoltativi e quelli che richiedono l'accettazione di nuove condizioni di utilizzo da parte dell'utente. Si dovrà utilizzare Windows Update per verificare gli aggiornamenti per i quali è necessaria l'installazione manuale.

Qual è il costo da sostenere per aggiornare Windows automaticamente?

Il servizio Windows Update non prevede alcun costo per l'utente. Tuttavia, in base alla connessione Internet utilizzata, è possibile che vengano addebitati costi per chiamate locali e interurbane e per l'accesso ai servizi Internet per il tempo necessario all'esecuzione del download di un aggiornamento.

Quanto tempo è necessario per scaricare un aggiornamento?

Il tempo necessario per scaricare un aggiornamento dipende dal tipo di connessione Internet e dalla dimensione e dal numero di aggiornamenti da scaricare. Gli aggiornamenti vengono scaricati automaticamente in background quando l'utente è connesso a Internet e non influiscono sugli altri download. In caso di disconnessione, il download degli aggiornamenti verrà completato in background alla connessione successiva.

Che tipi di aggiornamenti si ricevono?

Windows Update crea delle categorie di aggiornamenti software basati sull'importanza di ogni singolo aggiornamento. Sono disponibili tre categorie di aggiornamenti: importanti, consigliati e facoltativi.

Aggiornamenti importanti. Gli aggiornamenti importanti rendono il computer più sicuro e affidabile e proteggono non solo il dispositivo ma anche i dati dell'utente. Di questa categoria fanno parte gli aggiornamenti di sicurezza e critici, così come quelli mirati a migliorare l'affidabilità del sistema.

Aggiornamenti consigliati. Gli aggiornamenti consigliati consentono di tenere aggiornato il software e di ottimizzare le prestazioni del computer. Se al momento di configurare Windows Update si sceglie di utilizzare le impostazioni consigliate, gli aggiornamenti consigliati verranno visualizzati insieme a quelli importanti. Se invece si sceglie di installare solo gli aggiornamenti importanti, gli aggiornamenti consigliati verranno visualizzati insieme a quelli facoltativi. Gli aggiornamenti consigliati comprendono gli aggiornamenti software e funzionalità nuove o migliorate.

Aggiornamenti facoltativi. Gli aggiornamenti facoltativi includono aggiornamenti e programmi software che è possibile installare manualmente, quali software Microsoft nuovi o in prova oppure driver facoltativi per i dispositivi resi disponibili da partner Microsoft.

Come è possibile tenere traccia degli aggiornamenti installati?

Windows Update dispone di una cronologia degli aggiornamenti che consente di controllare quali aggiornamenti sono stati installati e quando è stata eseguita l'operazione. Per ulteriori informazioni, leggere l'articolo Visualizzare gli aggiornamenti di Windows installati.

Dopo un aggiornamento, Windows si riavvia automaticamente o visualizza un messaggio in cui viene richiesta la conferma del riavvio?

Windows Update visualizzerà un messaggio se è necessario riavviare il computer per completare l'installazione degli aggiornamenti; in questo caso, è possibile eseguire il riavvio immediatamente oppure rimandarlo a un momento successivo. Se ci si allontana dal computer per un periodo di tempo esteso, Windows riavvia automaticamente il computer. Windows esegue l'operazione per garantire che tutti gli aggiornamenti per la sicurezza più recenti e gli altri aggiornamenti importanti vengano applicati in modo tempestivo e assicurare la protezione del computer.

Un amministratore di sistema che voglia controllare la modalità di riavvio può utilizzare i criteri di gruppo per evitare che si verifichino riavvii automatici.

In che modo Windows stabilisce gli aggiornamenti necessari al computer?

Windows Update contiene strumenti software per l'individuazione di informazioni sul computer, ad esempio marca, modello e versione di Windows e di altro software Microsoft in esecuzione nel computer. Microsoft utilizza le informazioni per installare solo gli aggiornamenti necessari al computer. Per ulteriori informazioni, vedere Attivare o disattivare l'aggiornamento automatico e Modificare le modalità di installazione e di notifica degli aggiornamenti in Windows.

Se si verifica un problema e un aggiornamento importante non è stato installato, viene inviato un messaggio all'utente?

Sì. Se non è stato possibile installare aggiornamenti di sicurezza o importanti, Windows Update invierà un messaggio di notifica. Per ulteriori informazioni, vedere Risoluzione dei problemi relativi all'installazione degli aggiornamenti.

Quali operazioni è possibile eseguire per risolvere i problemi relativi all'installazione degli aggiornamenti?

Windows fornisce uno strumento incorporato di risoluzione dei problemi Windows Update in grado di individuare e risolvere automaticamente alcuni dei problemi più comuni relativi a Windows Update.