In alcuni casi il modo migliore per risolvere un problema consiste nel chiedere a qualcuno di mostrarne la soluzione. Assistenza remota di Windows rappresenta un modo estremamente pratico per consentire a un utente fidato, ad esempio a un amico o al personale del supporto tecnico, di connettersi al computer e illustrare in modo dettagliato come risolvere un problema, ovunque ci si trovi. Per garantire che la connessione al computer sia consentita solo alle persone invitate mediante Assistenza remota di Windows, tutte le sessioni sono crittografate e protette tramite password.

Figura in cui vengono illustrate due persone in luoghi diversi che utilizzano Assistenza remota di Windows per lavorare su un computer
Connessione di Assistenza remota tra due computer

Eseguendo alcuni passaggi è possibile invitare un utente a connettersi al proprio computer. Dopo aver stabilito la connessione, la persona invitata potrà visualizzare lo schermo del computer del richiedente e comunicare con questi. Se autorizzata, la persona che presta assistenza potrà utilizzare il mouse o la tastiera del suo computer per controllare il computer del richiedente e illustrargli come risolvere un problema. Allo stesso modo, è possibile offrire assistenza ad altri utenti. Per ulteriori informazioni, vedere Ottenere assistenza relativa al computer mediante Assistenza remota di Windows e Prestare assistenza a un utente per un problema relativo al computer mediante Assistenza remota di Windows.